Accessibilità
Adobe
Accedi Privacy Il mio Adobe

Accordo di licenza per utenti finali

ADOBE SYSTEMS INCORPORATED

Contratto di Licenza Software per Dispositivi compatibili

1. ESCLUSIONI DI GARANZIA, CONTRATTO VINCOLANTE E ULTERIORI TERMINI E ACCORDI.

1.1 ESCLUSIONE DI GARANZIA. IL SOFTWARE E ALTRE INFORMAZIONI VENGONO FORNITI ALL’UTENTE “COSÌ COME SONO” E CON DIFETTI. ADOBE, I SUOI FORNITORI E LE AUTORITÀ DI CERTIFICAZIONE NON GARANTISCONO, NÉ POSSONO GARANTIRE, LE PRESTAZIONI O I RISULTATI CHE L’UTENTE PUÒ OTTENERE DALL’UTILIZZO DEL SOFTWARE, DEI SERVIZI DELL’AUTORITÀ DI CERTIFICAZIONE O DI ALTRE OFFERTE DI TERZI. FATTA ECCEZIONE PER QUALUNQUE FORMA DI GARANZIA, CONDIZIONE, DICHIARAZIONE O TERMINE INDEROGABILE CHE NON POSSANO ESSERE ESCLUSI O LIMITATI A MOTIVO DELLE LEGGI VIGENTI NELLA GIURISDIZIONE DELL’UTENTE, ADOBE, I SUOI FORNITORI E LE AUTORITÀ DI CERTIFICAZIONE NON RICONOSCONO ALCUNA GARANZIA, CONDIZIONE, DICHIARAZIONE O TERMINE (ESPRESSI O IMPLICITI, PREVISTI DA LEGGE, COMMON LAW, CONSUETUDINE, USI O ALTRO) COMPRESE, IN VIA ESEMPLIFICATIVA, LE GARANZIE DI NON VIOLAZIONE DI DIRITTI ALTRUI, DI COMMERCIABILITÀ, DI INTEGRAZIONE, DI QUALITÀ SODDISFACENTE O DI IDONEITÀ AD USO SPECIFICO. LE CONDIZIONI CONTENUTE NEGLI ARTICOLI 1.1 E 10 CONTINUERANNO AD ESSERE VALIDE ANCHE DOPO L’ESTINZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO, INDIPENDENTEMENTE DALLE MODALITÀ IN CUI AVVIENE, SENZA PERALTRO COMPORTARE O GENERARE IL DIRITTO A CONTINUARE AD UTILIZZARE IL SOFTWARE DOPO LA CONCLUSIONE DEL CONTRATTO.

1.2 CONTRATTO VINCOLANTE: l’utilizzo, la copia o la distribuzione in tutto o in parte del Software Adobe comporta l’accettazione di tutti i termini e di tutte le condizioni del presente contratto, incluse in particolare le disposizioni relative a:

- Utilizzo (Articolo 3);
-
Trasferibilità (Articolo 5);
-
Connettività e Privacy (Articolo 7), incluso:
-
Aggiornamento,
-
Archiviazione locale,
-
Programma di gestione impostazioni,
-
Tecnologia di rete assistita da peer, e
-
Utilizzo dei servizi Adobe online;
-
Esclusione di Garanzia (Articolo 1.1) e
-
Limitazioni di responsabilità (Articoli 10 e 17)..

Con l’accettazione, il presente contratto può essere fatto valere nei confronti dell’utente e di qualsiasi soggetto giuridico che abbia acquistato il software e per conto del quale lo stesso venga utilizzato. Qualora l’utente non accetti i Termini del Contratto, non dovrà Utilizzare questo software.

1.3 ULTERIORI TERMINI E ACCORDI. Adobe permits you to Use the Software only in accordance with the terms of this agreement. Use of some third party materials included in the Software may be subject to other terms and conditions typically found in a separate license agreement, a “Read Me” file located near such materials or in the “Third Party Software Notices and/or Additional Terms and Conditions” found at http://www.adobe.com/go/thirdparty_it . Tali altri termini e condizioni sostituiranno completamente o in parte il presente contratto in caso di conflitti con i termini e le condizioni del presente contratto.

2. Definizioni.

Con “Adobe” si intende Adobe Systems Incorporated, società del Delaware con sede in 345 Park Avenue, San Jose, California 95110, Stati Uniti, se vale l’Art. 12(a) del presente Contratto. In caso contrario si intende Adobe Systems Software Ireland Limited, 4-6 Riverwalk, Citywest Business Campus, Dublin 24, Irlanda, società costituita secondo le leggi irlandesi e affiliata e licenziataria di Adobe Systems Incorporated.

