Riduzione degli sprechi


Nel 2013, il 78% dei nostri prodotti concessi in licenza è stato distribuito in modalità elettronica: l'imballaggio dei prodotti si è notevolmente ridotto e, di conseguenza, anche il nostro impatto ambientale complessivo. Il passaggio a prodotti basati su cloud e a servizi basati su documenti elettronici ci ha consentito di ridurre del 90% i materiali utilizzati in filiera.

Produzione
Per la realizzazione dei prodotti che coprono il restante 22%, collaboriamo con aziende esterne di livello internazionale che si occupano di stampare le confezioni, copiare i dischi e assemblare i prodotti in modo responsabile. Anche se queste operazioni non sono di nostra competenza, abbiamo una grandissima opportunità di contribuire positivamente alle iniziative di sostenibilità ambientale stimolando queste aziende a ridurre i materiali di imballaggio, ottimizzare la logistica dei trasporti e rispettare le normative in materia ambientale.

Garantiamo una notevole riduzione degli scarti di produzione attraverso una gestione efficace del magazzino, che si traduce in una percentuale di scarto dei prodotti complessiva inferiore all'1% del fatturato totale dei prodotti confezionati, ben al di sotto della media di settore. Per i rifiuti di scarto rimanenti, abbiamo collaborato con i nostri fornitori per avviare programmi di riciclaggio in tutte le aree geografiche che godono di accesso a impianti di riciclo.

Strutture
I dipendenti partecipano attivamente ai programmi di riciclo e compostaggio esistenti nelle nostre strutture in tutto il mondo. Queste iniziative ci hanno consentito di raggiungere una percentuale di differenziazione dei rifiuti del 97%. Carta, cartone, plastica, vetro, lattine in alluminio, cartucce di toner per stampanti, grasso da cucina e batterie vengono riciclati, mentre scarti di cibo, rifiuti provenienti dalla manutenzione delle aree verdi, utensili in carta e contenitori alimentari vengono destinati al compostaggio.

Nel 2010 abbiamo selezionato SIMS Recycling come partner globale per le attività di raccolta e gestione dei rifiuti elettronici. Assieme, stiamo sviluppando processi per il riciclo e lo smaltimento dei componenti hardware di natura tecnologica, ad esempio computer, server e stampanti obsoleti.