Esperienze personalizzate.

Offri il servizio individuale che i clienti si aspettano.

Il problema

La personalizzazione non è più un optional. 


Le aspettative dei clienti sono costantemente ai massimi livelli. Sono sofisticati, esperti di tecnologia e richiedono informazioni in tempo reale. Vogliono messaggi significativi ed esperienze di marchio su misura. Come molte aziende, anche tu probabilmente hai ancora molta strada da fare per passare da campagne preconfezionate e superficiali a esperienze personalizzate, pertinenti e coinvolgenti. O forse sei tra quei retailer che collettivamente hanno perso ricavi per 150 miliardi di dollari nel 20161 perché non sono riusciti a presentare esperienze personalizzate ai clienti. Potresti anche ritrovarti a pensare cose come queste:

 

“Personalizzare l’interazione per ogni singolo cliente sembra un ostacolo insormontabile e non sappiamo bene da dove iniziare.”  

Personalizzare le offerte per i singoli clienti non è un problema, ma hai bisogno della tecnologia giusta per adattare queste esperienze su vasta scala per tutta la tua base clienti.

 

“Non riusciamo a identificare i nostri clienti su diversi dispositivi per distribuire esperienze uniformi.”

Hai a disposizione molte informazioni sui clienti, ma non sei in grado di collegare i tuoi insiemi di dati e non hai una buona strategia per identificare i clienti su tutti i loro dispositivi. 

 

“Non abbiamo una base per supportare le esperienze che vogliamo distribuire sulle nostre piattaforme.”

Se non hai una piattaforma integrata che ti consente di distribuire esperienze digitali e ridurre allo stesso tempo la dipendenza dall’IT, i clienti potrebbero avere l’impressione che i tuoi messaggi di marketing siano distanti e in ritardo.

 

 

1 “State of Retail 2017” (Stato del retail nel 2017), TimeTrade, https://www.timetrade.com/resource/state-retail-2017-infographic/.

Quattro problemi dietro le quinte nelle esperienze personalizzate:

Contenuti e dati dei clienti in silos

Strumenti inefficienti per la distribuzione omnicanale

Difficoltà a misurare e ottimizzare le esperienze

Scarsa interazione cross-channel

44 percento

Il 62% delle organizzazioni sta usando la personalizzazione automatizzata per il web, con un aumento del 51% rispetto al 2016.

41 percento

Il 56% delle organizzazioni sta usando la personalizzazione automatizzata per il mobile, con un aumento del 115% rispetto al 2016.

 

“Running on Experience”: studio 2017 sul digital marketing, Adobe, settembre 2017

La soluzione

Il potere della personalizzazione.

 

Esperienze di massa vs. esperienze personalizzate.

Le esperienze di massa comportano interazioni mediocri lungo l’intero customer journey. Derivano da iniziative di personalizzazione indifferenziate e da campagne incentrate sul singolo marketer, con messaggi standard e irrilevanti. Se non si applica una pianificazione multicanale su vasta scala, le esperienze slegate portano a interazioni mediocri con i clienti e impressioni sfavorevoli sul marchio, che deludono i clienti e li rendono riluttanti a lasciarsi coinvolgere.

vs.

Le esperienze personalizzate usano i dati per identificare i destinatari e comprendere il contesto. Con queste informazioni, puoi offrire interazioni altamente pertinenti in tempo reale che suscitano l'interesse di segmenti di clienti specifici, indipendentemente dal canale che utilizzi per entrare in contatto con loro. Integrando i dati di ogni singolo canale, gli esperti di marketing possono presentare le esperienze desiderate dai clienti, aiutandoli a interagire di più e rendendoli più inclini a promuovere il marchio.


Esperienze personalizzate = Creazione, gestione e distribuzione di esperienze contestualmente pertinenti che comunicano con i clienti a livello personale, contribuendo a consolidare le relazioni e a soddisfare le loro aspettative crescenti.

La definizione di un piano per distribuire esperienze personalizzate ti consentirà di:

COMPRENDERE
chi sono i tuoi clienti, cosa si aspettano e come soddisfare le loro aspettative.

CREARE
profili unificati combinando i tuoi dati con quelli di terze parti.

