L'arte del fotomontaggio: crea immagini uniche.

Scopri l’interessante storia del collage fotografico, dal surrealismo degli inizi del 1900 alla composizione digitale moderna, e leggi alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a muovere i primi passi in questo genere artistico. 

Fotomontaggio di ragazza con fronte e occhi coperti da una nuvola

Il fascino del fotomontaggio.

Il fotomontaggio consiste nel tagliare e combinare più fotografie per dar vita a una nuova immagine. Prevede varie tecniche di modifica, una delle quali è il ritaglio di immagini stampate. Quando il software di progettazione digitale ancora non esisteva, gli editori delle riviste utilizzavano questo metodo per progettare le pubblicazioni, creando dei layout denominati “menabò”. Ora invece, grazie a strumenti di progettazione digitale come Adobe Photoshop, è facilissimo realizzare scene fantasiose utilizzando le immagini, senza bisogno di incollare dei ritagli su carta. Quando il fotomontaggio viene eseguito digitalmente, si può parlare anche di composizione.

 

I collage fotografici danno vita a visioni surreali.

Il fotografo e artista visivo Edwin Antonio descrive il fotomontaggio come “una visione, il sogno di un artista che ha bisogno di molte immagini per prendere forma”. La graphic designer e artista del collage Lana Jokhadze è d'accordo. “Il fotomontaggio ti dà l'opportunità di trasformare tutto quello che ti passa per la testa in un’opera d'arte”, afferma. “Immaginavo spesso di essere seduta su un altro pianeta e guardare il sole e la Terra fianco a fianco. Con un collage di foto digitali, posso trasferire una visione del genere sullo schermo.” 

 

Il fotomontaggio è decollato all'inizio del XX secolo.

Il collage potrebbe riportarci istintivamente agli anni Novanta, quando gli adolescenti tappezzavano le pareti delle loro camere con immagini di personaggi famosi ritagliati dalle riviste. In realtà, questo genere di arte mista ha radici più profonde: tutto è iniziato con gli artisti tedeschi sovversivi che militavano nei movimenti surrealisti all'inizio del XX secolo, intorno alla prima guerra mondiale.

 

Tutto ebbe inizio con la stampa combinata.

A metà del XIX secolo, la stampa combinata, un primo tipo di manipolazione fotografica, aprì la strada al fotomontaggio. La stampa combinata prevedeva l’utilizzo di più negativi per sviluppare un'immagine. Era necessario utilizzare questo procedimento perché era difficile gestire simultaneamente i vari livelli di luce per ottenere una buona esposizione, ma ben presto i fotografi iniziarono a creare immagini fotografiche più fantasiose. Il fotografo d'arte Oscar Rejlander contribuì a promuovere i primi esperimenti di stampa combinata, creando poi il primo fotomontaggio famoso, The Two Ways of Life, nel 1857.

The Two Ways of Life di Oscar Rejlander, il primo fotomontaggio

Immagine di Oscar Gustav Rejlander

I collage moderni seguono le orme del dadaismo.

Tra la metà e la fine degli anni '10, i dadaisti tedeschi come Hannah Höch, John Heartfield, Raoul Hausmann e Kurt Schwitters usavano il fotomontaggio per creare immagini che comunicassero i loro ideali antifascisti. Ritroviamo un approccio analogo tra gli artisti del costruttivismo russo, tra cui Alexander Rodchenko e Gustav Klutsis, che incorporarono la tipografia e la progettazione grafica nei loro collage angolari. Nella stessa epoca, Man Ray e Salvador Dalí, associati al cubismo e al movimento della pittura surrealista, crearono fotomontaggi onirici che giocavano con la prospettiva e la forma umana. Il fotomontaggio divenne poi una sfaccettatura della pop art negli anni Settanta e Ottanta, adottato da artisti concettuali britannici come John Stezaker e David Hockney, che esplorarono l’uso di pattern, la ripetizione e il riciclo di immagini commerciali. Se cerchi l’ispirazione, dai un’occhiata ai lavori di questi artisti.

 

Usa Adobe Photoshop per creare un collage digitale.

“Se sei alle prime armi, non aver paura di giocare con Photoshop”, afferma Antonio. “Prova tutti gli strumenti del programma per familiarizzare con ciascuno di essi. Divertiti.” Gli strumenti di Photoshop, come le opzioni di selezione, lo strumento Penna e i Livelli, possono aiutarti a realizzare straordinarie opere d'arte combinando diverse foto.

 

Usa selezioni e maschere di livello per ritagliare gli oggetti.

Rimuovi oggetti o persone dalle immagini utilizzando selezioni e maschere di livello. Dopo aver effettuato una selezione automatica, potrebbe essere necessario perfezionarla manualmente prima di applicare una maschera di livello. “Salva dopo ogni modifica importante e non combinare mai i livelli”, avverte Antonio. Ogni singolo livello presente nel tuo file di lavoro potrebbe servirti in un secondo momento. Jokhadze lo ribadisce. “Non eliminare mai un file di lavoro”, afferma. “Mai.”

 

“Ricontrolla anche il tuo lavoro”, aggiunge Antonio. “Assicurati che tutti i livelli siano attivi e visibili quando esporti il file.” Comprendere il funzionamento di base dei livelli può esserti di aiuto.

