Segui questi passaggi per convertire i file EPS in file PDF.

Architetti, designer e altri professionisti e artisti utilizzano applicazioni di disegno per computer per creare file EPS. Per condividere queste immagini con colleghi e collaboratori, scopri come convertirle in formato PDF.

Puoi utilizzare i file EPS (Encapsulated PostScript) per produrre immagini, disegni o layout. I file EPS sono comodi perché possono contenere sia testo che immagini. Le informazioni incorporate possono descrivere un’immagine vettoriale e includere un’anteprima dell’immagine bitmap. Per presentare e condividere le immagini create in formato EPS, è necessario convertirle in un formato più comune, ad esempio PDF.

Come convertire i file EPS in file PDF.

Il formato PDF è lo standard per la condivisione di file. È perfetto per professionisti, studenti e chiunque debba condividere o presentare documenti. Per avere la certezza che i tuoi colleghi possano visualizzare immagini e disegni senza bisogno di software particolari, puoi eseguire facilmente la conversione in formato PDF prima dell’invio.

Apri Acrobat ed esegui questi cinque semplici passaggi per convertire le immagini EPS in file PDF:

  1. Accedi all’opzione Crea PDF dal menu Strumenti
  2. Fai clic su Seleziona un file e individua la posizione del file EPS
  3. Fai clic sul file EPS
  4. Scegli Crea
  5. Fai clic sull’icona per salvare il nuovo file PDF nella posizione prescelta

I file EPS sono perfetti per creare disegni e immagini, ma la loro visualizzazione può richiedere un software particolare. Per avere la certezza che le immagini siano accessibili a tutti, salvale come file PDF prima di condividerle.

Dopo aver convertito i file EPS, scopri tutto quello che puoi fare con Adobe Acrobat DC per lavorare con i file PDF e altro ancora.