Con “Sistema operativo autorizzato” si intende una versione dei sistemi operativi elencati in: (a)  http://www.adobe.com/it/products/reader/systemreqs, per il Software Adobe Reader; (b) http://www.adobe.com/go/airmobilesysreq* per Adobe AIR; c) http://www.adobe.com/go/flash-player-mobile-requirements* per Flash Player.

Con “Dispositivo compatibile” si intende un Dispositivo conforme ai requisiti di sistema del Software come specificato nella Documentazione.

Con “Dispositivo” si intendere un dispositivo mobile, un telefono palmare, un PDA o altri simili dispositivi connessi a Internet o apparecchiature Internet.

Con “Personal Computer” o “PC” si intende un prodotto hardware progettato e commercializzato con lo scopo essenziale di eseguire un’ampia gamma di applicazioni software di produttività, intrattenimento e altre applicazioni fornite da fornitori terzi di software non correlati, che funzionano grazie all’utilizzo di un sistema operativo provvisto di un set completo di funzioni del tipo allora in uso corrente con hardware per operare computer per scopi generali quali portatili, desktop, server e tablet di grande formato. La presente definizione di PC esclude prodotti hardware progettati e/o commercializzati e aventi come scopo essenziale uno qualsiasi dei seguenti: televisore, ricevitore televisivo, riproduttore multimediale portatile, ricevitore audio/video, radio, cuffie audio, altoparlanti, PDA, telefono o dispositivo simile basato su telefonia, console per giochi, registratore video personale (“PVR”), riproduttore di DVD o altri supporto ottici, videocamera, fotocamera, camcorder, dispositivo di editing video e conversione di formati, dispositivo di proiezione di immagini video ed esclude ulteriormente qualsiasi altro tipo di dispositivo consumer, professionale o industriale.

Con “Software” si intende (a) tutto il contenuto dei file (distribuiti secondo modalità elettroniche o su supporti materiali) o del disco o dischi o di altri supporti forniti con il presente Contratto, che possono includere (i) software o informazioni relative a prodotti di Adobe o di terzi, compresi Adobe Reader® (“Adobe Reader”), Adobe AIR® (“Adobe AIR”) e Adobe Flash® Player (collettivamente Adobe AIR e Flash Player sono “Adobe Runtime”); (ii) materiali scritti o file esplicativi relativi (“Documentazione”) e (iii) tipi di caratteri; (b) eventuali miglioramenti, versioni modificate, aggiornamenti, aggiunte e copie del Software concessi in licenza all’utente da Adobe (collettivamente, “Aggiornamenti”).

Con “Utilizzare” si intende accedere, installare, scaricare, copiare o avvalersi in qualunque altro modo dell’uso della funzionalità del Software.

3. Licenza software.

A condizione che l’utente abbia ottenuto il Software da Adobe o da uno dei suoi licenziatari autorizzati, e subordinatamente al rispetto dei termini del presente contratto, comprese le limitazioni previste nell’Articolo 4, Adobe concede all’utente una licenza non esclusiva per l’Utilizzo del Software, in tutti i casi esclusivamente per l’installazione e per l’Uso del Software originale su Sistemi operativi autorizzati, nel modo e per gli scopi descritti nella Documentazione, come segue:

3.1 Condizioni generali di Utilizzo. L’utente può installare ed utilizzare una copia del Software sul proprio Dispositivo compatibile. Si veda l’Articolo 4 per quanto riguarda importanti limitazioni all’Utilizzo del Software.

3.2 Distribuzione. Questa licenza non permette all’utente di concedere il Software in sublicenza o di distribuirlo. Per informazioni su come ottenere il diritto di distribuire il Software mediante supporti tangibili o una rete interna o con i propri prodotti o servizi, consultare il sito Web http://www.adobe.com/it/products/reader/rdr_distribution1.html per informazioni su Adobe Reader; oppure http://www.adobe.com/go/licensing_it per informazioni su Adobe Runtime.

3.3 Copia di backup. L’utente ha diritto ad eseguire una copia di backup del Software, a condizione che la stessa non venga installata o utilizzata per scopi diversi da quelli di archiviazione. L’utente non può trasferire il diritto di Utilizzare copie di backup, tranne nel caso in cui trasferisca tutti i diritti relativi al Software come previsto dall’Art. 5.

