Suggerimenti per la fotografia: idee per un servizio fotografico con madre e figlio.

Scopri i suggerimenti per scattare grandi foto con madre e figlio, e trova altre idee creative per ispirare la tua prossima sessione fotografica.

Sono le mamme a essere spesso dietro l’obiettivo nei tipici servizi fotografici di famiglia. Per questo, può capitare che non abbiano molte foto che le ritraggono insieme ai bambini. Come fotografo, puoi aiutare a rimettere la mamma al centro della scena, tenendo a mente alcune pose di madre e figlio durante le sessioni di ritratti di famiglia. Meglio ancora, puoi creare un intero servizio fotografico dedicato a mamme e bimbi.

Pianifica il servizio fotografico.

Le sessioni fotografiche con madre e figlio sono fantastiche a ogni età, dal neonato all’adolescenza e persino nell’età adulta. Quando pianifichi le riprese, ti consigliamo di considerare fattori come il concetto alla base dei tuoi scatti, il luogo, e se avrai bisogno di oggetti di scena. Una bacheca è un ottimo strumento per raccogliere le tue idee in un unico posto.

Per stimolare la tua creatività, ecco alcune idee di servizi fotografici per madre e figlio:

Scegli il momento migliore per il servizio fotografico con madre e figlio.

Poiché i neonati dormono spesso, la tempistica di queste sessioni non è un fattore così importante come potrebbe essere per bambini più cresciuti. Per i bambini più piccoli, cerca di non pianificare il servizio fotografico troppo vicino a un pasto, un pisolino o prima di andare a dormire. Per adolescenti e adulti con maggiore flessibilità nel loro programma, punta a riprese durante l’ora d’oro per un’illuminazione ottimale.

Comunica in anticipo con la mamma, pianifica le riprese e trova la luce giusta: presto catturerai dolci ricordi tra madre e figlio.

Trasforma le foto in ricordi.

Con le funzionalità di fotoritocco presenti nelle applicazioni Adobe, puoi catturare, modificare e condividere splendide foto di madri e figli.

Scopri cos’altro puoi fare con Adobe Photoshop e Photoshop Lightroom.