Dissolvenze incrociate per transizioni delicate.

Le dissolvenze incrociate fanno parte delle tecniche di montaggio più famose nella storia del cinema. Utilizzane una per applicare una lenta dissolvenza in entrata e in uscita alle scene.

Che cos’è una dissolvenza incrociata?

Una dissolvenza incrociata è una tecnica di montaggio video in post-produzione in cui si aumenta lentamente l’opacità di una scena rispetto a quella precedente. Al contrario della transizione irritante di un taglio in asse secco, una scena si dissolve con la successiva e le due immagini si sovrappongono per un breve istante.

 

Le dissolvenze incrociate, talvolta ribattezzate “cross fade”, hanno conosciuto l’apice del loro successo agli albori della cinematografia e possono essere considerate uno degli effetti speciali primordiali del cinema. Nei film più vecchi, venivano spesso utilizzate per mostrare il tempo che passa, creare un effetto in stile montaggio o fornire una leggera transizione da una scena alla successiva. 

 

Considerazioni sulle dissolvenze incrociate.

Qualunque filmato può dissolversi o scomparire in un altro; tuttavia, per creare una dissolvenza che non sia invasiva, un video editor deve considerare i seguenti elementi:

 

1. Composizione. Man mano che una ripresa si dissolve nella seguente, le due riprese saranno visibili entrambe per qualche fotogramma. La composizione di ogni ripresa dovrebbe risultare complementare per l’altra.

 

2. Illuminazione. In generale, le scene che si dissolvono una nell’altra dovrebbero avere anche livelli di luce simili o essere illuminati in modi diversi che stiano bene insieme.

 

3. Grana della pellicola. Assicurati che ogni ripresa abbia una grana della pellicola simile. Altrimenti, le dissolvenze incrociate perderanno i tratti leggeri e surreali che le rendono così efficaci.

Dissolvenze incrociate su effetti o schermate dei titoli.

Le dissolvenze incrociate non dovrebbero essere destinate solo alle scene dei film tradizionali. Le schede dei titoli possono dissolversi in azione, come nel caso del logo di un’azienda che si diffonde nel filmato in un video di presentazione. In alternativa, il video può dissolversi trasformandosi in bianco e nero per un effetto drammatico.

 

Altri trucchi delle dissolvenze incrociate più avanzati.

Le dissolvenze incrociate possono anche essere invisibili. Un trucco comune nel montaggio è quello di mostrare una scena all’esterno, fare una panoramica verso l’alto su un cielo limpido, applicare la dissolvenza a un altro cielo per poi fare una panoramica verso il basso su un ambiente esterno completamente diverso.

Come aggiungere la transizione di una dissolvenza incrociata in Adobe Premiere Pro.

La dissolvenza incrociata è un effetto ben consolidato, presente in Premiere Pro come transizione predefinita. Per aggiungere manualmente un effetto dissolvenza:

step

Seleziona i fotogrammi da far dissolvere tra loro.      

step

Seleziona Dissolvenza dal pannello Effetti, quindi fai clic su Dissolvenza incrociata. 

step

Fai clic e trascina i bordi della dissolvenza per modificare la sua durata. Una dissolvenza incrociata tradizionale dura per 24-48 fotogrammi. Le dissolvenze più brevi somigliano piuttosto a tagli bruschi, mentre le dissolvenze più lunghe hanno tratti surreali.

Ottieni ancora di più con il montaggio del tuo video.

Le dissolvenze incrociate sono solo una delle moltissime transizioni video classiche. Premiere Pro ha tutto quello che ti serve per modificare e finalizzare contenuti video, sia che tu voglia creare dissolvenze ed effettuare montaggi che ricordano i primi film oppure aggiungere effetti a una presentazione professionale.

 

Il flusso di lavoro di Premiere Pro semplifica il processo di modifica degli effetti, l’aggiunta dell’audio, l’inserimento di dissolvenze in entrata e in uscita e la trasformazione del tuo filmato grezzo in un fantastico video.

Ottieni di più con Adobe Premiere Pro.

Monta video di grande impatto per il cinema, la TV e il web, ovunque ti trovi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli…

Uomo al computer intento ad aggiungere audio a un video utilizzando Adobe Premiere Pro

Qual è il formato video migliore? Guida alla scelta.

Trova il formato video migliore per effettuare lo streaming, il download o il salvataggio su disco.

Foto in bianco e nero di montagne innevate

Introduzione alla fotografia in bianco e nero.

Impara a usare la fotografia in bianco e nero per affinare le tue abilità e scattare foto perfette.

Modifica di un video su uno smartphone.

Le basi del montaggio video.

Scopri i principi fondamentali del montaggio video e i suggerimenti pratici per il piccolo e il grande schermo.

Utilizzo di un colorimetro per calibrare un monitor.

Come calibrare il monitor.


Scopri come gestire le impostazioni cromatiche del monitor per dare ai tuoi video i colori che cerchi.

Acquista Adobe Premiere Pro

Crea filmati impeccabili con il software di montaggio video leader del settore.

Gratis per 7 giorni, poi 24,39 €/mese.