Guida completa alla fotografia di prodotti.

Questa forma commerciale di fotografia include una serie di sfide e opportunità particolari. Dal design all’editing, scopri come perfezionare i tuoi prodotti e scattare foto straordinarie.

Immagine di tacchi rossi in un programma di fotoritocco con fotografi di prodotto sullo sfondo

Cosa distingue la fotografia di prodotti.

La fotografia di prodotti professionale è la forma commerciale della fotografia still life. Non è facile creare fotografie di prodotti di alta qualità. Saper preparare i prodotti, impostare l’illuminazione e comporre le diverse esposizioni richiede tempo. Scopri come creare foto semplici che ritraggono prodotti per l’e-commerce e fotografie lifestyle elaborate che mostrano come usare un prodotto.

 

Realizza foto di prodotti perfette.

Una delle forme principali di questo tipo di fotografia è lo scatto diretto sul prodotto. Tipicamente usate negli annunci di prodotti dei negozi online, come Amazon o Etsy, in genere queste foto vengono scattate su un semplice sfondo bianco per ridurre al minimo gli elementi di disturbo e servono a catturare i dettagli del soggetto come le dimensioni, la forma e il colore. Queste caratteristiche aiutano i consumatori a trovare esattamente quello che cercano quando fanno acquisti online.

 

Prima di immergerti negli scatti di prodotto, contatta il cliente e scopri esattamente il risultato che vuole ottenere. Hanno bisogno di foto con particolari angolazioni del prodotto? L’etichetta deve essere visibile in ogni scatto? La pianificazione è fondamentale per rendere il risultato perfetto, quindi ricorda sempre di raccogliere le informazioni necessarie prima di impostare il tuo servizio fotografico.

Scatto aereo di fotografi di prodotto che mettono in scena un paio di tacchi alti rossi

Usa la giusta attrezzatura.
Per gli scatti precisi “uso quasi sempre l’obiettivo da 50 mm e la mia fotocamera DSLR”, commenta Sarah Aagesen, fotografa di prodotti e di cibo. “Porto con me anche un obiettivo da 20 mm per gli scatti grandangolari e uno macro nel caso ci siano piccoli dettagli da catturare”. Con una serie di obiettivi a disposizione puoi affrontare tutte le sfide di un servizio fotografico.

 

Per le foto di prodotti di cancelleria, non utilizzare mai l’autofocus. “Se il soggetto non si muove, non c’è motivo di usare la messa a fuoco automatica. Posiziona la fotocamera su un treppiede e usa la messa a fuoco manuale”, spiega il fotografo professionista Jason Deymonaz. Inoltre, usa un cavo di scatto per non spostare inavvertitamente la fotocamera mentre fotografi. Se scatti con varie esposizioni dalla stessa angolazione per creare successivamente una composizione, questo passaggio ti fa risparmiare tempo.

 

Prepara l’oggetto.
Se ti occupi di fotografia di prodotti, devi fare in modo che il prodotto sia il più bello possibile. “Ho sempre il mio kit di pulizia con un po’ di detergente per vetri, forbici e smacchiatore per rimuovere etichette, impronte digitali e polvere. In questo modo, rendo il prodotto il più bello possibile e risparmio tempo in post-produzione”, commenta Deymonaz. Se un granello di polvere si deposita sul prodotto ed è visibile in ogni foto, dovrai modificarle tutte per rimuoverlo. Se stai fotografando abiti o tessuti, stira le pieghe indesiderate.

 

Prepara il servizio fotografico.
Quando l’oggetto è pronto, prepara il resto del set. Crea immagini di alta qualità scattando su uno sfondo a tinta unita, come tessuto o carta bianca o nera. L’oggetto deve essere in risalto, quindi crea uno sfondo semplice e pulito per limitare gli elementi di disturbo.

 

Puoi usare anche un softbox per l’illuminazione. Questi modificatori di luce creano una luce morbida e diffusa che riduce le ombre marcate. Per fare in modo che gli acquirenti riescano a leggere le etichette e i dettagli, scegli una luce diretta che illumini bene il prodotto. Usa anche light box e luce artificiale. Le light box sono cubi a filo metallico ricoperti da un sottile tessuto bianco che creano un’atmosfera morbida e diffusa all’interno, perfetta per illuminare in modo uniforme piccoli prodotti.

