Ottieni un aspetto retrò con gli effetti mezzetinte.

Torna con la mente agli albori della stampa a colori con immagini ad alta risoluzione che sembrano stampe in quadricromia.

Un effetto mezzetinte applicato all’immagine di una persona che guarda verso il basso con indosso i suoi occhiali da sole

Che cosa sono gli effetti mezzetinte?

Le mezzetinte sono una tecnica di stampa del ventesimo secolo in cui alcune sequenze di punti creano delle immagini. Quando i processi di stampa erano limitati, le mezzetinte rappresentavano un modo per creare l’illusione di ombre e colori. Oggi, simulare gli effetti mezzetinte è un modo per fare riferimento o giocare con gli stili dei mezzi di comunicazione d’epoca.

 

I tipografi che di solito lavoravano solo con quattro colori, e cioè ciano, magenta, giallo e nero (CMYK), hanno dato origine alle mezzetinte. I colori che all’apparenza sembravano compatti erano in realtà campi di puntini in posizione molto ravvicinata tra loro. I singoli puntini delle mezzetinte erano un tono continuo, il che significa che ogni puntino era di un solo colore. Tutti i punti color ciano erano della stessa sfumatura di ciano e tutti i punti color magenta erano sfumature identiche di magenta. Tuttavia, dall’unione di questi tre colori con il nero, veniva fuori uno spettro di sfumature più ampio.

 

Se raggruppati, i puntini sembravano mescolarsi e formare altre sfumature, in particolare quando venivano osservati da lontano. Ciano, magenta, giallo e nero formavano un’ampia gamma di varianti a seconda dello spazio, della disposizione e della dimensione dei punti. Utilizzando solo queste quattro opzioni, i tipografi creavano miscele e abbinamenti per far comparire altre sfumature.

Puntini con effetti mezzetinte

Come ottenere un filtro a effetto mezzetinte in Adobe Photoshop.

Segui questo semplice e rapido tutorial per aggiungere un pattern mezzetinte in Photoshop.

 

1. Aggiungi le tue immagini.

Seleziona le immagini a cui desideri aggiungere un effetto mezzetinte e aggiungile a Photoshop.

 

2. Trova il tuo Filtro.

Nella barra superiore di navigazione, vai sull’elenco a discesa Filtro.

 

3. Scegli Effetto pixel.

Dalle opzioni del menu Filtro, seleziona Effetto pixel.

 

4. Seleziona Colore mezzetinte.

Scegli Colore mezzetinte nel menu Effetto pixel. A questo punto puoi regolare ulteriormente altre due variabili, il raggio e il canale, per influenzare la modalità di comparsa della texture delle mezzetinte.

Menu effetti mezzetinte di Adobe Photoshop sovrapposto a un’immagine divisa di un furgoncino, di cui una parte ha applicato l’effetto mezzetinte

Raggio

Il raggio influenza le dimensioni dei puntini delle mezzetinte e lo spazio tra di essi. Regola le dimensioni dei puntini per cambiare il gradiente e la sfocatura dei colori e dell’immagine. Punti più piccoli renderanno l’effetto più leggero e discreto, mentre punti più grandi ricorderanno stampe di grado inferiore come fumetti vintage, vecchie pubblicità oppure opuscoli grunge fai da te.

 

Canale

L’impostazione Canale regola il modo in cui sono posizionati i punti e il modo in cui si sovrappongono. Ogni Canale viene controllato dall’impostazione Angolo dei retini. Il valore viene elencato in gradi. Regolando il valore si modifica l’angolo in cui vengono aggiunti al pattern i punti di colore ciano, magenta, giallo e nero. Quando i punti si sovrappongono, possono formare nuovi colori a seconda della loro combinazione.

 

Come usare gli effetti mezzetinte nell’era digitale.

Le immagini mezzetinte rappresentano il baluardo della pop art, della serigrafia e della grafica, poiché fanno riferimento agli stili di stampa di un’epoca passata. Prova le mezzetinte per suscitare nostalgia, conferire un aspetto d’epoca o vintage o fare riferimento al primo decennio della stampa a colori.

Ottieni di più con Adobe Photoshop.

Crea splendide immagini con i pennelli Photoshop, il riempimento in base al contenuto e molti altri strumenti scelti dai fotografi.

Esplora la famiglia di app Photoshop.

Potrebbero interessarti anche questi articoli…

Foto in bianco e nero di montagne innevate

Introduzione alla fotografia in bianco e nero.

Impara a usare la fotografia in bianco e nero per affinare le tue abilità e scattare foto perfette.

Uomo al computer intento ad aggiungere audio a un video utilizzando Adobe Premiere Pro

Qual è il formato video migliore? Guida alla scelta.

Trova il formato video migliore per effettuare lo streaming, il download o il salvataggio su disco.

Macchia di fumo nero.

Interpretare il nero e il bianco come colori.

Studia la teoria dei colori e scopri cosa distingue il nero e il bianco.

Immagine di un bufalo ritoccata con Photoshop

Impara a unire foto per creare un’immagine d’effetto.

Scopri come unire più immagini in Photoshop per creare layout e composizioni di grande impatto.

Trova il piano Creative Cloud più adatto alle tue esigenze.

Fotografia (20 GB)

9,75 €/mese

Include Lightroom per PC e mobile, Lightroom Classic e Photoshop per PC e iPad. Scopri di più


Fotografia (20 GB)

Include Lightroom per PC e mobile, Lightroom Classic e Photoshop per PC e iPad. Scopri di più

9,75 €/mese

Singola applicazione Adobe Photoshop

24,39 €/mese

Accedi a Photoshop per desktop e iPad tramite Creative Cloud. Scopri di più


Singola applicazione Adobe Photoshop

Accedi a Photoshop per desktop e iPad tramite Creative Cloud. Scopri di più

24,39 €/mese

Tutte le applicazioni

36,59 €/mese

Accedi a Photoshop su desktop e iPad e all’intera raccolta di app creative.  Scopri di più


Tutte le applicazioni

Accedi a Photoshop su desktop e iPad e all’intera raccolta di app creative.  Scopri di più

36,59 €/mese

Studenti e docenti

19,83 €/mo.

Risparmia più del 45% sull'intera raccolta di app Creative Cloud. Scopri di più


Studenti e docenti

Risparmia più del 45% sull'intera raccolta di app Creative Cloud. Scopri di più

19,83 €/mese

Acquisti telefonici: 800 94 00 11