Soluzioni più semplici per mettere in moto le tue idee.

L’ultima versione ti consente di distribuire più rapidamente produzioni curate grazie a nuovi strumenti per la creazione di grafica e titoli e per il perfezionamento di audio e colore.

In primo piano
Il segreto del successo dell’editor Vinnie Hobbs
Il segreto del successo dell’editor Vinnie Hobbs
Famoso per “Alright”, il video di Kendrick Lamar, Vinnie Hobbs è soprattutto uno storyteller che si affida a Premiere Pro per creare filmati di successo per artisti come Nicki Minaj e Skrillex.
25 anni di Premiere Pro
25 anni di Premiere Pro
Premiere Pro è entrato in scena 25 anni fa e da allora ha fatto molta strada. Oggi è il software di editing leader del settore e consente ai registi e ai professionisti del video di dar vita ai loro racconti.
Homer Simpson
Il debutto di Homer nella TV dal vivo. Woo-hoo!
Scopri in che modo Adobe Character Animator ha catapultato Homer dal suo divano alla TV dal vivo per una sessione di domande e risposte in tempo reale con i fan de I Simpson.
Il drago invisibile
Il drago invisibile
Il regista David Lowery ha usato Photoshop, Premiere Pro e After Effects per potenziare i processi di pre- e post-visualizzazione e portare il film Il drago invisibile nelle sale cinematografiche.
Deadpool
Deadpool
La perfetta integrazione tra Premiere Pro e After Effects è stata fondamentale per trasporre dal fumetto al cinema l’antieroe per eccellenza, amato da tutti.
Ave, Cesare!
Ave, Cesare!
I registi Joel ed Ethan Coen sono passati da Final Cut Pro a Premiere Pro per il montaggio del film Ave, Cesare!, collaborando strettamente con Adobe per creare il loro nuovo flusso di postproduzione.
Godzilla
Shin Godzilla
Dopo 18 mesi di produzione e con un’enorme quantità di effetti speciali, il rinomato regista Hideaki Anno è riuscito a finire in tempo la sua mostruosa creatura affidandosi a Premiere Pro.
RocketJump
RocketJump
RocketJump trasferisce su video il suo stile originale realizzando film d'azione dagli straordinari effetti speciali con l’aiuto di Premiere Pro, After Effects e Adobe Media Encoder.
Gone Girl (L'amore bugiardo)
Gone Girl (L'amore bugiardo)
Il team del film Gone Girl del regista David Fincher ha rivoluzionato il proprio flusso di lavoro adottando un ciclo di produzione basato sulle applicazioni video di Adobe Creative Cloud, con al centro Premiere Pro.

Adesso tocca a te.

Usa gli stessi strumenti video scelti dai professionisti per montare il girato, aggiungere effetti e grafica, mixare l’audio e altro ancora.