Inserire annotazioni nei PDF su Chromebook è facile.

Inserire annotazioni in un file PDF è facile tanto quanto condividerlo. Scopri come inserire annotazioni nei PDF per uso professionale o personale da Chromebook in pochi semplici passaggi, grazie ad Acrobat online.

I PDF vengono utilizzati per tanto motivi diversi e spesso si ha la necessità di indicare le modifiche apportate. Talvolta è necessario inserire dati recenti in un rapporto di lavoro, altre invece è necessario correggere la grammatica di una ricerca scolastica o applicare suggerimenti utili a un romanzo in fase di stesura. I servizi Adobe Acrobat online consentono di apportare tali modifiche con l’ausilio di strumenti versatili e di facile utilizzo.

Per inserire annotazioni nei PDF su Chromebook segui questi passaggi.

Per prima cosa, fai clic sul pulsante Seleziona un file e scegli il file che desideri, sul Chromebook o nel cloud. Accedi ad Acrobat da qualsiasi browser Web per inserire annotazioni nel PDF.

Quindi, ti basterà scegliere gli strumenti dalla barra degli strumenti per evidenziare, barrare o aggiungere del testo. Potrai lasciare commenti per spiegare in dettaglio una modifica specifica oppure aggiungere un post-it laddove sia sufficiente. Potrai anche disegnare con uno strumento matita per cerchiare una copia o un’immagine, creare frecce o altri segni a mano libera.

Al termine, potrai scaricare il file o condividerlo con altri utenti tramite un collegamento o un’e-mail utilizzando il menu a discesa Condividi.

Il file è pronto per essere completato, con annotazioni chiare che indicano chiaramente le modifiche da apportare. Scopri cos’altro offrono Acrobat DC e i servizi Acrobat online.