Smascheriamo i miti sulle firme elettroniche.

Cosa comporta esattamente una firma elettronica? Scopri cosa sono (e cosa non sono) le firme elettroniche con questa guida utile.

Con la prevalenza del lavoro da remoto, le firme elettroniche sono un modo sempre più diffuso di sottoscrivere digitalmente contratti, prestiti e altri documenti. Tuttavia, non tutti hanno ancora un’idea chiara della definizione di firma elettronica. Di conseguenza, falsi miti e malintesi abbondano.

Esploriamo e sfatiamo i miti più comuni sulle firme elettroniche.

Firma elettronica: la definizione.

Partiamo dalle basi. Una firma elettronica (in inglese “e-signature”) è semplicemente un modo per esprimere l’approvazione o il consenso a documenti vincolanti in formato digitale. Può essere utilizzata praticamente in qualsiasi caso al posto di una firma a mano.

Le firme elettroniche non sono legalmente vincolanti.

Le firme elettroniche sono legalmente vincolanti e applicabili nella maggior parte delle nazioni industrializzate. Gli Stati Uniti e l’Unione Europea riconoscono le firme elettroniche come legali, così come molti altri paesi in tutto il mondo.

Naturalmente, le leggi locali variano, e alcune legislature richiedono determinati metodi di autenticazione e sicurezza. Tuttavia, fintantoché viene seguito il protocollo appropriato, le firme elettroniche sono perfettamente legali.

Firme elettroniche e firme digitali sono la stessa cosa.

No, non sono la stessa cosa. La firma elettronica è qualsiasi processo digitale utilizzato per esprimere l’approvazione di un documento, mentre la firma digitale è un tipo di firma elettronica specifico, autenticato e basato su certificati. In sostanza, tutte le firme digitali sono firme elettroniche, ma non tutte le firme elettroniche sono firme digitali.

Le firme elettroniche non sono sicure.

Qualsiasi soluzione affidabile di firma elettronica, come Adobe Sign, dispone di rigorose misure di sicurezza per proteggere l’autenticità delle firme. Anche se alcuni software di firma digitale possono prestare meno attenzione alla sicurezza, l’utilizzo di uno strumento consolidato e ben scrutinato garantisce la sicurezza di utenti e documenti.

Inizia a utilizzare le firme elettroniche.

Inizia a risparmiare tempo con le firme elettroniche. Firma i documenti in modo sicuro, richiedi firme, tieni traccia dei processi di firma, lavora su dispositivi mobili e molto altro ancora. Dedica un attimo a scoprire tutto quello che è possibile fare da subito con Adobe Sign.