Testimonianze


“Adobe Captivate è stato il pioniere e il leader di settore nel fornire il miglior flusso di lavoro per corsi di e-learning reattivo. Ma con Captivate 2017, il team ha superato se stesso rendendo il flusso di lavoro semplice e intuitivo. Sta gradualmente eliminando i punti di interruzione e introducendo caselle fluide, che riorganizzano e ridimensionano automaticamente il contenuto per adattarlo alle dimensioni dello schermo. Non è più necessario ottimizzare il contenuto su più punti di interruzione: è sufficiente utilizzare le caselle fluide che effettueranno per te il lavoro pesante. Adoro assolutamente questo nuovo flusso di lavoro!”
- Pooja Jaisingh, Direttore Learning Geek, LearninGeeks
“Uso Adobe Captivate da oltre un decennio e quello che mi sorprende è che, con ogni versione, lo strumento (con l’aiuto degli ingegneri!) non solo supera se stesso, ma integra le funzioni da noi richieste, dimostrandoci che il team di Adobe ci ascolta. Benché Captivate sia il pioniere nel campo della progettazione e-learning reattiva, non si è limitato al risultato raggiunto. Ecco perché la versione Captivate 2017 ha facilitato ulteriormente e reso ancora più efficiente l’esperienza di creare contenuti reattivi di creazione, per fornire un’esperienza reattiva completa per l’utente finale, inclusa l’altezza.
Ci sono numerose eccezionali nuove funzioni, ma ecco alcune delle mie preferite:
  • Caselle fluide intelligenti, che riallineano automaticamente gli oggetti in tutte le dimensioni schermo
  • Testo reattivo, per leggere il testo in una casella generata automaticamente da Adobe Captivate
  • Anteprime specifiche del dispositivo, che forniscono allo sviluppatore la possibilità di visualizzare il contenuto senza visualizzare l’anteprima su un browser o pubblicare
  • E, non solo il testo del sottotitolo codificato reattivo, ma anche dimensioni e posizione personalizzabili sulla casella CCT sullo schermo
Tutto questo e altre funzioni semplicemente mostrano che Adobe si preoccupa veramente dei propri clienti”.
- Anita Horsley, M.Ed. CEO, CALEX Learning Consultants LLC
“Questa nuova versione di Adobe Captivate è uno straordinario passo avanti! Circa 3 anni fa, Adobe ha chiaramente definito il percorso da seguire per creare l’apprendimento mobile. Durante la creazione di corsi reattivi in Captivate da Captivate 8, mi sono sempre chiesto se esisteva un modo per trasformare il mio vecchio contenuto solo desktop in apprendimento mobile diverso dal “copia e incolla”. Con questa versione, Adobe Captivate ha soddisfatto il mio desiderio. L’opzione “Save As Responsive” in Adobe Captivate 2017 ha reso questo processo un gioco da ragazzi con il semplice clic di un pulsante. Che ENORME risparmio di tempo. La versione è un acquisto obbligato per me!”
- Phil Cowcill, Specialista senior di e-learning, Ministero della difesa nazionale, Canada
“L’ispirazione creativa non mi coglie sempre alla scrivania o durante le ore di ufficio. Pertanto, è molto importante per me essere in grado di creare e utilizzare i prototipi e gli storyboard delle mie idee. Adobe Captivate Draft è sempre sul mio tablet. È così semplice acquisire e creare storyboard in qualunque posto mi trovi e la cosa migliore è che posso includerli come progetti reattivi in Adobe Captivate. Mi piace la nuova versione 2017 di Captivate. È come se Adobe mi avesse letto nel pensiero con tutte le nuovi funzioni!”
- Paul Wilson, Designer e-learning, sviluppatore, Paul Wilson Learning
“Per me, l’aspetto visivo è una parte importante dell’esperienza di apprendimento generale. Adobe Captivate è sempre stato all’avanguardia del design grafico per l’e-learning, ma con l’aggiunta della libreria di font Typekit online, la nuova versione di Captivate 2017 lo porta a un nuovo livello complessivo. Mi piace anche la possibilità di salvare un modulo di e-learning desktop esistente come progetto reattivo. Tale funzione consente un notevole risparmio di tempo, sia a me che ai miei clienti Questa versione di Captivate mi offre più opportunità creative che mai e ha già migliorato il mio flusso di produzione. È semplicemente la miglior versione mai esistita”.