4. Obblighi e limitazioni.

4.1 Limitazioni di Adobe Runtime. Fatta eccezione per l’Utilizzo da parte dell’utente di un Adobe Runtime su un Dispositivo compatibile che esegue un Sistema operativo autorizzato, l’utente non può Utilizzare alcun Adobe Runtime su alcun dispositivo non-PC o con alcuna versione incorporata o specifica per dispositivi di alcun sistema operativo. A scanso di equivoci, e solo a titolo di esempio, l’utente non può Utilizzare un Adobe Runtime su alcun (a) set top box (STB), console di giochi, televisori, lettore DVD, media center (ad esclusione dei dispositivi con sistema operativo Windows XP Media Center Edition e versioni successive), tabelloni elettronici o altra segnaletica digitale, apparecchiature Internet o altri dispositivi connessi a Internet, dispositivi medicali, macchine ATM, dispositivi telematici, macchine da gioco, sistemi di automazione per la casa, postazioni Internet, dispositivi di controllo a distanza, o qualsiasi altro dispositivo elettronico consumer, (b) sistemi mobili basati su operatore, via cavo, satellite o televisivo o (c) altri dispositivi a sistema chiuso. Per tali utilizzi non consentiti non viene concesso nessun diritto o licenza per Utilizzare qualsiasi Adobe Runtime. Per informazioni sulla concessione in licenza di Adobe Runtime per la distribuzione su questo tipo di sistemi, visitare il sito Web http://www.adobe.com/go/licensing_it.

4.1.1 Limitazioni per video AVC. Il Software può contente la tecnologia video h.264/AVC, il cui utilizzo richiede il seguente avviso di MPEG-LA, L.L.C.:

IL PRESENTE SOFTWARE È CONCESSO IN LICENZA AI SENSI DELLA LICENZA DEL PORTFOLIO BREVETTI AVC (“AVC PATENT PORTFOLIO”) PER L’USO PERSONALE E NON COMMERCIALE DI UN CONSUMATORE PER (I) CODIFICARE VIDEO IN CONFORMITÀ ALLO STANDARD AVC (“VIDEO AVC”) E/O (II) DECODIFICARE VIDEO AVC CHE ERANO CODIFICATI DA UN CONSUMATORE IMPEGNATO IN UN’ATTIVITÀ PERSONALE E NON COMMERCIALE E/O ERA OTTENUTO DA UN FORNITORE VIDEO CON LICENZA DI FORNIRE VIDEO AVC. NESSUNA LICENZA VIENE CONCESSA O DEVE ESSERE CONSIDERATA IMPLICITA PER QUALSIASI ALTRO USO. ULTERIORI INFORMAZIONI POSSONO ESSERE OTTENUTE DA MPEG LA, L.L.C. CONSULTANDO IL SITO http://www.mpegla.com*.

4.2 Limitazioni per Adobe Flash Player. L’Utilizzo di Adobe Flash Player non è consentito con qualsiasi applicazione o dispositivo che circonviene misure tecnologiche per la protezione di contenuti video, audio e/o dati, comprese le misure RTMP di sicurezza di Adobe. Per tali utilizzi non consentiti non viene concesso nessun diritto o licenza per Utilizzare Adobe Flash Player. 

4.3 Limitazioni di Adobe Reader.

4.3.1 Limitazioni di conversione. Fatti salvi i casi espressamente previsti dai Termini d’uso addizionali di Acrobat.com, o altri termini di prodotto o servizio Adobe, l’utente non potrà integrare o usare Adobe Reader con qualsiasi altro software, plug-in o miglioria che usi o dipenda da Adobe Reader per convertire i file PDF in formati diversi (ad esempio, un file TIFF, JPEG o SVG) o per convertire un altro formato di file (ad esempio, un file TIFF, JPEG o SVG) in un file PDF.

4.4 Informazioni sul copyright. L’alterazione o la rimozione di qualsiasi avviso di copyright o altro avviso proprietario presente nel Software è severamente vietata.

4.5 Divieto di modifica o di reverse engineering. La modifica, l’adattamento, la traduzione o la creazione di opere derivate basate sul Software è severamente vietata. L’utente non può decodificare, decompilare, disassemblare o tentare in altro modo di scoprire il codice sorgente del Software. Se l’utente si trova in uno dei paesi dell’Unione Europea, fare riferimento ai termini aggiuntivi alla fine del presente contratto nella sezione “Disposizioni per l’Unione Europea” all’Art. 16.

5. Trasferimento.

L’utente non può concedere in locazione, in leasing, in sublicenza, cedere o trasferire i propri diritti sul Software né consentire la copia integrale o parziale del Software su Dispositivi di altri, fatta eccezione per i casi espressamente contemplati nel presente Contratto. L’utente potrà tuttavia trasferire tutti i diritti a Utilizzare il Software ad altra persona fisica o giuridica a condizione che: (a) trasferisca a tale persona fisica o giuridica (i) il presente Contratto, e (ii) il Software e tutti i componenti software o hardware inclusi o preinstallati con il Software, ivi incluse tutte le copie, gli Aggiornamenti e le versioni precedenti, (b) l’utente non trattenga copie del Software, ivi incluse copie di backup e copie memorizzate su PC o Dispositivo, e (c) il cessionario accetti le condizioni e i termini del presente Contratto e tutti i termini e le condizioni sulla base dei quali l’utente ha legalmente acquistato la licenza per il Software. In deroga a quanto sopra, l’utente non potrà trasferire copie di versioni del Software destinate all’istruzione, versioni preliminari o copie dimostrative di cui è vietata la vendita.

