Accessibilità

Guida di Flash Player

Indice generale

Gestione impostazioni

Quali operazioni consente di eseguire Gestione impostazioni?

Adobe si impegna a fornirvi tutte le opzioni necessarie per controllare il contenuto SWF o FLV e le applicazioni eseguibili in Adobe Flash Player. Gestione impostazioni di Flash Player vi permette di gestire le impostazioni generali di riservatezza, archiviazione, configurazione, sicurezza e di notifica automatica mediante i seguenti pannelli.

Come si accede a Gestione impostazioni?

Gestione impostazioni è un pannello di controllo speciale eseguibile sul computer locale che viene visualizzato ed è accessibile dal sito Web di Adobe. Adobe non è in grado di accedere alle impostazioni visualizzate in Gestione impostazioni o alle informazioni personali memorizzate sul computer.

Fate clic sui collegamenti seguenti per aprire il pannello Gestione impostazioni desiderato. Il pannello Gestione impostazioni visualizzato non è una semplice immagine, ma è lo strumento Gestione impostazioni vero e proprio. Se desiderate modificare le impostazioni, fate clic sulle schede per visualizzare i vari pannelli, quindi selezionate le opzioni del pannello Gestione impostazioni visualizzato nella pagina Web.

Le impostazioni selezionate in Gestione impostazioni vengono applicate a tutti i siti Web che utilizzano contenuto SWF o FLV e non solo a un sito Web specifico.

Cosa sono le impostazioni di riservatezza?

Le applicazioni eseguite in Flash Player potrebbero richiedere l'accesso alla videocamera e/o al microfono del computer. Le impostazioni di riservatezza vi permettono di specificare se desiderate consentire l'accesso a tali applicazioni da un determinato sito Web. Tenete presente che l'accesso viene richiesto dalla persona o dalla società che ha creato l'applicazione e non da Adobe (a meno che l'applicazione che desidera accedere al microfono o alla videocamera non sia stata creata da Adobe).

La persona o la società che ha richiesto l'accesso deve fornire una motivazione di tale richiesta e spiegare come intende utilizzare i dati audio e video. È opportuno conoscere l'informativa sulla privacy di chiunque richieda l'accesso ai dati audio o video. Per esempio, consultate l'informativa sulla privacy di Adobe. Per informazioni relative all'informativa sulla privacy adottata, potete contattare il sito Web che ha richiesto l'accesso.

È importante sottolineare che sebbene il pannello delle impostazioni faccia parte di Flash Player, i file audio e video verranno utilizzati da un'applicazione creata da terzi. Adobe declina ogni responsabilità per le informative sulla privacy di terzi, per le operazioni di registrazione di dati audio o video o per l'uso di tali informazioni da parte di queste società.

Per specificare le impostazioni di riservatezza per tutti i siti Web, potete usare il pannello Impostazioni generali della privacy. Per specificare le impostazioni di riservatezza dei singoli siti Web, potete usare il pannello Impostazioni della privacy dei siti Web.

Cosa sono le impostazioni di archiviazione?

Le applicazioni eseguite in Flash Player possono memorizzare informazioni sul computer fino a un massimo di 100 kilobyte, a meno che non allochiate ulteriore spazio. Mediante le impostazioni di archiviazione locale potete specificare la quantità di spazio su disco, se presente, destinata alle applicazioni di un determinato sito Web per archiviare le informazioni sul computer. Tenete presente che l'accesso viene richiesto dalla persona o dalla società che ha creato l'applicazione e non da Adobe (a meno che l'applicazione che desidera memorizzare le informazioni non sia stata creata da Adobe). La persona o la società che ha richiesto l'accesso deve fornire una motivazione di tale richiesta e spiegare come intende utilizzare le informazioni memorizzate. È opportuno conoscere l'informativa sulla privacy di chiunque richieda l'accesso al computer. Per esempio, consultate l'informativa sulla privacy di Adobe. Per informazioni relative all'informativa sulla privacy adottata, potete contattare il sito Web che ha richiesto l'accesso.

