Ultimo aggiornamento: 16 giugno 2016

Cookie

I cookie sono piccoli file di testo memorizzati sul computer dell’utente dal proprio browser Web quando si naviga su siti Web. È possibile controllare la modalità di utilizzo dei cookie da parte dei siti Web configurando le impostazioni della privacy nel browser (consultare la guida del browser per saperne di più sul controllo dei cookie). Se si disabilitano completamente i cookie, i siti Web e le applicazioni di Adobe potrebbero non funzionare correttamente.
Adobe e le aziende che ci aiutano a gestire la nostra attività fanno uso dei cookie in diversi modi, ad esempio per:
  • Autenticare e identificare gli utenti sui nostri siti Web in modo da poter fornire i servizi richiesti
  • Monitorare le informazioni fornite dagli utenti, ad esempio conservando gli articoli nel carrello durante la navigazione del sito Adobe.com
  • Fornire all'utente i siti Web Adobe usati
  • Ricordare le preferenze degli utenti, oppure dove una sessione precedente è stata interrotta durante l'utilizzo di un sito Web Adobe
  • Misurare l'utilizzo di siti Web Adobe da parte dell'utente per migliorarli, personalizzare i siti Web in base agli interessi dell'utente e condurre ricerche di mercato ( per ulteriori informazioni o per rifiutare esplicitamente)
  • Capire i probabili interessi degli utenti per fornire in modo più mirato messaggi Adobe e contenuti sui siti Web e nelle applicazioni non Adobe ( per ulteriori informazioni o per rifiutare esplicitamente)
  • Gestire le soluzioni di Adobe Marketing Cloud che consentono ai nostri clienti aziendali di personalizzare e migliorare la prestazione dei loro siti Web, delle app e dei messaggi di marketing ( per ulteriori informazioni o per rifiutare esplicitamente).
 

Tecnologie simili ai cookie

Dal punto di vista tecnico, i cookie sono chiamati “cookie HTTP”. Esistono altre tecnologie che possono essere utilizzate per fini analoghi, quali HTML5 di archiviazione locale e gli oggetti localmente condivisi (LSO). Gli LSO vengono utilizzati dagli autori di file che sono letti da Adobe® Flash® Player e dai siti Web che ospiteranno tali file (ulteriori informazioni su Flash Player e LSO). Per autenticare gli utenti e per ricordarne le preferenze, Adobe potrebbe dover tenere traccia delle informazioni fornite dagli utenti (vedere i punti indicati in precedenza) attraverso l’utilizzo di HTML5 di archiviazione locale, LSO e tecnologie di questo tipo. Quando si utilizza un'applicazione Adobe offline, è possibile che vengano memorizzate informazioni relative alle modalità di utilizzo del sito Web e che queste siano trasferite ai nostri server alla successiva connessione online ai servizi.
 

Web beacon e script incorporati

I Web beacon e gli script incorporati sono altre tecnologie che usiamo nei nostri siti Web, nonché in alcune delle nostre email e nei nostri messaggi.
I Web beacon (o “tag”) sono parti del codice di programmazione inclusi in pagine Web, email e pubblicità che avvisano Adobe (o le aziende che la aiutano a condurre le attività) quando queste pagine Web, email o pubblicità sono state visualizzate o selezionate.
Gli script incorporati sono codici di programmazione all'interno di alcune delle nostre pagine Web che misurano le modalità di utilizzo delle stesse, ad esempio i collegamenti selezionati. Adobe utilizza queste informazioni per migliorare i propri siti Web, per adattarli ai probabili interessi degli utenti e per condurre ricerche di mercato. Gli utenti possono disattivare le funzionalità di scripting, come JavaScript, all'interno del browser (consultare la funzionalità di aiuto del browser). Se si disattiva la funzionalità di scripting, alcuni siti Web e applicazioni di Adobe potrebbero non funzionare correttamente.