6. Titolarità dei diritti proprietà intellettuale, diritti riservati.

Il Software e tutte le copie che l’utente è autorizzato ad effettuare costituiscono proprietà intellettuale di Adobe e dei suoi fornitori. La struttura, l’organizzazione ed il codice del Software costituiscono proprietà intellettuale di importante valore, ossia segreti industriali ed informazioni riservate, di proprietà di Adobe e dei suoi fornitori. Il Software è protetto dalla legge, incluse, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, le leggi sul diritto d’autore degli Stati Uniti e di altri paesi e le disposizioni dei trattati internazionali. Fatta eccezione per quanto espressamente previsto nel presente contratto, il presente contratto non concede all’utente alcun diritto di proprietà intellettuale sul Software e tutti i diritti non espressamente concessi sono riservati da Adobe e dai suoi fornitori.

7. Connettività e privacy. L’utente accetta e riconosce che:

7.1 Utilizzo dei file PDF. Quando si Utilizza il Software per aprire un file PDF in cui è stata attivata la possibilità di visualizzare annunci pubblicitari, il Dispositivo può connettersi con un sito Web gestito da Adobe, un inserzionista o altra parte terza. L’indirizzo di protocollo Internet (“Indirizzo IP”) dell’utente viene inviato quando ciò si verifica. La parte che esegue l’hosting del sito può usare sistemi tecnologici per inviare (o “servire”) annunci pubblicitari o altro contenuto elettronico che viene visualizzato nel file PDF o in prossimità dello stesso. L’operatore del sito Web può inoltre utilizzare JavaScript, beacon Web (chiamati anche action tag o single-pixel gif) e altre tecnologie per aumentare e misurare l’efficacia della pubblicità e per personalizzarne il contenuto. Le comunicazioni con i siti Web Adobe sono regolate dall’Informativa Adobe sulla privacy, disponibile all’indirizzo http://www.adobe.com/go/privacy_it (“Informativa Adobe sulla privacy”). Adobe può non avere accesso o controllare le funzioni utilizzate da terzi e le pratiche relative alle informazioni dei siti Web di terzi non sono coperte dall’Informativa Adobe sulla privacy.

7.2 Aggiornamento. Se il Dispositivo è collegato a Internet, il Software può, senza ulteriori avvisi, verificare la presenza di Aggiornamenti, inclusi Aggiornamenti ottimizzati per un determinato Dispositivo, disponibili per il download e l’installazione automatici sul Dispositivo e informare Adobe della corretta installazione del Software. Quando ciò avviene, ad Adobe vengono inviate solo informazioni di carattere non personale eccetto per il fatto che in talune giurisdizioni l’Indirizzo IP viene considerato informazione di carattere personale. L’utilizzo di tali informazioni, incluso l’Indirizzo IP dell’utente, come fornito dal processo di aggiornamento automatico, è regolato dall’Informativa Adobe sulla privacy.

7.3 Archiviazione locale. Flash Player e Adobe AIR possono consentire la memorizzazione sul Dispositivo di determinate informazioni da parte di terzi in un file di dati locali denominato come oggetto localmente condiviso. Il tipo e la quantità di informazioni memorizzate dall’applicazione di terzi nell’oggetto localmente condiviso varia a seconda dell’applicazione e tali richieste sono controllate esclusivamente da terzi. Per ulteriori informazioni sugli oggetti localmente condivisi usati in Flash Player, fare riferimento a http://www.adobe.com/go/flashplayer_security_it. Per ulteriori informazioni su come limitare o controllare la memorizzazione di oggetti localmente condivisi in Flash Player sul Dispositivo, fare riferimento a https://settings.adobe.com/flashplayer/mobile*.

7.4 Programma di gestione impostazioni. Flash Player e Adobe AIR possono causare l’archiviazione di certe impostazioni dell’utente sul Dispositivo sotto forma di oggetto localmente condiviso. Tali impostazioni sono associate all’istanza di Flash Player o Adobe AIR sul Dispositivo ma non contengono informazioni di carattere personale associate all’utente. Flash Player consente di configurare determinate impostazioni all’interno di Flash Player inclusa la possibilità di limitare la memorizzazione da parte di terzi di oggetti localmente condivisi. Per ulteriori informazioni su come configurare la versione in uso di Flash Player, compreso come disabilitare gli oggetti localmente condivisi nel programma di gestione delle impostazioni di Flash Player, fare riferimento a https://settings.adobe.com/flashplayer/mobile*.

