Sperimentazione creativa in 3D e AR: esplora nuovi stili o crea un capolavoro. 

Gli strumenti Adobe disponibili nell'ecosistema del 3D e della realtà aumentata hanno tutto ciò che ti serve per scatenare l’immaginazione e prepararti per il futuro del design. 

Esempi affiancati di fiori renderizzati in 3D

Immagine di Khyati Trehan

Presenta nuovi tipi di contenuti con uno stile unico.

Le possibilità sono infinite: creare in 3D offre un’area di lavoro senza confini per creazioni complesse, invenzioni creative e nuove estetiche. Amplia i confini creativi di qualsiasi tipo di lavoro artistico o di design, da composizioni astratte, concettuali, surreali, realistiche o stilizzate fino a illustrazioni e progetti grafici. Dopo aver definito la tua composizione in 3D, falle prendere vita con la realtà aumentata e crea esperienze interattive. Gli strumenti Adobe nell’ecosistema del 3D e della realtà aumentata danno all'artista l’autonomia di esplorare infinite possibilità. 

Illustrazione 3D di una medusa con le bolle
Composizione 3D di una scogliera sottomarina
Splendido rendering 3D di corallo su una roccia

Immagine di Erin Kim

È il 3D a dettare le recenti tendenze dominanti nel design e ad alimentare creazioni innovative non solo ad opera dei migliori designer, ma anche di tanti appassionati. E non mostra segni di rallentamento, continuando a ispirare gli artisti mentre la tendenza si diffonde a macchia d’olio. È probabile che le tendenze di progettazione messe in moto dalle creazioni 3D continuino a svilupparsi fino a diventare stili riconoscibili, considerato che sempre più artisti sfruttano i vantaggi offerti dal 3D. Esplora alcune delle tendenze più interessanti e creative che oggi caratterizzano il design 3D moderno su Behance. Lasciati ispirare da questi esempi, che includono effetti tipografici 3D di nuova generazione, nature morte rivisitate in chiave moderna e progetti web 3D interattivi.

Sfere e spirali 3D

Immagine di Jon Vio, House of van Schneider

Il potere di un vasto kit di strumenti creativi.

L’opportunità di lavorare con una vasta gamma di strumenti e di creare su una tela digitale senza confini può dare impulso alla creazione di nuove tipologie di contenuti con un’impronta estetica unica. Crea composizioni con modelli 3D, effetti di illuminazione, materiali sofisticati e tecniche di composizione fotografica (basate sul machine learning) per trasformare qualsiasi sogno in realtà. Non importa quale strumento utilizzi come punto di partenza: puoi importare risorse da Adobe Stock 3D o da uno strumento di terze parti. L’ecosistema Adobe del 3D e della realtà aumentata ti permette di trasferirle facilmente dall’uno all’altro per sfruttare le funzionalità esclusive offerte da ogni singolo strumento.

Ombre di mani create con forme 3D
Composizione di scale in 3D
Illustrazione creativa di fiori 3D

Immagini di Khyati Trehan

Dal momento che questi prodotti offrono un'area di lavoro 2D, alcuni designer potrebbero avere maggiore familiarità con questo tipo di media. La suite di strumenti Adobe per il 3D e la realtà aumentata, che include prodotti come Adobe Dimension, Substance Painter e Adobe Aero, offre interfacce già note agli utenti che utilizzano Photoshop e Illustrator.

 

Dimension è un ottimo punto di partenza per portare la tua creatività in 3D e offre un metodo intuitivo per lavorare con i modelli. Potrai importare da Adobe Stock un'ampia gamma di risorse già ottimizzate per Dimension, nonché modelli da software di modellazione di terze parti. Gli artisti avranno il pieno controllo sui vari passaggi del processo e potranno persino inviare nuovamente i rendering 3D a Photoshop o Adobe Fresco per creare un determinato effetto stilizzato.

Rendering 3D di una città immaginaria

Immagine di Grant Wallich

L’importazione di modelli 3D in Substance consente di raggiungere risultati sofisticati adattando l’aspetto dei modelli con diversi materiali. Ottieni risultati realistici da sfruttare in Dimension per allestire scene ed esplorare la resa dei progetti in ambientazioni reali.

 

Adobe Aero, disponibile gratuitamente su iOS per telefoni e tablet, può rendere ancora più innovativi i tuoi progetti, consentendoti di creare esperienze di realtà aumentata coinvolgenti. Aero apre la strada a una miriade di nuove opportunità per gli utenti, da chi muove i primi passi a chi sa già creare esperienze in realtà aumentata. Osserva le tue composizioni calate nel mondo reale e crea esperienze immersive tutte da esplorare. Puoi aggiungere facilmente comportamenti interattivi per coinvolgere i destinatari, progettando il movimento delle risorse 3D: ti basterà disegnare un tracciato sullo schermo o con il tuo dispositivo.

Composizione in realtà aumentata sospesa su uno stagno

Immagine di Anna Natter

Scultura AR moderna in una piazza antica.

Immagine di Anna Natter

Composizione in realtà aumentata di una struttura geometrica con palloncini.

Immagine di Anna Natter

Metti in moto nuove idee.