- Damien Bruyndonckx, cofondatore e direttore pedagogico, DiDaXo Belgium
“Sto ricevendo sempre più richieste dai clienti che desiderano letteralmente la nostra acquisizione delle loro app mobili per poi creare l’e-learning. In passato, dovevo utilizzare Reflector perché Captivate semplicemente non acquisiva i dispositivi mobili Apple. In Adobe Captivate, la funzione di acquisizione dai dispositivi iOS ci consentirà di acquisire facilmente contenuti mobili. Sono anche molto entusiasta dei miglioramenti apportati alle funzioni di risposta di Captivate! Per dirla in parole semplici, non riesco a pensare a un altro strumento che offra questo livello di output reattivo… a nessun prezzo”.
- Kevin Siegel, Presidente, IconLogic Inc.
“Uso Captivate da quando si chiamava RoboDemo, ormai 12 anni fa. Ogni nuova versione includeva alcuni aggiornamenti interessanti e nuove funzioni. Captivate non fa eccezione. Mi piace la nuova app Captivate Draft per iPad! Mi consente di esporre le idee e di prototipare rapidamente con i miei clienti e il mio team, quindi di caricare i risultati sul cloud per utilizzarli direttamente in Captivate in Windows o Mac. Uao! Si tratta di una funzione innovativa e decisamente apprezzata! Oltre a questa funzione, esiste anche la possibilità di utilizzare la grafica vettoriale per la prima volta, il che implica immagini incredibilmente facili da ridimensionare. Queste nuove funzioni, tra le tante altre, fanno di Captivate un vero vincitore!”
- Joe Ganci, Presidente, eLearning Joe
“Utilizzo Captivate dalla versione 1 e la versatilità di questo prodotto mi ha sempre impressionato. Da professore, sono sempre riuscito a implementare tutte le mie idee pedagogiche con Adobe Captivate. E questa versione non fa eccezione. I nuovi oggetti multistato mi consentono di personalizzare il feedback che fornisco agli studenti come mai prima, l’acquisizione dai dispositivi iOS apre un intero nuovo mondo di possibilità e l’app Captivate Draft iPad mi rende più produttivo che mai. Con questa versione di Captivate nel mio set di strumenti, sono certo di poter soddisfare i requisiti dei clienti e dei progettisti della formazione più esigenti”.
- Damien Bruyndonckx, leader formativo Adobe | Coordinatore tecnico certificato Apple
“Adobe Captivate è rivoluzionario! La personalizzazione dei contenuti per specifici dispositivi è davvero semplice con la versatile funzione di creazione per l’e-learning intuitivo. Adesso sono in grado di visualizzare l’anteprima dei miei progetti in senso orizzontale e verticale, utilizzando cinque punti di interruzione. La mia nuova funzione preferita è l’acquisizione dai dispositivi iOS. Non devo uscire da Captivate per registrare e pubblicare splendidi mp4 delle schermate del mio telefono o tablet”.
- Alice Acker, Presidente e CEO, Aptus Learning Design, Inc.
“Il team di Adobe Captivate ha superato se stesso con Adobe Captivate 9. Dagli stati avanzati dell’effetto sabbia, le demo di registrazione di nuovi video del dispositivo, le domande di verifica delle nuove conoscenze, temi e punti di interruzioni reattivi aggiuntivi all’anteprima dei corsi in Scorm Cloud e alla pubblicazione su Adobe Captivate Prime. È difficile per me contenere l’entusiasmo per tutte le straordinarie nuove funzioni di Adobe Captivate 9. Adobe Captivate 9 è un “acquisto unico” che soddisfa tutte le esigenze di creazione di e-learning”.