7.5 Tecnologia di rete assistita da peer. Adobe Flash Player e Adobe AIR offrono la possibilità alle applicazioni create da terzi di connettersi a un Server o Servizio Adobe e consentono la comunicazione diretta tra due client Adobe Runtime o di collegare un client Adobe Runtime come parte di una rete peer-to-peer o di una rete distribuita che consente di rendere disponibile una parte delle risorse del computer dell’utente, ad esempio la larghezza di banda di rete, agli altri partecipanti. Prima di partecipare a tale rete peer-to-peer o rete distribuita, verrà richiesto di accettare tale connettività. Per gestire le impostazioni relative alla tecnologia di rete assistita da peer, accedere al programma di gestione impostazioni all’indirizzo https://settings.adobe.com/flashplayer/mobile*. Per ulteriori informazioni relative alla tecnologia di rete assistita da peer, fare riferimento a http://www.adobe.com/go/RTMFP*.

7.6 Utilizzo dei servizi Adobe online. Se il Dispositivo dell’utente è collegato a Internet, il Software può, senza ulteriori avvisi e su base regolare o intermittente, facilitare l’accesso a contenuti e servizi presenti su siti Web gestiti da Adobe e/o da sue filiali (“Servizi Adobe online”). Esempi di tali Servizi Adobe online possono includere, ma non limitarsi ai seguenti: Acrobat.com. In alcuni casi, un Servizio Adobe online può apparire come una funzione o un’estensione all’interno del Software anche se gestito su un sito Web. In alcuni casi, per l’accesso ad un Servizio Adobe online può essere necessario un abbonamento separato o altro addebito e/o il consenso dell’utente ad ulteriori termini d’uso. I servizi Adobe online possono non essere disponibili in tutte le lingue o per tutti i residenti di tutti i Paesi e Adobe può, in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo, modificare o interrompere la disponibilità di qualsiasi Servizio Adobe online. Adobe si riserva inoltre il diritto di iniziare ad addebitare un importo per l’accesso o l’uso di un Servizio Adobe online in precedenza offerto gratuitamente. Se il Dispositivo dell’utente è collegato a Internet, il Software può, senza ulteriori avvisi, aggiornare il materiale scaricabile da questi Servizi Adobe online per renderli disponibili immediatamente anche quando non si è collegati online. Quando il Software si collega a Internet non vengono inviati dati personali, fatta eccezione per i casi in cui gli Indirizzi IP possono essere considerati personali in alcune giurisdizioni. Nonostante quanto previsto sopra, se l’utente ha conseguito l’accesso ad Acrobat.com, il nome utente e la password possono essere inviati ai server Adobe e memorizzati da Adobe in conformità con i Termini d’uso addizionali di Acrobat.com. Ogni volta che il Software effettua una connessione a Internet e comunica con un sito Web Adobe, automaticamente o su esplicita richiesta dell’utente, verrà applicata l’Informativa Adobe sulla privacy. Inoltre, a meno che non diversamente indicato con termini d’uso separati, verranno applicati i Termini d’uso Adobe.com (http://www.adobe.com/go/terms_it). L’Informativa Adobe sulla privacy consente di monitorare le visite a siti Web e spiega in dettaglio il monitoraggio e l’uso di cookie, beacon Web e dispositivi simili.

8. Offerte di terzi. L’utente accetta e riconosce che:

8.1 Offerte di terzi. Il Software può consentire all’utente di accedere e interagire con contenuti di terze parti, applicazioni software e servizi dati, ad inclusione di applicazioni Internet multimediali (“Offerte di terzi”). L’accesso e l’uso da parte dell’utente di Offerte di terzi, ivi inclusi i beni, i servizi e le informazioni, è soggetto ai termini e alle condizioni relative a tali offerte e alle leggi sul diritto d’autore degli Stati Uniti e di altri paesi. Le Offerte di terzi non sono di proprietà di né sono fornite da Adobe. L’utente accetta di non utilizzare alcuna delle Offerte di terzi in violazione alle leggi sul diritto d’autore degli Stati Uniti e di altri paesi.Adobe o i terzi possono, in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione, modificare o interrompere la disponibilità delle Offerte di terzi. Adobe non controlla, supporta o accetta responsabilità per tali Offerte di terzi. Qualsiasi rapporto tra l’utente ed le parti terze in relazione alle Offerte di terzi, incluse informative sulla privacy di tale parte e l’utilizzo di dati personali, la consegna e il pagamento di merci e servizi e qualsiasi altro termine, condizione, garanzia oppure dichiarazione associata a tale rapporto, si realizza esclusivamente tra l’utente ed i terzi. Le Offerte di terzi possono non essere disponibili in tutte le lingue o per tutti i residenti di tutti i Paesi e Adobe o la terza parte possono, in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo, modificare o interrompere la disponibilità di qualsiasi Offerta di terzi.

