Convertire una e-mail in PDF.

Scopri come convertire i messaggi e-mail in PDF in pochi semplici passaggi per facilitarne la lettura, la condivisione o il salvataggio per un uso futuro.

Le caselle di posta in ingresso possono essere piene di svariati tipi di e-mail, dalle fatture ai resoconti bancari, alle informazioni di tracciamento, fino alle richieste di supporto e altro ancora. Talvolta può essere necessario salvare un’e-mail per farvi riferimento in un secondo momento o a scopi di archiviazione, per esigenze aziendali. La creazione di un PDF rappresenta un modo semplice per trasformare un’e-mail in un documento di facile lettura a cui è possibile fare più volte riferimento. Ecco come.

Per esportare un’e-mail in un file PDF, attieniti alla procedura seguente.

Qualsiasi file stampabile può essere salvato e visualizzato come PDF, sia che utilizzi Gmail, Outlook, Apple Mail o qualsiasi altro servizio e-mail. Per convertire un’e-mail in un file PDF è necessario passare alla finestra di dialogo Stampa all’interno del messaggio e-mail specifico da convertire. La finestra di dialogo Stampa è in genere rappresentata dall’icona di una stampante.

  1. Tocca l’icona della stampante.
  2. Nella finestra di dialogo Stampa, seleziona Salva come PDF o Esporta come PDF.
  3. Assegna un nome al file e scegli il percorso desiderato sul computer.
  4. Seleziona Salva.

Scopri tutte le potenzialità dei PDF.

Una volta creato il PDF, potrai modificare e condividere il file o inserirvi delle note assieme a membri del team e collaboratori. Scopri cos’altro puoi fare con Adobe Acrobat DC per lavorare con i file PDF in modo semplice e veloce.