Accessibilità

L'accessibilità in Italia: la legge 04/2004
e i PDF accessibili

Accessibilità

Accesso dei soggetti disabili
agli strumenti informatici

La legge 9 gennaio 2004, n. 4, pubblicata in G.U. n. 13 del 17 gennaio 2004 Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici, spesso denominata Legge Stanca, stabilisce i criteri con cui devono essere realizzati i siti Web della Pubblica Amministrazione, con particolare attenzione alla fruibilità delle pagine da parte di persone con diverse abilità.

Nell’Art. 2, Definizioni, si specifica che: “l’accessibilità” consiste nella capacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari;
Quindi una definizione propria e diversa da quella proposta dal WCAG, Web Content Accessibility Guidelines, o dalla Section 508, in vigore negli Stati Uniti.
La legge trova applicazione mediante allegati tecnici (contenuti nel Decreto Ministeriale 8 luglio 2005, Requisiti tecnici e i diversi livelli per l'accessibilità agli strumenti informatici) che specificano e determinano requisiti e modalità di verifica dell’accessibilità dei diversi elementi coinvolti e che riguardano non solo l’accessibilità delle applicazioni basate su tecnologia Internet, ma anche i requisiti di accessibilità per i computer desktop e portatili, per l’ambiente operativo e le applicazioni.
L’Allegato A, Verifica tecnica e requisiti tecnici di accessibilità delle applicazioni basate su tecnologie Internet, coinvolge i documenti in formato PDF a diversi livelli, fra cui il più importante è il Requisito 17, il cui enunciato è il seguente:

"Garantire che le funzionalità e le informazioni veicolate per mezzo di oggetti di programmazione, oggetti che utilizzano tecnologie non definite da grammatiche formali pubblicate, script e applet siano direttamente accessibili.
Riferimenti WCAG 1.0: 8.1
Riferimenti Sec. 508: 1194.22 (l),1194.22 (m)"

A tale proposito, è importante sottolineare che la visualizzazione deii file PDF può avvenire online all'interno nel browser grazie a un plug-in specifico oppure in locale con Adobe Reader (metodi che coinvolgono gli "oggetti di programmazione" citati nel requisito di cui sopra) e di conseguenza sarà necessario che il file PDF pubblicato per essere a norma dovrà rispondere a quanto definito da Adobe in termini di accessibilità dei propri documenti.
Le regole definite da Adobe a questo proposito sono contenute nel documento Creating accessibile PDF documents (PDF, 10,28Mb, in inglese) .

Risorse

Casi di studio: il tetralibro™

Le funzionalità offerte da Adobe Acrobat per la realizzazione di documenti Adobe PDF altamente accessibili hanno reso possibile la realizzazione di questa nuova tipologia di pubblicazione. Oltre alla tradizionale stampa su carta questa pubblicazione prevede la fornitura dei contenuti in formato Adobe PDF acessibile e in altri formati elettronici.

Informazioni supplementari

Accessibilità in Adobe Acrobat

Leggete questa introduzione per conoscere le possibilità offerte da Adobe Acrobat per la creazione di documenti accesibili.

Servizi online per i file Adobe PDF

Utilizzate i servizi online di Adobe per convertire documenti in formato Adobe PDF e per controllare l'accesso e i permessi di utilizzo dei file Adobe PDF (servizio beta).

La famiglia Adobe Acrobat

Con le nuove funzionalità per le firme digitali e il controllo dei documenti, la famiglia di prodotti Adobe Acrobat permette alle aziende di creare soluzioni di integrazione dei documenti per una più sicura comunicazione di informazioni aziendali fondamentali.

Oltre la visualizzazione, la stampa e la ricerca

Scaricate la nuova versione di Adobe Reader® per sfruttare tutte le funzionalità di visualizzazione, stampa e ricerca su cui fate affidamento da sempre, con l'aggiunta di tempi di caricamento notevolmente più rapidi, caratteristiche di sicurezza ottimizzate e funzioni multimediali di visualizzazione e ascolto all'avanguardia.