Profili cliente

I profili cliente forniscono elementi di conoscenza provenienti da tutti i dispositivi, i canali e le fonti di dati, così puoi segmentare il pubblico per le attività di targeting e personalizzazione.

Adobe è tra i leader nel report “The Forrester Wave: Data Management Platforms”. Leggi il report ›

Costruire un profilo cliente completo può essere problematico.

 

Le aziende incappano in fattori di rallentamento lungo il percorso che porta alla customer intelligence.

Fonti di dati scollegate.

Fonti di dati scollegate.

Mancanza di dati offline dal mondo reale collegati ai canali digitali.

Mancanza di dati offline dal mondo reale collegati ai canali digitali.

Silos di dati scollegati.

Silos di dati scollegati.

Diverse tecnologie.

Diverse tecnologie.

Trasformare i dati in una visione del cliente fa la differenza.

 

Vale la pena affrontare qualche rallentamento lungo il percorso per creare un profilo cliente completo.

Una visione più completa e approfondita della clientela.

Una visione più completa e approfondita della clientela.

La conoscenza del cliente migliora grazie a un profilo cliente integrato ricavato da dati connessi. Gli strumenti avanzati per la gestione delle identità e i controlli flessibili per il grafico dei dispositivi ti aiutano a comprendere i tuoi clienti su tutti i loro dispositivi.

Percorsi cliente unificati e significativi.

Percorsi cliente unificati e significativi.

Il coordinamento cross-channel è semplice e veloce se hai a disposizione profili cliente cross-channel affidabili che possono essere usati per distribuire l’esperienza giusta al momento giusto.

Esperienze personalizzate in ogni punto di contatto.

Esperienze personalizzate in ogni punto di contatto.

Un profilo cliente ti permette di creare e distribuire offerte, messaggi e contenuti pertinenti. Grazie a una maggiore visibilità, puoi personalizzare e targetizzare esperienze che contano davvero per i tuoi destinatari.

Aumento dei tassi di conversione.

Aumento dei tassi di conversione.

Con una visione più chiara e precisa dei tuoi clienti e un ID comune che tiene traccia dei vari comportamenti e dispositivi, i punti di contatto favoriscono un aumento delle conversioni.
 

Adobe può esserti d'aiuto.

Adobe può esserti d'aiuto.


Adobe Audience Manager collega i dati dai canali online e offline, unendo i punti di contatto, le preferenze e le caratteristiche dei clienti in un unico profilo. Gli strumenti di marketing integrati ti consentono di entrare in contatto con quel profilo attraverso messaggi cross-channel personalizzati che richiamano l’attenzione.


I profili cliente ti indicano la strada per un engagement migliore.

 

I marchi leader generano fidelizzazione sfruttando gli elementi di conoscenza ricavati da Adobe Audience Manager.

Per noi è importante conoscere innanzitutto le prestazioni di ogni singolo percorso.

"Sai chi sono i tuoi clienti…e sei in grado di indirizzare messaggi specifici e più personalizzati."
– Shelley Wise, Direttrice del brand marketing, Princess Cruises

Per noi è essenziale offrire un'esperienza positiva prima di [un] viaggio.

"Stiamo passando da un messaggio principalmente orientato sul valore del nostro brand...a una modalità di comunicazione più orientata alla persona e all’essere umano."
– Lukas Kircher, fondatore e partner, C3 Creative Code and Content GmbH

Domande frequenti sui profili cliente.

Quali fonti di dati si possono inserire per creare un profilo cliente unificato?
Per creare profili cliente unificati all’interno della DMP di Adobe Audience Manager è possibile integrare analisi web, campagne pubblicitarie, e-mail, sistemi CRM, transazioni in negozio, call center, Internet of Things (IOT), set-top box e altre fonti di dati.

Il profilo cliente viene aggiornato automaticamente man mano che arrivano nuovi dati?
Sì. Adobe Experience Cloud aggiorna continuamente i profili cliente in tempo reale in base alle ultime interazioni e all’utilizzo dei dispositivi.

Posso collegare i dispositivi a un profilo anche se un utente non ha effettuato l’accesso a un sito?
Adobe Audience Manager è integrato con il nostro Device Co-Op, quindi riuscirai a identificare i clienti attraverso una rete condivisa di dati protetti sugli utenti che consente di autenticarne l’identità.

Quali attributi dei clienti posso targetizzare nell’ambito di un profilo cliente?
Adobe Audience Manager offre funzionalità di audience intelligence che ti consentono di classificare età, sesso, fase del ciclo di vita, affinità del cliente, istruzione, posizione e non solo.

Possiamo condividere i profili con altri team di marketing?
Sì. Puoi classificare le tipologie di clienti in audience che possono essere condivise tra tutte le soluzioni Adobe Experience Cloud, così i team che si occupano di social, ricerca, pubblicità e altre attività avranno tutti la stessa visione.

Posso integrare il mio profilo cliente di prime parti con altre fonti di dati?
Sì. Puoi assimilare e organizzare dati di seconde e terze parti per ottenere informazioni approfondite sui tuoi clienti.

Parliamo di cosa può fare Adobe Experience Cloud per il tuo business.

Parliamo di cosa può fare Adobe Experience Cloud per il tuo business.