8.2 SALVO QUANTO ESPRESSAMENTE CONCORDATO DA ADOBE O DAI SUOI AFFILIATI O DA TERZI IN CONFORMITÀ AD UN SEPARATO CONTRATTO, L’UTENTE UTILIZZA LE OFFERTE DI ADOBE O DI TERZI A PROPRIO RISCHIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 1.1 E 10 SULLE DISPOSIZIONI CHE REGOLANO LA GARANZIA E LE LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ.

9. Certificati digitali. L’utente accetta e riconosce che:

9.1 Utilizzo. Adobe AIR può usare certificati digitali per consentire di identificare i fornitori di applicazioni Adobe AIR create da terzi. Inoltre, Adobe AIR, utilizza certificati digitali per stabilire l’identità dei server a cui si accede tramite il protocollo TSL (Transport Layer Security), compresi gli accessi tramite HTTPS. Il Dispositivo dell’utente può connettersi a Internet al momento della verifica del certificato digitale per scaricare gli elenchi aggiornati di revoca del certificato (CRL) o per aggiornare l’elenco dei certificati digitali. Tale accesso può essere effettuato dal Software o da applicazioni basate sul Software. I certificati digitali sono emessi da autorità terze preposte alla certificazione e fornitori di individualizzazioni disponibili all’indirizzo http://www.adobe.com/go/protected_content_it (collettivamente “Autorità preposte alla certificazione”), oppure possono essere firmati dall’utente stesso.

9.2 Termini e condizioni. L’acquisto, l’uso ed il fare affidamento su certificati digitali sono responsabilità dell’utente e dell’Autorità di certificazione. Prima di fare affidamento su qualunque documento certificato, firma digitale o servizio di Autorità di certificazione, l’utente è tenuto a verificare i termini e le condizioni applicabili in base alle quali la rilevante Autorità di certificazione fornisce servizi fra cui, ad esempio, i contratti con i sottoscrittori, con terzi che fanno affidamento sui servizi prestati, i regolamenti relativi ai certificati, le dichiarazioni relative alla prassi adottata. Per informazioni sui fornitori di CDS (Certified Document Services) Adobe, vedere i collegamenti all’indirizzo http://www.adobe.com/go/partners_cds_it; per informazioni sui fornitori AATL (Adobe Approved Trust List) di Adobe vedere i collegamenti all’indirizzo http://www.adobe.com/security/approved-trust-list.html*.

9.3 Dichiarazione. L’utente accetta che (a) il certificato digitale può essere stato revocato prima del momento della verifica, con la conseguenza che la firma digitale o il certificato digitale sembrano validi quando in effetti non lo sono; (b) la sicurezza o l’integrità di un certificato digitale possono essere compromesse da un atto o da un’omissione di chi appone la firma sul documento, della relativa Autorità di certificazione ovvero di qualunque parte terza; e (c) il certificato può essere un certificato firmato da chiunque e non fornito dall’Autorità di certificazione. L’UTENTE È IL SOLO RESPONSABILE DELLA DECISIONE SE FARE AFFIDAMENTO O MENO SU UN CERTIFICATO. TRANNE NEL CASO IN CUI SIA STATA FORNITA DA UN’AUTORITÀ DI CERTIFICAZIONE UNA GARANZIA SCRITTA DISTINTA, L’UTILIZZO DEI CERTIFICATI DIGITALI È A PROPRIO RISCHIO.

9.4 Terzi Beneficiari. L’utente concorda che qualunque Autorità di certificazione sulla quale avrà fatto affidamento sarà una terza beneficiaria in relazione al Contratto e avrà diritto a far valere il presente Contratto a proprio nome alla pari di Adobe.

9.5 Indennità. L’utente accetta di manlevare Adobe e ogni Autorità di certificazione (fatti salvi i casi espressamente previsti dai termini e dalle condizioni) da ogni e qualsiasi responsabilità, perdita, azione legale, danno o pretesa di terzi (compresi ragionevoli costi e spese legali) derivanti o connessi all’uso di o all’affidamento a servizi di tale autorità, incluso, a titolo meramente esemplificativo, (a) l’affidamento a un certificato scaduto o revocato, (b) l’inadeguata verifica di un certificato, (c) l’uso di un certificato in modi diversi da quelli consentiti dai termini e dalle condizioni applicabili, dal presente contratto o dalle leggi applicabili, (d) il mancato esercizio di ragionevole discernimento nel fare affidamento ai servizi o ai certificati emessi o (e) la mancata osservanza degli obblighi previsti dai termini e dalle condizioni relative ai servizi.