- Anita Horsley, fondatrice e presidente, CALEX Learning Consultants, LLC
“Una delle fasi più importanti nel mio flusso di lavoro di sviluppo per l’apprendimento mobile è la creazione di un prototipo. Fino ad ora, ho utilizzato una varietà di strumenti per questa parte del processo. L’app Adobe Captivate Draft è un eccellente nuovo strumento che mi consentirà di sfruttare il mio prototipo e di risparmiare tempo nello sviluppo. Posso anche condividere progetti in tempo reale con il mio account Creative Cloud, operazione che mi consente di configurare un processo di revisione facile e collaborativo. Sono entusiasta di vedere gli ulteriori progressi che facendo Adobe nel supporto di un flusso di lavoro mobile completo!”
- Sarah Gilbert, Presidente, meLearning Solutions
Da quando ho iniziato a utilizzare Captivate con la versione 1, l’ho visto crescere da miglior strumento di simulazione software a strumento di creazione per l’e-learning flessibile. Nella versione 9, la combinazione del flusso di lavoro con effetti molto migliorati, inclusi i percorsi curvi e i nuovi stati con la mia vecchia funzione preferita (azioni condivise), rappresenta la premessa per un maggiore impegno per i neofiti. L’importazione di SVG, con Adobe Illustrator, completa il cerchio dell’utilizzo dei migliori strumenti software per le immagini vettoriali, le immagini bitmap (Adobe Photoshop) e i file audio (Adobe Audition) direttamente da Adobe Captivate. Ci sono altre perle nascoste, come ad esempio, la connessione a Adobe Captivate Draft tramite Creative Cloud e significativi miglioramenti al progetto reattivo.
- Lieve Weymeis, consulente e formatrice, Captivate Blog
“Adobe lo ha fatto di nuovo. Iterazione dopo iterazione, Adobe Captivate continua ad ampliare il divario, aprendo la strada per estendere la portata delle funzionalità che dovrebbe offrire uno strumento di creazione per l’e-learning e Captivate 9 non fa eccezione. Captivate 9 è perfetto per creare contenuti per un mondo con dispositivi e dimensioni schermo in continuo cambiamento. Adesso dispone di 5 punti di interruzione predefiniti, incluse le viste verticale e orizzontale sia per tablet che per smartphone e consente di importare direttamente l’SVG (Scalable Vector Graphics) nella fase Captivate: ciascuna immagine SVG rimane fedele alla forma su ciascun dispositivo. Basta immagini allungate e inclinate su smartphone e tablet! Potrei continuare all’infinito a descrivere come queste due funzioni mi salvano e su quanto sia migliorato l’aspetto dei miei prodotti finali. Ma c’è talmente tanto altro da scoprire in Captivate 9!”
- Coline T Son Lee, Partner responsabile e consulente principale, Everest CS
“Quello che mi piace di Captivate 9.0 è la facile visualizzazione in “tempo reale” degli effetti reattivi. È così semplice in questa versione. Mi piace molto la possibilità di selezionare semplicemente l’effetto nel pannello della tempistica e vedere l’aspetto che avrà in tempo reale. Mi piace essere in grado di aggiungere elementi e utilizzare un effetto. Probabilmente, quello che mi piace di più è essere in grado di personalizzare i percorsi di movimento nella vista reattiva. A seconda delle esigenze, c’è una flessibilità completa con i percorsi di movimento. Molto bello!Non serve essere un programmatore per aggiungere stati agli oggetti. È facile usufruire dei vantaggi della vista dello stato utilizzando la vista dello stato dell’oggetto (sulla sinistra). È persino possibile “programmare” cosa succederà in modo visivo, utilizzando la vista dello stato dell’oggetto come base. Cosa significa per noi? Gli oggetti possono avere diversi stati ed è facile applicare questi stati. Ciò consente di risparmiare tempo, in quando non è necessaria alcuna programmazione scritta”.