SVILUPPARE
una strategia di personalizzazione usando regole di business e strumenti di automazione per aumentare le conversioni e la fidelizzazione.

DISTRIBUIRE 
contenuti, offerte e suggerimenti altamente personalizzati su larga scala.

Le esperienze dovrebbero essere personali.

 

Dai una marcia in più alle tue strategie di personalizzazione: leggi il report

Progettare esperienze ottimali.

Il vantaggio di Adobe

Migliorare le esperienze personalizzate con Adobe.
 

 

Con Adobe, hai il potere di combinare fonti dati di prime, seconde e terze parti per tracciare un quadro completo dei profili di clienti specifici, così potrai rivolgerti direttamente alle persone, anziché al dispositivo che stanno usando. Una soluzione integrata ti permette inoltre di prendere in considerazione tutti i dati, comprese informazioni tecniche, geografiche, demografiche e comportamentali. 

 

Le nostre soluzioni di personalizzazione ti permettono di entrare in contatto con i clienti ovunque e in qualsiasi momento. Distribuisci esperienze digitali di portata globale, ma allo stesso tempo pertinenti e coinvolgenti a livello piano personale, su siti web, app, dispositivi mobili e schermate locali. Non importa quali siano i tuoi canali o punti di contatto: potrai creare i contenuti una sola volta e distribuirli in tutte le esperienze cliente, sia online che offline.

 

Offriamo una soluzione completa che ti aiuta a plasmare l’intero customer journey, presentando esperienze personalizzate e pertinenti nelle varie fasi.

 


Ecco come Adobe ti aiuta a distribuire esperienze personalizzate:

Creazione di profili cliente unificati che possono essere usati per il targeting su tutti i canali e i dispositivi

Previsione dei segmenti di clienti e abbinamento a esperienze personalizzate in tempo reale

Utilizzo di contenuti di base per garantire l’esperienza migliore su qualsiasi schermo

Scalabilità rapida con una piattaforma integrata

Esperienze più facili da creare grazie alla possibilità di intervenire su dati noti nel contesto

Time Warner Cable


Usa questa carta vincente per distribuire esperienze personalizzate.


Uno dei nostri consulenti spiega come l’automazione può fare gran parte del lavoro di personalizzazione al posto tuo.
 

Testimonianza del cliente

Crea esperienze di alta qualità.

 

I dati sono ovunque: e organizzazioni come il Teatro dell'opera di Sydney ne comprendono bene l'importanza. Con Adobe Experience Cloud, il Teatro dell'opera di Sydney ha trasformato milioni di punti dati in analisi dei dati sui clienti. Grazie a questa nuova comprensione del suo pubblico, sta creando esperienze coinvolgenti e personalizzate per i clienti prima, durante e dopo la visita a questo luogo iconico.

Personalizzando le esperienze con le soluzioni Adobe, Vodafone Ireland è riuscita a:

 

• Ottimizzare la propria app mobile per stimolare i download e il traffico, raggiungendo 422.000 download con 200.000 utenti attivi mensilmente e 50.000 giornalmente
• Aumentare l’engagement con l’app, toccando il tasso più alto di tutti i suoi mercati in Europa
• Dar vita a interazioni accattivanti con il brand per creare affinità nei confronti di Vodafone

Le esperienze personalizzate ti consentono di raggiungere ogni singolo utente.

 

Personalizzando le esperienze per i tuoi clienti con Adobe Experience Cloud, avrai sempre contenuti intelligenti e pertinenti e potrai raggiungere sistematicamente ogni singolo cliente come se fosse l’unico che conta.

Gestisci centralmente i contenuti per distribuire esperienze personalizzate su tutti i punti di contatto.

Proponi i tuoi prodotti e servizi alle persone, non ai dispositivi, comprendendo il contesto in cui agiscono.

Hai gli strumenti necessari per distribuire esperienze personalizzate senza dipendere dall’IT.

 

Crea esperienze personalizzate.


Stimola la fidelizzazione con messaggi significativi ed esperienze autentiche su larga scala.
 


Parliamo di cosa può fare Adobe Experience Cloud per il tuo business.