Inviare una fattura tramite e-mail.

Inviare una fattura tramite e-mail è una pratica aziendale standard. Per scoprire come scrivere un’e-mail di fatturazione e ottenere un pagamento, attieniti alla procedura riportata di seguito.

Quando invii una fattura dall’aspetto professionale che include informazioni corrette e pertinenti, le probabilità di essere pagato rapidamente aumentano notevolmente. Inoltre, i requisiti delle fatture possono variare da un’azienda all’altra, quindi rivolgiti al cliente per scoprire come inviargli una fattura tramite e-mail.

Personalizzazione e standardizzazione.

Usa i tuoi talenti creativi per garantire la coerenza di tutti i tuoi documenti aziendali. Utilizzando combinazioni di colori, immagini e loghi uniformi nei materiali stampati e digitali, la fattura sarà immediatamente riconoscibile. Questa coerenza di aspetto facilita l’elaborazione della fattura per il cliente, dandogli un’impressione positiva della tua azienda.

Cosa non fare.

Sapere come inviare una fattura tramite e-mail può essere difficile. Raramente è accettabile inserire il contenuto di una fattura nel corpo di un’e-mail. Utilizza sempre uno strumento per la creazione di moduli per creare un PDF della fattura, quindi allegalo a un messaggio e-mail di introduzione e invialo al contatto corretto che ti è stato indicato. Evita di inviare e-mail a “contabilità fornitori” o altre caselle di posta generiche, a meno che non ti venga detto esplicitamente di farlo.

Informazioni critiche da inserire in fattura.

Per creare una fattura corretta da inviare tramite e-mail, ecco un elenco delle informazioni più importanti da includere:

Strumenti per la creazione di documenti in grado di far crescere la tua azienda.

Uno degli aspetti più importanti di qualsiasi strumento aziendale è la sua integrazione con altri software essenziali per la tua azienda. Per fatture e altri moduli aziendali, scopri cos’altro puoi fare con Adobe Sign.