- Risa Blair, formatrice globale e responsabile, HR Anew
“Il nostro modo di lavorare sta evolvendo insieme ai metodi di accesso alla tecnologia. Oggi le organizzazioni forniscono strumenti su dispositivi mobili ai propri dipendenti. Essere in grado di dimostrare a qualcuno come accedere a un’app mobile è oggi molto più semplice con la funzione di acquisizione dai dispositivi iOS nel nuovo Adobe Captivate 9. Posso registrare demo delle funzionalità delle app in modo che le persone sappiano come utilizzare le app di cui necessitano per eseguire i propri lavori. Posso, inoltre, aggiungere i gesti mobili per emulare i movimenti di tocco, scorrimento e zoom con avvicinamento delle dita per fornire un’esperienza realistica!”
- Will Constantine, Presidente, LearnHaus
“Captivate è da lungo tempo il mio strumento di creazione preferito. Con un po’ di creatività, consente di ottenere interazioni di formazione ben strutturate e coinvolgenti. Tuttavia, pur essendo un amante delle tecnologie, come “immigrante” digitale, riscontro spesso difficoltà a raggiungere i risultati desiderati, soprattutto nelle interazioni di apprendimento basate sui giochi. Il supporto tecnico di Adobe Captivate, al quale è possibile accedere facilmente tramite il sistema di guida del programma, supera le barriere naturali imposte da generazioni e livelli di competenze informatiche diversi. I membri del team tecnico si sono dimostrati pazienti, chiari e affidabili nel fornire le informazioni necessarie per risolvere i problemi riscontrati, aiutandomi a raggiungere la qualità richiesta dei corsi di e-learning. Hanno costantemente superato, di gran lunga, le mie aspettative già alte.”
- Susan Skinner, World Bank, e-velopment.org

Recensioni di settore


The mLearning Revolution Blog
Sono convinto che l’e-learning sia morto e che tutti noi dobbiamo concentrarci nel fornire esperienze di apprendimento coinvolgenti che siano fluide su più schermi, portando l’e-learning oltre il computer desktop. Captivate Draft rafforza l’idea che i dispositivi mobili stanno maturando da semplici strumenti di consumo a potenti strumenti di creazione. Adobe ha alzato notevolmente lo standard per chiunque altro sviluppatore di software di progettazione per l’apprendimento.
- RJ Jacquez, The mLearning Revolution Blog
Paul wilson Learning and Design
Captivate Draft, uno strumento per lo storyboarding, è un’app per iPad progettata per l’utilizzo in combinazione con Adobe Captivate 9 e la relativa versione 2017. Questo strumento consente ai progettisti di convertire le proprie idee in storyboard, completi di elementi di e-learning, quali diapositive di contenuti e domande, branching e altro. Il vantaggio di poter utilizzare questo strumento come app per iPad è chiaro. Non so dirti quante volte sono andato alle riunioni di sviluppo dell’e-learning discutendo sul fatto se portare o meno con me il mio rumoroso portatile.
- Paul Wilson
CP Guru
La funzione degli oggetti multistato è una delle nuove funzioni nella versione precedente di Adobe Captivate che mi piace molto. Tale funzione consente di definire vari stati per un oggetto e quindi di passare tra tali stati in base all’interazione dell’utente, ad azioni avanzate e così via. Ciò si poteva fare anche prima, ma adesso è molto più facile.
- Michael Lund, CP Guru
Learnhaus
Una delle funzioni più allettanti che mi piace moltissimo è l’app Adobe Captivate Draft disponibile nell’Apple App Store. Consente di creare lo storyboard nell’app, salvarlo nel Creative Cloud e aprirlo direttamente in Captivate (versione 2017) per uno sviluppo completo. Un’altra funzione fantastica che è stata migliorata sono i progetti reattivi… adesso possono ottenere fino a 5 punti di interruzione. Un nuovo livello di interattività è stato aggiunto agli oggetti multistrato... è possibile creare queste interazioni senza dover utilizzare le tecniche del tipo “mostra/nascondi”.
- Will Constantine, Learnhaus
elearning brothers
Una delle principali nuove caratteristiche è la possibilità di creare effetti di movimento senza alcuna programmazione. È possibile spostare con facilità gli oggetti lungo percorsi lineari, curvi o personalizzati. È anche possibile regolare ciascuno di questi effetti per tutti i nuovi punti di interruzione reattivi creati in Captivate.