È importante sottolineare che, sebbene il pannello delle impostazioni faccia parte di Flash Player, le informazioni verranno utilizzate da un'applicazione creata da terzi. Adobe declina ogni responsabilità per le informative sulla privacy di terzi, per le operazioni di archiviazione di informazioni o per l'uso di tali informazioni da parte di queste società.

Per specificare le impostazioni di archiviazione per i siti Web non ancora visitati, potete usare il pannello Impostazioni generali della memorizzazione. Per specificare le impostazioni di archiviazione per i siti Web già visitati, potete usare il pannello Impostazioni della memorizzazione dei siti Web.

Cosa sono le impostazioni di sicurezza?

Nella maggior parte dei casi, le impostazioni di sicurezza di Flash Player non richiedono la vostra esplicita autorizzazione per consentire o negare l'accesso alle informazioni. Con l'evolversi del contenuto SWF e FLV, anche Flash Player è diventato più sofisticato, in modo da offrire agli utenti una maggiore sicurezza e protezione della loro privacy. Tuttavia, talvolta è possibile incontrare contenuto SWF o FLV meno recente creato con regole di sicurezza precedenti. In tal caso, Flash Player vi offre due possibilità: consentire al contenuto di svolgere regolarmente le proprie funzioni utilizzando le vecchie regole di sicurezza oppure scegliere di applicare sempre e comunque le regole nuove, più rigorose. Quest'ultima scelta vi assicura che venga eseguito o visualizzato unicamente contenuto conforme ai più recenti standard di sicurezza, ma talvolta impedisce a contenuto SWF o FLV meno recente di funzionare in maniera appropriata.

Se del contenuto meno recente viene eseguito in una nuova versione del lettore e Flash Player chiede se desiderate applicare solo le regole più recenti, è possibile che vi venga visualizzata una delle seguenti finestre di dialogo. In queste finestre di dialogo viene chiesta la vostra autorizzazione prima di consentire a contenuto SWF o FLV meno recente di comunicare con Internet.

  • Potrebbe essere visualizzata una finestra di dialogo che vi avvisa che del contenuto SWF o FLV utilizzato sta tentando di applicare regole di sicurezza non recenti per accedere a informazioni da un sito al di fuori del proprio dominio e che tali informazioni potrebbero essere condivise tra più siti. Flash Player vi chiede se desiderate consentire o negare tale accesso.

    Oltre a rispondere alla finestra di dialogo, potete usare il pannello Impostazioni globali di sicurezza per specificare se Flash Player debba a) richiedere sempre la vostra autorizzazione, tramite la finestra di dialogo, prima di consentire l'accesso; b) negare sempre l'accesso, senza chiedere prima; oppure c) consentire sempre l'accesso ad altri siti o domini senza richiedevi l'autorizzazione.
  • (Solo per Flash Player 8 e versioni successive) Se avete scaricato contenuto SWF o FLV sul computer, potrebbe apparire una finestra di dialogo che vi avvisa che il contenuto sta tentando di comunicare con Internet. Per impostazione predefinita, Flash Player 8 e versioni successive non consentono al contenuto SWF o FLV locale di comunicare con Internet.

    Mediante il pannello Impostazioni globali di sicurezza potete specificare quali applicazioni eseguite in Flash Player sul computer possono comunicare con Internet.

Per modificare le impostazioni sulla sicurezza o per informazioni sulle opzioni, aprite il pannello Impostazioni globali di sicurezza.

Cosa sono le impostazioni di notifica automatica?

Adobe aggiorna periodicamente Adobe Flash Player con nuove funzioni o correzioni di problemi. Mediante le impostazioni di notifica automatica potete specificare se Adobe deve avvisarvi automaticamente ogni volta che è disponibile una versione aggiornata di Flash Player che può essere installata immediatamente.