La libertà di esplorare la progettazione in 3D può aiutarti a scoprire diverse angolazioni e varianti che altrimenti sarebbero difficili da visualizzare. Può anche permettere agli artisti di sperimentare con elementi diversi in modo semplice e veloce, cambiando notevolmente l’atmosfera del progetto, ad esempio mediante la sostituzione di un'immagine di sfondo o di un modello in primo piano.

Portali nel deserto alla luce del giorno
Rendering di portali nel deserto di notte

Immagini di Victoria Siemer

Inoltre, può accelerare la fase di ideazione dei progetti. La nota progettista grafica Paula Scher descrive bene il potere della tecnologia 3D:

 

“La tecnologia è uno strumento fondamentale nel mio lavoro…. soprattutto per i progetti 3D. La tecnologia rende tutto molto più veloce ed è davvero utile per visualizzare le idee. Anziché doverti limitare a immaginare le cose, puoi usare la tecnologia per reinventarle in nuovi modi.”

 

Gli utenti che lavorano in Substance non dovranno preoccuparsi dell’eventualità che il lavoro fatto vada perso in fase di iterazione. I materiali e le texture di partenza non andranno persi dopo essere stati elaborati e gli utenti potranno modificare qualsiasi azione eseguita in qualsiasi punto, il che determinerà l’adattamento automatico di tutte le azioni successive.

Come iniziare a progettare modelli concettuali con gli strumenti Adobe.

step

Progetta i tuoi elementi 2D in Adobe Illustrator o Photoshop.

 

Usa lo strumento che più si addice alle tue esigenze per creare i componenti 2D di cui hai bisogno. Illustrator è ideale per creare grafiche e loghi da posizionare su oggetti 3D, mentre Photoshop può essere utilizzato per creare immagini di branding o modificare foto esistenti.

step

Inizia a progettare con Dimension.

 

Con Dimension è facile iniziare a creare su un'area di lavoro tridimensionale senza bisogno di importare o utilizzare i progetti 2D iniziali.

step

Authoring e aggregazione 3D con Dimension e Substance.

a) Usa modelli provenienti da Adobe Stock o importa risorse Adobe Stock ottimizzate per Dimension. In alternativa, puoi importare modelli da altre fonti. Dimension supporta i formati di file OBJ, Autodesk FBX, STL e SketchUp SKP.

 

b) Sperimenta diverse idee cambiando le proprietà del colore e dei materiali in Dimension.

 

c) Trasferisci i tuoi design in Substance per dipingerli con texture sfumate e renderli più realistici.

 

d) Importa vari design in Dimension per allestire scene complete. Regola l’illuminazione, le angolazioni della fotocamera e altri parametri.

step

Esporta e condividi file 2D e 3D da Dimension.

 

a) Esporta facilmente le tue creazioni 3D come immagini 2D o come progetti completi a 360 gradi che gli spettatori potranno esplorare liberamente.

 

b) Puoi anche esportare i tuoi progetti da angolazioni specifiche e utilizzarli in Photoshop o Aero come punto di partenza per realizzare animazioni da visualizzare in tempo reale nello spazio fisico tridimensionale.

 

c) Trasferisci le tue risorse in Photoshop, Illustrator e Aero per apportarvi ulteriori modifiche oppure utilizzale per creare animazioni o nuovi effetti pittorici durante i vari flussi di lavoro.

 

d) Importa le tue risorse in Aero per creare esperienze di realtà aumentata immersive e calare i tuoi progetti nel mondo reale.

step

Importa le risorse in Aero e progetta la tua esperienza.

 

a) Apri Aero, esegui la scansione del tuo spazio e definisci una superficie. Importa le tue risorse da Adobe Creative Cloud e posizionale nello spazio senza problemi.

 

b) Imposta un attivatore, ad esempio un “tocco” e aggiungi comportamenti interattivi come una “rotazione” o un “rimbalzo” per progettare la tua esperienza.

 

c) Al termine, visualizza l’anteprima dell’esperienza e condividila facilmente con un amico tramite un video registrato o un link per il download.

Potrebbero interessarti anche questi articoli…

Caminetto modernissimo in una baita nel bosco

Fotografia sintetica: foto perfette senza servizi in studio.
Scopri come la tecnologia 3D sta ridefinendo la creazione delle foto pubblicitarie sostituendo i tradizionali servizi in studio con la fotografia sintetica.

Foto pubblicitaria di caffè freddo in lattina

Branding e visualizzazione in 3D e AR: l'effetto del tuo marchio visto in contesto.
Scopri gli strumenti Adobe disponibili nell'ecosistema del 3D e della realtà aumentata che ti permetteranno di visualizzare qualsiasi progetto 3D ti suggerisca l'immaginazione.

Disposizione degli spazi in un salotto moderno

Design ambientale: presenta concetti spaziali con il 3D.
Crea prototipi e visualizza spazi quali architetture d’interni, segnaletica, piantine, vetrine di negozi e tanto altro.

Scarica Adobe Dimension

Crea immagini 3D fotorealistiche per progetti di branding, packaging e immagini di prodotti.

Gratis 7 giorni, poi 20,99 €/mese.