File PS.

I file PS prendono il nome dal linguaggio di programmazione PostScript e hanno aperto la strada al collegamento tra i computer e le stampanti. PostScript ha contribuito a tradurre i layout di pagina digitali in copie stampate con la giusta combinazione di testo e grafica. Scopri di più sulle origini, gli usi e i vantaggi dei file PS.

Immagine del banner sui file PS

Ecco cosa imparerai.

 

  • Cos’è un file PS?
  • Storia del file PS
  • A cosa servono i file PS?
  • Pro e contro dei file PS
  • Come aprire un file PS
  • Come creare e modificare un file PS
  • Domande frequenti sui file PS

 

Cos’è un file PS?

PS sta per PostScript ed è un file di grafica vettoriale. Il suo punto di forza risiede nella capacità di fornire grafiche e testi digitali già pronti per la stampa. Infatti, è possibile inviare un file PS direttamente a una stampante senza bisogno di aprirlo in un’applicazione. Tuttavia, ci sono solo poche opzioni per aprirlo, il che lo rende uno dei formati meno versatili per le immagini.

 

I file PS sono un po’ più datati di alcuni formati correlati, per cui spesso è più facile convertire i PS in PDF per gestirli più agevolmente.

 

 

Storia del file PS.

Adobe ha sviluppato il file PS negli anni '80 in modo che gli utenti di computer potessero trasformare facilmente testo e grafica in copie stampate. Questo ha segnato una svolta rivoluzionaria all’epoca, soprattutto per la nascente industria del desktop publishing (DTP). Quando il PostScript è stato distribuito con le prime stampanti Apple, il DTP ha registrato un boom mondiale, perché giornalisti, studenti e appassionati di scrittura potevano trasformare i loro manoscritti dattilografati in pubblicazioni visivamente più accattivanti.

 

Ora che la divulgazione diretta dei contenuti sul web ha superato la stampa su tutti i fronti, tranne per le pubblicazioni più specializzate, il formato PS non è più diffuso come un tempo, ma rimane comunque uno dei formati grafici più intuitivi.

 

 

A cosa servono i file PS?

Il PS è uno dei file di immagine più vecchi in circolazione, ma ancora oggi può essere utilizzato in diversi modi.

 

Stampa efficiente.

Il formato PS può essere la scelta giusta per stampare un file. Non importa se devi stampare a casa o inviare un file da stampare altrove: dopo aver salvato il documento, la resa su stampa sarà esattamente quella che avevi previsto.

 

Ridimensionamento di immagini per la stampa.

Puoi ridimensionare le immagini memorizzate in un file PS a qualsiasi risoluzione senza perdere qualità. Questo formato è particolarmente utile se vuoi avere la certezza che la tua stampa sia il più professionale possibile.

 

Scopri altri tipi di file vettoriali

 

 

Pro e contro dei file PS.

Considera i vantaggi e gli svantaggi dei file PS prima di iniziare a lavorare al tuo prossimo progetto.

 

Vantaggi dei file PS.

  • I file PostScript sono indipendenti dal dispositivo. Non importa se stampi con apparecchiature professionali o con la stampante di casa: il risultato finale sarà sempre di alta qualità.
  • Inoltre, quella qualità è davvero alta. I file PS producono dettagli più nitidi su stampa rispetto ad altri PDL (Page Description Languages, linguaggi informatici utilizzati nella stampa).
  • I file PS riducono il divario tra PC e Mac, perché possono essere usati su entrambi i sistemi operativi.

 

Altre considerazioni sui file PS.

  • I file PS producono risultati di qualità, ma tendono a essere più lenti rispetto ad altri tipi di file simili.
  • Molti dei programmi software odierni non supportano più i file PS, ma una ristretta nicchia di appassionati lo usa ancora.
  • Anche se il PostScript è ben supportato dalle stampanti, non tutti i modelli sono in grado di convertire i file in modo efficace. 

 

 

Come aprire un file PS.

Oltre ai programmi Adobe come Illustrator e Acrobat, puoi usare poche altre applicazioni software per aprire correttamente un file PS. Fai doppio clic sul file in questione e scegli il programma desiderato tra le opzioni fornite dal computer.

 

Armeggiando un po’ con le estensioni, in particolare con il PostScript Viewer and Compiler per Chrome, puoi anche aprire i file PS usando il browser web.

 

 

Come creare e modificare un file PS.

Usa Adobe InDesign per creare un file PostScript indipendente dal dispositivo. Ecco come:

 

  1. Scegli File > Stampa.
  2. Nella finestra di dialogo Stampa, imposta File PostScript come Stampante.
  3. Per PPD, scegli Indipendente dal dispositivo.
  4. Visualizza o modifica le impostazioni di stampa esistenti.
  5. Fai clic su Salva.
  6. Specifica un nome e una posizione, poi fai clic di nuovo su Salva.

 

Scopri di più sulla creazione di file PS in InDesign.

 

 

Domande frequenti sui file PS.

Qual è la differenza tra PostScript e PDF?

Il PDF è uno dei successori dei file PS più ampiamente supportati sia per il web che per la stampa. Tuttavia, il PDF è un formato di visualizzazione che non si modifica molto facilmente, mentre PostScript è un linguaggio di controllo della stampante che amplia le possibilità di stampa grazie alla sua capacità di comunicare i requisiti di progettazione all’interno del suo codice.

 

Il PDF è un file PostScript?

Tecnicamente, un PDF è un file PS che è già stato tradotto e impaginato per consentire all’utente di visualizzare tutti gli elementi grafici. Questa caratteristica lo ha reso “il file della svolta” nel desktop publishing all’epoca della sua introduzione. PostScript è un linguaggio di programmazione che può essere tradotto da un’ampia gamma di stampanti. 

 

Tutte le stampanti utilizzano il PostScript?

No, non tutte sono compatibili. Tuttavia, il PostScript è stato uno dei primi driver per stampanti (tutte hanno qualche tipo di driver per comunicare con i computer).

 

Come posso verificare se la mia stampante usa il PostScript?

Su un PC, puoi utilizzare il Blocco note per controllare le opzioni della stampante. Fai clic su File, poi Stampa. Trova il menu Preferenze avanzate e controlla le Opzioni documento per vedere se PostScript è disponibile.

 

Chi ha inventato il PostScript?

Adobe ha sviluppato il PostScript sulla base del lavoro svolto da Xerox PARC. John Warnock, co-fondatore di Adobe, è stato il principale responsabile della creazione del Page Description Language (PDL), che ha semplificato la comunicazione tra i computer e le stampanti.

Scopri di più su altri tipi di file simili ai PS.

Immagine del file EPS

file EPS

Scopri come funzionano i file Encapsulated PostScript.

Immagine del file AI

File AI

Scopri come i file Adobe Illustrator gestiscono la grafica vettoriale.

Immagine del file SVG

File SVG

Scopri come i file Scalable Vector Graphics mantengono la qualità delle immagini.

Immagine del file Asymptote

File Asymptote

Scopri di più su questo potente linguaggio di grafica vettoriale per il disegno tecnico.

Lightroom

Piano Lightroom

Elabora, organizza, archivia e condividi foto ovunque ti trovi.
Gratis per 7 giorni, poi CHF 11.85/mese.

Lightroom
Photoshop

Fotografia

Accedi a Lightroom, Lightroom Classic, Photoshop e 20 GB di archiviazione cloud. Gratis per 7 giorni, poi CHF 11.85/mese.

Lightroom

Tutte le applicazioni

Acquista l’intera raccolta di app creative e molto altro.
Gratis per 7 giorni, poi CHF 61.40/mese.