Gli aggiornamenti di Flash Player garantiscono il corretto funzionamento di Flash Player e possono includere modifiche alla sicurezza o nuove funzionalità del prodotto. Vi consigliamo pertanto di aggiornare Flash Player all'ultima versione ogni volta che se ne rende disponibile una nuova, specialmente quando è incluso un aggiornamento di sicurezza.

Nonostante possiate scegliere se e con quale frequenza ricevere la notifica automatica degli aggiornamenti, Adobe non si assume alcuna responsabilità in caso di errori o problemi di sicurezza causati dall'utilizzo di una versione non aggiornata di Flash Player.

Per specificare le impostazioni di notifica automatica, potete utilizzare il pannello Impostazioni globali di notifica.

Nota: la notifica automatica è disponibile su quasi tutte le piattaforme Windows. Per poter installare gli aggiornamenti dovete inoltre disporre dell'autorizzazione per l'installazione del software sul computer, in altre parole, dovete connettervi come amministratore o come utente autorizzato a installare il software.

Come si verifica manualmente la disponibilità di aggiornamenti?

Gli utenti di tutte le piattaforme supportate possono verificare manualmente se la versione di Flash Player installata è la più aggiornata e sicura disponibile. Per verificare quale versione di Flash Player state eseguendo, andate alla pagina Flash Player - Home. Nella pagina visualizzata potete eseguire un test in grado di dirvi quale versione Flash Player è installata sul computer e di fornirvi un elenco di tutte le ultime versioni disponibili per la piattaforma utilizzata. Per installare la versione più recente di Flash Player, visitate la pagina di installazione.

Gli utenti possono verificare gli ultimi aggiornamenti sulla sicurezza di Flash Player. Questa pagina descrive gli aggiornamenti sulla sicurezza disponibili per diverse versioni di Flash Player. Nella parte alta della pagina, potete iscrivervi per ricevere notifiche e-mail sugli aggiornamenti di sicurezza.

Cosa sono le impostazioni di riproduzione del contenuto protetto?

Parte del contenuto disponibile su Internet è protetto dal fornitore di contenuto utilizzando Adobe Flash Access. Per usare questo contenuto protetto, gli utenti devono per prima cosa ottenere licenze di contenuto dal fornitore dello stesso. Queste licenze di contenuto vengono automaticamente scaricate nel computer quando, ad esempio, si affitta o si acquista il contenuto protetto. Flash Player salva queste licenze nel computer.

Per gestire o disattivare queste licenze, utilizzate il pannello Impostazioni di riproduzione del contenuto protetto.

Cosa sono le impostazioni di connettività peer-to-peer?

Un sito Web che invia audio e video al vostro computer può fornire prestazioni di trasmissione migliori se gli utenti che riproducono lo stesso contenuto condividono la loro ampiezza di banda. In questo modo la riproduzione audio e video risulta più fluida, senza "salti" o pause dovute alla bufferizzazione. Questa funzionalità è definita connettività peer-to-peer, poiché i membri ("peer") della rete si assistono reciprocamente per migliorare le prestazioni di riproduzione. Flash Player abilita la condivisione dell'ampiezza di banda mediante la connettività peer-to-peer solo se fornite la vostra autorizzazione.

Se attivate questa opzione, non state accettando di condividere la vostra banda di comunicazione con qualunque applicazione ne richieda l'utilizzo, bensì state solo autorizzando le applicazioni a chiedervi se desiderate condividere la banda. Nella maggior parte dei casi, la condivisione viene accettata solo quando si utilizza una connessione Internet ad alta velocità.

Osservate che la condivisione dell'ampiezza di banda determina un aumento della quantità di dati che il provider di rete invia al vostro dispositivo. Se pagate una tariffa "flat" mensile e non è previsto un limite per i dati scaricati, l'uso della connettività peer-to-peer non avrà alcun impatto sulla vostra bolletta.