- Brother Bryce, eLearning Brothers
elearning Chef
Questa nuova versione include alcuni aggiornamenti affidabili. Esiste un efficace modulo con gli effetti selezionati visibili sulla sequenza temporale principale. Inoltre, un pannello degli oggetti aggiornato consente di convertire qualsiasi oggetto in un oggetto multistato. I miglioramenti alle funzionalità di Design reattivo offerte da Captivate gli ascrivono un ENORME vantaggio rispetto ai prodotti della concorrenza in questo ambito. Mi ha sorpreso vedere Captivate Prime e non Connect Prime. Sembra che Adobe abbia dedicato sforzi significativi a questo prodotto LMS, creandolo di sana pianta.
- The Chef, eLearning Chef
Learning Solution Magazine
La domanda importante da porsi è: “Le opzioni aggiuntive valgono l’aggiornamento?” In questo caso, la risposta è assolutamente sì. Ecco i nove tipi per i quali effettuare l’aggiornamento, secondo me.
- Joe Ganci, Learning Solutions Magazine
Blog Captivate
Non c’è un modo migliore per farsi un’idea delle nuove funzioni che quello di creare un vero progetto dall’inizio. Esplorando, ho scoperto alcune perle. Esplorando Adobe Illustrator… lo chiamo “l’anello mancante” (finora) nello splendido “braccialetto” di applicazioni Adobe che consente di creare straordinari corsi di e-learning: Captivate, Photoshop, Audition, Edge Animate, Edge Inspect e infine adesso Illustrator!
Il precedente pannello degli effetti non esiste più! È possibile visualizzare contemporaneamente tutti i percorsi di movimento su oggetti differenti. Ciò semplifica notevolmente la vita.
- Lieve Weymeis, alias Lilybiri
Crazy about Captivate
Le mie nuove funzioni preferite: (a) progettazione reattiva: è più rapida e più facile che mai, (b) azioni avanzate: sono le piccole e semplici cose che facilitano così tanto lo sviluppo dell’e-learning, (c) anteprima interna al prodotto: sì, visualizzare il corso all’interno di Captivate per vedere come funziona in un LMS … davvero straordinario!
- Anita Horsley, Fondatrice, Calex Learning Consultants

Premi


elearning Magazine 2014
Elearning Magazine 2014
Premio: “Miglior strumento di simulazione” Categoria - Il meglio dell’e-learning! Premi del 2014
CODiE
Premio Codie 2014
Premio: “Migliore soluzione per studenti con esigenze speciali” - Categoria: Premio di eccellenza
Bsoco_awards
Premio BSOCO 2013
Premio: “Categoria e-learning/apprendimento rapido” - Gold
Brandan_hall_gold
Premi per l’eccellenza nella tecnologia di Brandon Hall 2012
Premio: “Migliore innovazione nella tecnologia di creazione dei contenuti” - Gold
brandon_hall_silver
Premi per l’eccellenza nella tecnologia di Brandon Hall 2012
Premio: “Migliore innovazione nella tecnologia per i test o la valutazione didattica” - Silver
elearning_magazinw_2010
Elearning Magazine 2010
Premio: “Migliore strumento di sviluppo rapido”. Premio per il miglior prodotto nella categoria
elearning-2010
Elearning Magazine 2010
Premio: “Miglior strumento per lo sviluppo di simulazione”. Vincitore di categoria
elearning-2010
Elearning Magazine 2010
Premio: “Miglior strumento per lo sviluppo di e-learning”. Premio per il miglior prodotto nella categoria
Brandon Hall Research
Premio Brandon Hall Research
Primo classificato nella categoria “Migliore innovazione nella tecnologia di gestione dei contenuti didattici” - Gold
Training Media Review
Training Media Review
Premio: “Miglior prodotto dell’anno”
CODIE
CODiE
Premio: Vincitore nella categoria “Miglior soluzione per la formazione aziendale” - 7 maggio 2009
Learn X Asia Pacific
Learn X Asia Pacific
Premio: Vincitore nella categoria “Miglior soluzione di simulazione” 2008