File EMF.

L’EMF è un formato di file Windows progettato per archiviare grandi quantità di dettagli delle immagini per la stampa di alta qualità. Creato come perfezionamento del tradizionale Windows Metafile (WMF), l’EMF offre dettagli più nitidi e una gamma di colori più ampia e varia, il che lo rende la scelta ideale per la stampa grafica. 

 

Vieni a conoscere i file EMF, scopri i loro vantaggi e svantaggi e impara come usarli in questa guida. 

Immagine del banner sui file EMF

Ecco cosa imparerai.

 

 

 

Cos’è un file EMF?

L’EMF, o Enhanced Metafile, è un file di metadati di grandi dimensioni comunemente utilizzato nella progettazione grafica e nella tipografia. È superiore a estensioni di metadati simili, ad esempio Windows Metafile, dal momento che è in grado di contenere una maggiore quantità di dati immagine.

 

Grazie alle loro dimensioni, questi file possono includere metadati dell’immagine più dettagliati, ad esempio informazioni più precise sul colore, e garantiscono una migliore visualizzazione grafica. Nonostante siano più grandi delle precedenti versioni di metafile, gli EMF hanno comunque dimensioni contenute rispetto ad altri file PostScript, come ad esempio i Raw. Ciò li rende ideali per l’archiviazione di informazioni vitali per l’immagine in un pacchetto digitale piccolo e utilizzabile.

 

Gli EMF sono file di dati a 32 bit e spesso includono la versione cache di una risorsa grafica o di una fotografia pronta per la stampa. 

 

 

Storia del file EMF.

Gli Enhanced Metafile sono entrati in scena con il lancio di Windows NT 3.1 nel 1992. Gli sviluppatori hanno creato questo formato per perfezionare il diffusissimo WMF e per garantire che le strutture dei file restassero al passo con i progressi nella progettazione grafica e le innovazioni nei servizi di stampa.

 

I file EMF hanno la capacità di archiviare più dati rispetto alle versioni precedenti, quindi possono contenere informazioni sui colori RGB a 32 bit e supportano la visualizzazione multipiattaforma. Di conseguenza, sono in grado di visualizzare un’immagine grafica in modo simile su pacchetti software diversi.

 

 

A cosa servono i file EMF?

Questo formato ha diversi utilizzi ed è particolarmente diffuso nei settori del design e della stampa. 

 

Visualizzazione multipiattaforma.

Un file EMF contiene molti dati importanti su come un’immagine dovrebbe apparire sullo schermo, tra cui proporzioni, dimensioni, colore e altri dettagli. Una volta aperta, un’immagine EMF verrà quindi visualizzata allo stesso modo su tutti i dispositivi e le piattaforme.

 

Prestazioni di stampa.

Durante la stampa di un documento, tutte le richieste successive inviate alla stampante vengono messe in coda salvando i relativi file nella sua memoria interna. In questo modo, è possibile richiamare e stampare i documenti in qualsiasi momento.

 

L’EMF è un piccolo file di metadati con informazioni memorizzate nella cache che può risiedere nell’unità interna di una stampante. Conserva tutte le informazioni sul lavoro di stampa in attesa che il dispositivo ritorni disponibile. 

 

Scopri altri file vettoriali

 

 

Pro e contro dei file EMF.

Se stai confrontando gli EMF con altri formati, ci sono diversi vantaggi e svantaggi da tenere in considerazione.

 

Vantaggi dei file EMF.

  • File di piccole dimensioni e informazioni memorizzate nella cache consentono di archiviare molti metadati delle immagini in un formato leggero, utile per organizzare le stampe su un dispositivo molto utilizzato.
  • Rispetto ad altri file simili, gli EMF memorizzano più informazioni sull’immagine, tra cui dettagli sui colori RGB, dimensioni e tanto altro.
  • L’utilizzo multipiattaforma e indipendente dal dispositivo garantisce che l’immagine venga sempre visualizzata nel modo previsto, a prescindere da come viene aperto, gestito o stampato il file.

Svantaggi dei file EMF.

  • Tutti i metafile, compresi gli EMF, possono essere molto difficili da modificare se ci sono errori nei dati. In tal caso, spesso è preferibile ricominciare da zero.
  • Gli EMF funzionano solo con software o apparecchiature Windows e Microsoft, a meno che non utilizzi un programma come Adobe Illustrator che è in grado di aprirli su macOS.

 

 

Come aprire un file EMF.

Essendo una creazione di Microsoft, i file EMF sono progettati per funzionare con il sistema operativo Windows. Puoi aprirli nel Visualizzatore foto di Windows, che di solito è tra le applicazioni preinstallate su questi sistemi. 

 

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file EMF.
  2. Seleziona Apri con dal menu.
  3. Scegli l’app Foto di Windows.
  4. Visualizza il file. 

 

 

Come creare e modificare un file EMF.


Per creare e modificare un file EMF, è necessario un programma come Adobe Illustrator.

 

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file EMF.
  2. Seleziona Apri con dal menu.
  3. Scegli Adobe Illustrator o il programma che desideri utilizzare.
  4. Apporta le modifiche desiderate alla grafica in Illustrator.
  5. Salva il file. Scegli Salva con nome > EMF.
  6. Ti consigliamo di salvare nuovamente il file in un formato grafico diverso, ad esempio in PNG.
  7. Ora hai un file EMF modificato.  

 

 

Domande frequenti sui file EMF.

Un EMF è un file vettoriale?

Sì, l’EMF è un formato vettoriale. Ciò significa che visualizza determinate informazioni, tra cui linee, forme e dimensioni complessive, anziché grafica rasterizzata per intero. Scopri di più sui file vettoriali.

Come posso aprire un file EMF su Mac?

I file EMF sono compatibili solo con Windows. Per aprirli su Mac è necessario convertire il file in un formato compatibile con macOS, ad esempio PNG o JPEG. A tale scopo, puoi usare un programma come Adobe Photoshop per salvare il tuo EMF come nuovo tipo di file.

Come posso convertire un file WMF in EMF?

Per convertire i file WMF in EMF avrai bisogno di un software adeguato. Online puoi trovare diversi strumenti di conversione disponibili per il download o l’acquisto.

Scopri di più su altri tipi di file.

Immagine del file PSD

File PSD

Scopri di più su questo famoso file di progettazione per Adobe Photoshop.

Immagine del file AI

File AI

Dai un’occhiata a questo file vettoriale Adobe utilizzato in Illustrator.

Immagine del file DWG

File DWG

Scopri un formato con funzionalità di progettazione 2D e 3D utilizzato per CAD. 

Immagine del file SVG

File SVG

Scopri i vantaggi del formato Scalable Vector Graphics, un altro tipo di file comunemente usato per attività di progettazione.

Acquista Adobe Illustrator

Produci incredibili grafiche vettoriali e illustrazioni.

Gratis per 7 giorni, poi CHF 23.70/mese.