Se invece pagate una tariffa basata sui dati scaricati o non siete sicuri di come vengano calcolate le tariffe, probabilmente è più sicuro lasciare disattivata la connettività peer-to-peer. In tal caso, non vi verrà mai chiesto di condividere la vostra ampiezza di banda.

Per specificare se usare o meno la connettività peer-to-peer, utilizzate il pannello Connettività peer-to-peer.

Le opzioni relative alla riservatezza e allo spazio su disco sono già state impostate nel browser, è necessario riconfigurarle?

Alcuni siti Web interagiscono con il browser per archiviare piccole quantità di dati che verranno utilizzate in futuro, ovvero i cookie. Ad esempio, è possibile che per un sito Web che visitate regolarmente venga visualizzata una pagina di benvenuto personalizzata con il vostro nome; il nominativo è probabilmente archiviato in un cookie e siete voi a decidere se accettare o meno i cookie tramite le opzioni del browser. Inoltre, nel browser potete specificare la quantità di spazio su disco che possono occupare le pagine che visitate.

Quando viene riprodotto contenuto SWF o FLV, le impostazioni che avete selezionato per Flash Player vengono utilizzate al posto delle opzioni che avete impostato nel browser. Anche se nel browser avete specificato che non desiderate cookie sul computer, è possibile che un'applicazione eseguita in Flash Player richieda di poter archiviare delle informazioni. Le informazioni archiviate da Player non sono cookie. Esse vengono utilizzate esclusivamente dall'applicazione Flash e non hanno alcuna relazione con le impostazioni di sicurezza o di riservatezza di Internet impostate nel browser.

Analogamente, la quantità di spazio su disco assegnata all'applicazione non è collegata alla quantità di spazio su disco destinata alle pagine archiviate nel browser. Quindi, durante la riproduzione di contenuto SWF o FLV, la quantità di spazio su disco che avete specificato qui viene aggiunta allo spazio utilizzato dal browser per l'archiviazione delle pagine.

Indipendentemente dalla configurazione del browser, potete sempre consentire o impedire all'applicazione eseguita in Flash Player di archiviare delle informazioni e specificare la quantità di spazio destinato all'archiviazione dei dati.

Utenti di Gestione impostazioni

A partire da Flash Player 10.3, la presente Gestione impostazioni online viene sostituita dalla Gestione impostazioni a livello locale per ciò che concerne le impostazioni globali su computer Windows, Mac e Linux. È possibile accedere alla Gestione impostazioni a livello locale dal Pannello di controllo in Windows e da Preferenze di Sistema in Mac. Gli utenti di altri sistemi operativi e delle versioni precedenti di Flash Player possono continuare a utilizzare la Gestione impostazioni online, come indicato di seguito.

Per accedere alla Gestione impostazioni di Flash Player a livello locale, nativa del sistema operativo:

  • Windows: fare clic su Start > Impostazioni > Pannello di controllo > Flash Player
  • Macintosh: fare clic su Preferenze di Sistema (in Accessori) e quindi su Flash Player
  • Linux Gnome: Sistema > Preferenze > Adobe Flash Player
  • Linux KDE: Impostazioni di sistema > Adobe Flash Player

Per accedere alla Guida della Gestione impostazioni a livello locale, fare clic su uno dei collegamenti Ulteriori informazioni all'interno delle schede di Gestione impostazioni o su uno dei seguenti collegamenti:


Nome scheda/Pagina della Guida URL
Storage (Memorizzazione) http://adobe.com/go/flash-player-settings-storage_it
Camera and Mic (Videocamera e microfono) http://adobe.com/go/flash-player-settings-camera-and-mic_it
Playback (Riproduzione) http://adobe.com/go/flash-player-settings-playback_it
Advanced (Opzioni avanzate) http://adobe.com/go/flash-player-settings-advanced_it