Colma il divario. Con il reporting potenziato dall'analisi.

Due soluzioni. Una sola fonte di verità.

Imposta Adobe Analytics come fonte di dati primaria per il reporting finalizzato all'ottimizzazione, per colmare facilmente il divario comunicativo tra analisti ed esperti di marketing. Configura le attività in modo più semplice e rapido, analizza nei minimi dettagli le informazioni dopo l'esecuzione dei test e ottieni risultati coerenti in entrambe le soluzioni.

Funzionalità di reporting potenziato dall'analisi.

Facile configurazione dei test
Impostando Adobe Analytics come fonte predefinita per la generazione dei report in Adobe Target, tutte le metriche e le audience vengono rese disponibili per l'utilizzo futuro in modo automatico.
Analisi flessibile
Seleziona una metrica di successo o un segmento di pubblico qualsiasi da Adobe Analytics e applicalo ai processi di reporting in Adobe Target per eseguire operazioni avanzate di filtraggio e analisi.
Singola fonte di dati
Un feed bidirezionale costante garantisce che vengano forniti gli stessi dati agli esperti di marketing e agli analisti, ma nella posizione e nel formato più opportuni per entrambi.
Personalizzazione continua
Esegui analisi più approfondite in Adobe Analytics per individuare e definire segmenti e metriche di successo, quindi accedi a nuove audience e metriche in Adobe Target.

Scopri come si fa.

Scopri in che modo SAP ha usato Adobe Marketing Cloud per ottenere un aumento delle conversioni del 47%.

Condé Nast ha usato Adobe Target per aumentare il numero degli abbonamenti con promozioni incrociate personalizzate.

Lezioni tenute dai professionisti della personalizzazione.

Scarica i risultati del sondaggio 2014 sull'ottimizzazione del marketing digitale e scopri in che modo le aziende più importanti utilizzano la personalizzazione per ottenere risultati migliori.