Cos'è Adobe Digital Publishing Suite?
Adobe Digital Publishing Suite (DPS) è una soluzione end-to-end per il publishing di contenuti destinati ai dispositivi mobili con cui gli editori tradizionali, le associazioni, le imprese e gli istituti di istruzione superiore e le università possono creare, pubblicare, commercializzare e misurare app incentrate sui contenuti. Con DPS puoi creare riviste, strumenti di vendita, documenti di comunicazione interna e molto altro e trasformarli in applicazioni coinvolgenti e accattivanti, arricchite da audio, video, viste a 360° e altri elementi interattivi da visualizzare online e offline. Guarda alcuni esempi di app create dai nostri clienti.
Qual è un tipico flusso di lavoro DPS?
Il contenuto di un'applicazione può essere progettato in Adobe InDesign (incluso in Adobe Creative Cloud) oppure utilizzando i modelli HTML disponibili tramite Adobe Experience Manager. Una volta finalizzato, il contenuto può essere caricato o sincronizzato con il servizio Folio Producer (incluso in DPS) per l'ulteriore produzione e gestione di articoli inclusi in un pacchetto .folio (formato di file DPS). I folio possono quindi essere distribuiti dal servizio di distribuzione DPS in applicazioni personalizzate sviluppate con DPS App Builder. Una volta creata, l'app finale può essere pubblicata privatamente o tramite i principali app store per il download e l'installazione sui dispositivi mobili. Infine, con gli strumenti di analisi è possibile misurare le caratteristiche e la partecipazione dei propri lettori per prendere decisioni editoriali e aziendali oculate.
In quali app store posso pubblicare le mie applicazioni?

DPS supporta la pubblicazione di app in tutti i principali marketplace, tra cui Apple App Store (e Newsstand), Google Play, Amazon Appstore e Windows Store.

La specifica del formato .folio di Adobe è disponibile pubblicamente?
Sì. Nel mese di marzo 2014 Adobe ha pubblicato la specifica tecnica del formato .folio con una licenza libera. Gli editori, le aziende e i marketplace che accettano tale licenza possono accedere alla specifica tecnica. Per accedere alla licenza, fare clic qui. I clienti DPS potranno diffondere i loro contenuti in misura più ampia attraverso i numerosi marketplace che accettano la specifica del formato .folio. In questo modo potranno produrre contenuti digitali per dispositivi mobili in modo più efficace, senza dover creare e pubblicare contenuti digitali interattivi in vari formati di file proprietari supportati da ogni singolo marketplace specifico. Le edicole digitali e i marketplace che accettano la licenza specifica per il formato .folio potranno creare i propri visualizzatori nativi in grado di leggere le riviste digitali in formato .folio.
Per DPS sono disponibili più formule di acquisto?
Sì, per le società che cercano una piattaforma di digital publishing affidabile sono disponibili due formule di acquisto.

Professional Edition: i clienti possono creare un'app a folio multiplo per licenza. I clienti Professional Edition che acquistano una licenza annuale o mensile possono pubblicare un numero illimitato di folio all'interno di un'unica app e distribuirli in base ai pacchetti di invii acquistati. Le app create con Professional Edition possono essere pubblicate su qualsiasi marketplace che supporta Adobe. La formula Professional Edition può essere sottoscritta su base annuale (non sono previsti contratti pluriennali) con un costo di $ 4.800 all'anno (€ 3.600/¥ 480,000). Il contratto Professional Edition annuale include 1000 invii all'anno per ogni abbonamento/licenza annuale. Professional Edition è disponibile anche come abbonamento mensile al costo di $ 495 al mese (€ 355/¥ 50,000). L'abbonamento mensile include 250 invii al mese fino al 13° mese, a partire dal quale non saranno inclusi nuovi invii in ogni abbonamento mensile. Dopo l'acquisto iniziale della soluzione, i clienti DPS Professional Edition (formula annuale o mensile) possono acquistare separatamente gli invii a incrementi di 1000 tramite il proprio account DPS sullo store online Adobe.com. I clienti possono inoltre acquistare pacchetti di 10.000 invii tramite il proprio account DPS sullo store online Adobe.com oppure tramite un rivenditore autorizzato.

In base alla modifica delle policy di marzo 2014, i clienti Professional Edition esistenti (ovvero i clienti che al 1° marzo 2014 erano in possesso di una licenza annuale Professional Edition corrente) che scelgono di rinnovare la propria licenza Professional Edition possono pubblicare una nuova app senza alcun costo aggiuntivo al momento del rinnovo. Per ogni app aggiuntiva pubblicata, i clienti dovranno acquistare un'ulteriore licenza annuale o mensile Professional Edition.

I clienti DPS Professional Edition possono anche creare un numero illimitato di app per edizione singola con un'unica licenza.

Enterprise Edition: i clienti hanno la possibilità di creare per licenza un numero illimitato di app, le quali possono contenere sia folio singoli che multipli e possono essere pubblicate su qualsiasi marketplace che supporta Adobe. Rispetto alla Professional Edition, l'Enterprise Edition offre un insieme di funzionalità più completo. L'Enterprise Edition è disponibile su base annuale. Per i prezzi è necessario richiedere un preventivo personalizzato. È possibile richiedere una consulenza oppure parlare con un esperto Adobe per ricevere ulteriori informazioni su Enterprise Edition.

Per saperne di più sulle opportunità di acquisto o sull'upgrade a DPS Enterprise Edition, è possibile contattare un rivenditore DPS oppure acquistare Professional Edition sullo store Adobe.com.

È possibile passare da DPS Professional Edition a DPS Enterprise Edition?
Sì. Se si sceglie l'upgrade, tutte le applicazioni pubblicate con una licenza Professional Edition saranno automaticamente associate a un account Enterprise Edition. Contattare Adobe per ulteriori informazioni.

Pronto a fare un passo avanti? Parla con noi.

 

Contatta uno specialista Adobe per sfruttare al meglio l'ambiente mobile della tua organizzazione.

 

Rimani aggiornato