Qual è il formato video migliore? Guida alla scelta.

Vuoi riprodurre un video in streaming, scaricarlo o salvarlo su disco? Scopri qual è il formato migliore per il tuo prossimo progetto.

Persona seduta al computer che modifica un video con Adobe Premiere Pro

Nozioni di base sui formati di file video e i codec.

I file video possono essere di grandi dimensioni e per semplificarne la gestione sono stati sviluppati i “codec”, ovvero dei programmi che codificano e comprimono i dati per l’archiviazione e la condivisione. Quei dati verranno poi decodificati e decompressi per la visualizzazione e la modifica. Il codec di compressione video più comune è H.264 o AVC.

 

I formati dei file audio, o estensioni, non sono altro che i contenitori o wrapper per questi codec. Come i formati di file audio con perdita, anche la maggior parte dei formati video perde alcuni dati durante la compressione. La scelta del formato dipende dall'equilibrio che vuoi raggiungere tra qualità e facilità d'uso.

 

Panoramica sulle principali estensioni di file video.

 

Vediamo i formati video digitali più comuni e i loro utilizzi più frequenti. 

 

MP4

MP4 (MPEG-4 Part 14) è il formato di file video più comune. È il preferito da Apple è può essere riprodotto anche sulla maggior parte degli altri dispositivi. Utilizza l'algoritmo di codifica MPEG-4 per memorizzare file video e audio e testo, ma offre una definizione inferiore rispetto ad altri formati. MP4 è adatto ai video pubblicati su YouTube, Facebook, Twitter e Instagram.

 

MOV

MOV (QuickTime Movie) memorizza video, audio ed effetti di alta qualità, ma questi file tendono ad essere piuttosto grandi. Sviluppati da Apple per QuickTime Player, i file MOV utilizzano la codifica MPEG-4 per la riproduzione in QuickTime su Windows. Il formato MOV è supportato da Facebook e YouTube ed è adatto alla visione TV.

 

WMV

I file WMV (Windows Media Viewer) offrono una buona qualità video e file di grandi dimensioni come quelli in formato MOV. Microsoft ha sviluppato WMV per Windows Media Player. YouTube supporta WMV e gli utenti Apple possono visualizzare video in questo formato scaricando Windows Media Player per Apple. Tieni presente che non è possibile selezionare le proporzioni desiderate in WMV.

 

AVI

AVI (Audio Video Interleave) funziona con quasi tutti i browser web su computer Windows, Mac e Linux. Sviluppato da Microsoft, questo formato offre la massima qualità, ma anche file di grandi dimensioni. È supportato da YouTube ed è adatto alla visione TV.

 

AVCHD

AVCHD (Advanced Video Coding High Definition) è un formato specifico per video ad alta definizione. Realizzati per videocamere digitali Panasonic e Sony, questi file semplificano l'archiviazione senza perdere definizione quando vengono compressi.

 

FLV, F4V e SWF

I formati video FLV, F4V e SWF (Shockwave Flash) sono progettati appositamente per Flash Player, ma vengono comunemente utilizzati per trasmettere video in streaming su YouTube. Flash non è supportato dai dispositivi iOS.

 

MKV

Sviluppato in Russia, il formato Matroska Multimedia Container è gratuito e open source. Supporta quasi tutti i codec, ma è incompatibile con molti programmi. MKV è una scelta intelligente se prevedi che il tuo video venga visualizzato su TV o computer utilizzando un lettore multimediale open source come VLC o Miro.

 

WEBM o HTML5

Questi formati sono i migliori per i video incorporati in siti web personali o aziendali. I file sono di piccole dimensioni, quindi si caricano rapidamente e vengono riprodotti facilmente in streaming.

 

MPEG-2

Se vuoi masterizzare un video su DVD, il formato MPEG-2 con un codec H.262 è quello che fa per te.

 

Modifica ed esportazione di file video.

Non importa se fai riprese con una fotocamera reflex digitale, registri sequenze CinemaDNG o giri filmati con una videocamera HD: in Adobe Premiere Pro puoi lavorare con il formato nativo della videocamera. Grazie ai flussi di lavoro leggeri e alla perfetta integrazione con altre app Adobe, Premiere Pro ti consente di creare il video desiderato, anche su workstation mobile. Una volta completato il montaggio finale, potrai esportarlo nei formati di trasmissione più recenti.

Ottieni di più con Adobe Premiere Pro.

Monta video di grande impatto per il cinema, la TV e il web, ovunque ti trovi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli…

Modifica di un video su uno smartphone.

Le basi del montaggio video.

Scopri i principi fondamentali del montaggio video e i suggerimenti pratici per il piccolo e il grande schermo.

Un telefono, un tablet e un laptop uno accanto all’altro con lo stesso software di editing video

Ritaglia i file video in modo semplice e gratuito.

Scopri come ritagliare e ridimensionare le tue clip video migliori in base alle proporzioni desiderate.

Persona con uno smartphone con un video pronto per la renderizzazione

Come comprimere un video da condividere online.
Scopri come usare Adobe Premiere Rush per ridurre le dimensioni dei file ed esportare i video.

Foto di modella che posa con un pannello quadrato e il cielo sullo sfondo

Suggerimenti per la fotografia di moda per principianti.

Scopri cosa rende unici i servizi fotografici di moda e come creare scatti straordinari che influenzano la cultura.

Acquista Adobe Premiere Pro

Crea filmati impeccabili con il software di montaggio video leader del settore.

Gratis per 7 giorni, poi 24,39 €/mese.