Opzione di sovrapposizione dei livelli per creare fotomontaggio con immagine di mani

Usa lo strumento Penna per operazioni di ricalco manuale.

Seleziona e modifica tracciati precisi con lo strumento Penna, che ti permette di tracciare i contorni degli elementi da selezionare e ritagliare in un'immagine. Per semplificare questa operazione, puoi usare uno stilo digitale e lavorare in Photoshop su iPad. “Il mio strumento preferito è uno stilo che all’inizio detestavo”, afferma Jokhadze. “Può sembrare difficile, ma ti sarà di grande aiuto.”

 

Trova immagini su Adobe Stock.

Immagina di non aver mai visitato Parigi, ma di voler aggiungere una foto della Torre Eiffel a un collage. “Molte volte non hai le immagini perfette”, afferma Antonio. “È qui che entra in gioco Adobe Stock. È un’ottima risorsa.” Puoi cercare foto e grafiche di alta qualità in Adobe Stock direttamente dall'app Photoshop.

 

Suggerimenti per creare uno splendido fotomontaggio.

Quando si inizia, è fondamentale dedicare un po’ di tempo a esplorare questo mezzo di espressione, perché offre una miriade di possibilità. “Per i principianti, la cosa più importante è mettere alla prova le proprie abilità in stili diversi”, afferma Jokhadze. Ecco qualche altro suggerimento utile.

 

Cerca un risultato che sia il più realistico possibile.

Utilizzare foto di alta qualità fa una grande differenza. Antonio consiglia di usare immagini con una risoluzione di 300 DPI, se riesci a reperirle. Se possibile, sarebbe anche opportuno importare le foto come file Raw: in questo modo, avrai una maggiore libertà di modificare o migliorare le foto prima di iniziare il collage.

 

Crea un’illuminazione uniforme.

Regola l'esposizione o usa gli Effetti di luce per armonizzare l’illuminazione nelle diverse immagini che stai combinando. Manipolare il bilanciamento del bianco in ogni singola foto può anche aiutarti a garantire l’uniformità dei colori e della temperatura, dando vita a una composizione più realistica.

 

Parti per un’avventura, ma con un piano.

Non c'è proprio nulla che non si possa rappresentare con la tecnica del fotomontaggio, quindi non trattenerti. “Usa un approccio creativo e avventuroso quando vai creare il tuo mondo”, afferma Antonio. “Ma pianifica in anticipo ciò che vuoi creare: in questo modo, non rischierai di distrarti e potrai concentrarti sul tuo obiettivo.”

Fotomontaggio di una mano con mezza arancia in un deserto bicolore
Fotomontaggio di due persone che brindano con parole al posto dei volti

Primi passi per creare un fotomontaggio.

Avventurati subito nella creazione di un capolavoro surrealista seguendo questi consigli: sono un ottimo punto di partenza!

 

Trova progetti che suscitano la tua ammirazione.

“Prima di iniziare, guardavo i collage di diversi artisti che mi piacevano”, afferma Jokhadze. Grazie a piattaforme come Instagram e Behance, è facilissimo liberare la creatività prendendo spunto dai lavori di altri artisti del fotomontaggio.

Fotomontaggio con varie foto di edifici e parti di corpi umani

Pianifica la tua visione.

“La prima cosa che faccio è pensare a come sarebbe questo nuovo mondo se potessi calarmi di persona in quella realtà”, afferma Antonio. “Ho lavorato a una serie di collage digitali intitolata Wonderland e, per prepararmi, ho guardato almeno cinque volte il film Alice nel paese delle meraviglie. Volevo assicurarmi di azzeccare tutto, compresi dettagli come la luce.”

 

Inizia con un tutorial passo passo.

Ecco alcuni tutorial che ti aiuteranno a sviluppare le tue competenze di fotomontaggio.

 

 

Con le sue infinite possibilità e la sua storia interessante, l'arte del fotomontaggio è un genere ideale per sviluppare nuove competenze di progettazione digitale. Se sei alle prime armi, inizia creando un semplice collage o fai crescere il tuo talento in Photoshop con una composizione più complessa.

Collaboratori

Ottieni di più con Adobe Photoshop.

Crea splendide immagini con i pennelli Photoshop, il riempimento in base al contenuto e molti altri strumenti scelti dai fotografi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli…

Padre che porta il figlio a cavalluccio stando affacciato alla finestra

Comunica la tua arte con la fotografia fine art.

Segui le tue passioni e scopri le sfaccettature concettuali implicate nella creazione di foto artistiche.

Disegno di due rose

Come disegnare una rosa.
Disegna rose più belle studiando l'anatomia della pianta in questa guida passo passo.

Utilizzo dello strumento di rimozione sfondo per cambiare lo sfondo di un'immagine.

Come rimuovere lo sfondo da un'immagine in Adobe Photoshop.
Scopri come ritagliare in modo preciso un soggetto per sostituire un'immagine di sfondo poco interessante con una di grande risalto.

Uso della regola dei terzi per fotografare una donna che cammina con un ombrello rosa

Come usare, ma anche infrangere, la regola dei terzi.

Migliora le tue capacità di composizione fotografica per catturare immagini sorprendenti. 

Acquista Photoshop

Elabora, crea e modifica immagini, grafiche e progetti artistici su desktop e iPad.

Gratis per 7 giorni, poi 24,39 €/mese.