10. Limitazione di responsabilità.

ADOBE, I SUOI FORNITORI E L’AUTORITÀ DI CERTIFICAZIONE NON POTRANNO IN ALCUN CASO ESSERE RITENUTI RESPONSABILI NEI CONFRONTI DELL’UTENTE PER DANNI, PRETESE DI TERZI O COSTI DI QUALUNQUE TIPO NÉ PER DANNI CONSEQUENZIALI, INDIRETTI O INCIDENTALI OPPURE PER MANCATO GUADAGNO O PERDITE ECONOMICHE, ANCHE QUALORA UN RAPPRESENTANTE DI ADOBE FOSSE STATO AVVERTITO DELLA POSSIBILITÀ DI TALI PERDITE, DANNI O PRETESE. LE PRECEDENTI LIMITAZIONI ED ESCLUSIONI SI APPLICANO NELLA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE IN VIGORE NELLA PROPRIA GIURISDIZIONE. LA RESPONSABILITÀ COMPLESSIVA DI ADOBE, QUELLA DEI SUOI FORNITORI E DELL’AUTORITÀ DI CERTIFICAZIONE IN RELAZIONE AL PRESENTE CONTRATTO SARÀ LIMITATA ALLA SOMMA EVENTUALMENTE PAGATA PER IL SOFTWARE. Le disposizioni contenute nel presente contratto non limitano la responsabilità di Adobe nei confronti dell’utente in caso di morte o lesioni personali risultanti da colpa grave od inganno (frode) di Adobe. Adobe agisce per conto dei propri fornitori e delle Autorità di certificazione per quanto riguarda la limitazione di responsabilità, l’esclusione e/o la limitazione di obblighi, garanzie e responsabilità come stabilito nel presente Contratto, ma non per altri scopi. Per ulteriori informazioni, consultare le informazioni specifiche relative alla giurisdizione applicabile alla fine del Contratto, se presenti, oppure rivolgersi al Servizio Assistenza Clienti di Adobe.

11. Regolamenti sull’esportazione.

L’utente si impegna a non inviare, trasferire o esportare il Software in alcun paese, né ad utilizzarlo, in violazione delle disposizioni dell’Export Administration Act degli Stati Uniti d’America sulle esportazioni e di altre leggi, limitazioni o regolamenti in materia di esportazione (le “Norme sulle esportazioni”). Inoltre, qualora il Software venga sottoposto a restrizioni all’esportazione in base alle Norme sulle esportazioni, l’utente garantisce e dichiara di non essere cittadino di un paese sottoposto a embargo né di esservi stabilito (inclusi a titolo meramente esemplificativo Iran, Siria, Sudan, Cuba e Corea del Nord) e di non essere in altro modo soggetto ad alcuna restrizione a ricevere il Software in base alle Norme sulle esportazioni. Tutti i diritti relativi all’Utilizzo del Software sono concessi a condizione di revoca in caso di mancata ottemperanza ai termini del presente contratto.

12. Legge applicabile.

Il presente Contratto è regolato e interpretato secondo le leggi sostanziali in vigore: (a) nello Stato della California, se la licenza è stata ottenuta negli Stati Uniti, Canada o Messico; (b) in Giappone, se la licenza è stata acquistata in Giappone, Cina, Corea o altri paesi dell’Asia sudorientale in cui vengono utilizzate scritture ideografiche (ad esempio hanzi, kanji, or hanja) e/o altri tipi di scrittura basati su scrittura ideografica o a questa simili nella struttura, quali hangul o kana; (c) in Inghilterra, se la licenza per il Software è stata ottenuta in una giurisdizione diversa da quella dei paesi descritti sopra. Per quanto concerne le eventuali dispute in relazione al presente Contratto, avranno giurisdizione non esclusiva, rispettivamente, i tribunali della contea di Santa Clara, California, quando si applicano le leggi della California, il tribunale distrettuale di Tokyo, Giappone, quando si applicano le leggi giapponesi, e i tribunali competenti di Londra, Inghilterra, quando si applicano le leggi inglesi. Al presente contratto non si applicano le norme sui conflitti di legge che determinano la legge applicabile oppure la Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti di vendita internazionale di beni, la cui applicazione viene qui espressamente esclusa.

13. Disposizioni generali.

Qualora una qualsiasi clausola o parte del presente Contratto dovesse risultare nulla o inapplicabile, ciò non pregiudicherà la validità delle altre clausole o parti, che resteranno pienamente valide e applicabili. Il presente Contratto non pregiudica i diritti previsti da leggi a tutela dei consumatori. Il presente contratto può essere modificato solo con documento scritto firmato da un rappresentante autorizzato di Adobe. Adobe può concedere in licenza all’utente Aggiornamenti a condizioni aggiuntive o diverse. Il presente documento rappresenta l’accordo finale fra Adobe e l’utente in relazione al Software e sostituisce ogni e qualsiasi precedente dichiarazione, trattativa, impegno, comunicazione o annuncio riguardanti il Software.

