Come stendere un contratto per l’acquisto di beni immobili.

Una guida dettagliata per stendere un contratto per l’acquisto di un immobile.

Trovare l’acquirente perfetto per la casa perfetta è una bella soddisfazione. Ma, prima di consegnare le chiavi, bisogna stendere un contratto immobiliare (cioè un contratto di acquisto) in cui siano definiti chiaramente i termini tra acquirente e venditore. Di seguito è riportata una guida dettagliata per aiutarti a stendere un contratto immobiliare.

Stesura di un contratto per l’acquisto di beni immobili.

Quando si stende un contratto immobiliare, bisogna definire con cura i termini della vendita, in modo che sia l’acquirente che il venditore sappiano esattamente cosa stanno accettando con l’acquisto. Per stendere il tuo contratto di acquisto, segui questi semplici passaggi:

  1. Riporta l’indirizzo dell’immobile che stai acquistando, includendo tutte le descrizioni richieste dalla legge.
  2. Indica i nomi e gli indirizzi sia dell’acquirente che del venditore.
  3. Specifica il prezzo dell’immobile e i termini dell’acquisto.
  4. Definisci la data di chiusura del contratto e i prezzi.
  5. Specifica eventuali imposte e altri costi correlati e indica quale parte deve sostenerli.
  6. Specifica se la vendita include altro oltre all’immobile, ad esempio arredi o elettrodomestici.
  7. Aggiungi eventuali altre informazioni necessarie relative a problemi quali presenza di vernice al piombo o altri materiali pericolosi.
  8. Specifica eventuali oneri sulla vendita, ad esempio ispezioni o valutazioni in sospeso o altre azioni necessarie che potrebbero ritardare o impedire l’acquisto.

Puoi scegliere di scrivere tu il testo oppure prendere un esempio gratuito di contratto di acquisto di beni immobili, inserire le informazioni specifiche nel modello e creare un file PDF stampabile. E, quando sarà pronto per la firma, potrai inviare il documento per via elettronica a tutte le parti e raccogliere in un attimo le firme digitali grazie ad Acrobat Pro DC con firma elettronica, che ne garantisce la sicurezza adeguata all’utilizzo in documenti ufficiali come i contratti immobiliari.