14. Avvertenza per gli utenti appartenenti al Governo degli Stati Uniti d’America.

Per gli utenti finali appartenenti al Governo degli Stati Uniti, Adobe accetta di ottemperare a tutte le leggi vigenti in materia di pari opportunità incluse, se applicabili, le disposizioni contenute nell’Executive Order 11246, e relativi emendamenti, Art. 402 del Vietnam Era Veterans Readjustment Assistance Act (Legge sull’assistenza ed il reinserimento dei veterani del Vietnam) del 1974 (38 USC 4212), ed Art. 503 del Rehabilitation Act (Legge sulla riabilitazione) del 1973, e relativi emendamenti, e le disposizioni contenute in 41 CFR Parti da 60-1 a 60-60, 60-250, e 60-741. La clausola e le disposizioni su misure volte a favorire gli appartenenti a minoranze citate nella frase che precede sono incorporate per riferimento nel presente Contratto.

15. Conformità alla licenza d’uso.

L’utente si impegna, nel caso in cui si tratti di un’azienda o di un’organizzazione, a documentare e a certificare entro 30 giorni dalla richiesta di Adobe o di un suo rappresentante autorizzato, che l’Utilizzo del Software al momento della richiesta avviene in conformità a una valida licenza d’uso rilasciata da Adobe.

16. Disposizioni per l’Unione Europea.

Nessuna disposizione contenuta nel presente Contratto (incluso l’Art. 4.5) limita alcun diritto irrinunciabile a decompilare il Software di cui goda l’utente alla luce di leggi inderogabili. Ad esempio, se l’utente è domiciliato nell’Unione Europea (UE), avrà il diritto in determinate condizioni specificate dalla legge applicabile di decompilare il Software se ciò è necessario per ottenere l’interoperabilità del Software con un altro programma software e l’utente abbia preliminarmente richiesto per iscritto ad Adobe di fornire le informazioni necessarie per ottenere tale interoperabilità e Adobe non abbia reso disponibili tali informazioni. Inoltre, tale decompilazione può essere effettuata solo dall’utente o da un’altra persona avente diritto a utilizzare la copia del Software in vece dell’utente. Adobe ha il diritto di imporre ragionevoli condizioni prima di fornire tali informazioni. Qualsiasi informazione fornita da Adobe e qualsiasi informazione ottenuta dall’utente, come qui autorizzato, può essere usata dall’utente solo per il fine descritto nel presente Contratto e non può essere rivelata ad alcun terzo o usata per creare qualsiasi software che sia sostanzialmente simile alla forma di espressione del Software o usata per qualsiasi atto che viola la legge sul diritto d’autore di Adobe o dei suoi licenziatari.

17. Disposizioni ed eccezioni specifiche.

17.1 Limitazione di responsabilità per utenti residenti in Germania e Austria.

17.1.1 Se l’utente ha acquistato il Software in Germania o in Austria e risiede abitualmente in uno di questi paesi, l’Articolo 10 non è applicabile. Invece, in base a quanto stabilito nell’Articolo 17.1.2, la responsabilità di Adobe, determinata da norme imperative di legge rispetto ai danni, sarà limitata nel modo seguente: (a) Adobe sarà responsabile solo per un ammontare prevedibile al momento della stipulazione del contratto di licenza per i danni causati da minima negligenza nell’adempimento di un’obbligazione contrattuale materiale (b) Adobe non sarà responsabile per danni causati da minima negligenza nell’adempimento di un’obbligazione contrattuale non materiale.

17.1.2 La summenzionata limitazione di responsabilità non si applica alle responsabilità determinate da norme imperative di legge, in particolare a quelle previste dalla legge tedesca sulla responsabilità per i prodotti, alle responsabilità derivanti dalla concessione di garanzie specifiche e alle responsabilità per lesioni personali colpose.

17.1.3 L’utente è tenuto a prendere ogni ragionevole precauzione per prevenire e limitare i danni, in particolare effettuando copie di backup del Software e dei dati conservati sul proprio computer in conformità alle disposizioni del presente contratto.

Per qualunque domanda relativa al Contratto o per ogni informazione, utilizzare l’indirizzo ed i recapiti forniti con il prodotto o tramite Internet al sito http://www.adobe.com/it per contattare la filiale Adobe responsabile per la giurisdizione in questione.

Adobe, Adobe AIR, AIR, Flash e Reader sono marchi registrati ovvero marchi di Adobe Systems Incorporated negli Stati Uniti e/o in altri Paesi.