Foto di prodotti cosmetici

“Per le foto di soli prodotti sconsiglio di usare la luce naturale, perché può cambiare velocemente”, spiega Aagesen. “Di solito scatti più foto da varie angolazioni e, se sfrutti la luce proveniente da una finestra, quando si annuvola le foto avranno una luce completamente diversa”. La luce naturale è mutevole e difficile da ricreare, mentre quella degli studi fotografici è ideale per la fotografia di prodotti. Del resto, se verranno rilasciate nuove versioni del prodotto, dovrai scattare nuove foto.

 

Fotografa i tuoi prodotti.
Per alcuni soggetti, sarà necessario effettuare esposizioni multiple dello stesso scatto per catturare diversi dettagli o parti del prodotto nella migliore illuminazione possibile. “Di solito scatto da tre a dieci foto diverse e poi le unisco in un’unica immagine”, commenta Deymonaz. Assicurati di avere a disposizione flash, riflettori o altre fonti di luce nel caso dovessi accendere la luce. Se un soggetto è piccolo o stai scattando con una profondità di campo ridotta, forse dovrai usare anche il focus stacking per essere sicuro che ogni elemento sia messo a fuoco.

 

Modifica le tue fotografie.
Per la fase del fotoritocco ogni fotografo ha le sue preferenze. “Inizio sempre a modificare regolando prima gli aspetti di luminosità e di esposizione”, spiega Aagesen. “Poi regolo il bilanciamento del bianco, mi assicuro che i colori siano giusti e infine modifico il contrasto, le luci e le ombre”.

Fotografia di un dessert su un piatto con un tovagliolo

L’editing in post-produzione può trasformare la foto da banale a meravigliosa, ma saper usare gli strumenti di fotoritocco a disposizione è fondamentale per farle risaltare. Dai uno sguardo a questi tutorial e scopri come far emergere le tue foto e renderle uniche:

 

 

  • Scopri i dettagli del Pennello correttivo per rimuovere ogni piccola imperfezione dalla foto del tuo oggetto. Se l’immagine ha un riflesso o una luce strana, con questo strumento potrai modificarla alla perfezione.

 

  • Se devi modificare un’etichetta o rimuovere un graffio, usa il Timbro clone per copiare il dettaglio e il colore specifico da un’area dell’immagine all’altra.

 

Sviluppa meravigliose fotografie lifestyle.

Le fotografie lifestyle forniscono ai clienti un’idea di come usare un prodotto nella loro vita quotidiana. Pur essendo diverse dalle immagini di soli prodotti, molte delle stesse regole possono essere applicate alle foto lifestyle.

 

Prepara il servizio fotografico.

Con le foto lifestyle, lavorerai quasi sicuramente con modelle e modelli che ti aiuteranno a illustrare l’uso del prodotto. “Anche se le modelle e i modelli sono una parte importante del servizio fotografico, non sono loro i protagonisti”, spiega Aagesen. “Sono personaggi secondari. La star del servizio è il prodotto. Non occorre mostrare il volto della modella o del modello in ogni fotografia”. Fai primi piani dell’oggetto in mano a qualcuno e prova varie pose per renderli naturali.

Foto di prodotti cosmetici tenuti in mano

Crea un elenco di riprese così da fotografare tutto quello di cui hai bisogno. Realizza un’ampia varietà di foto e, dopo averle scattate tutte, concediti del tempo per sperimentare un po’. Nella fotografia di prodotti questa fase è una buona occasione per esprimere la propria creatività e il proprio estro artistico. A volte le foto non pianificate sono la parte migliore del servizio fotografico.

 

Anche se la luce naturale non è ottima per gli scatti di soli prodotti, spesso è perfetta per le foto lifestyle perché illumina in modo uniforme e naturale la scena senza dover compiere grandi sforzi. “Fate però attenzione quando scattate sotto la luce diretta del sole, perché può creare ombre marcate, soprattutto se il prodotto è riflettente o lucido”, osserva Aagesen. Se una giornata è particolarmente luminosa, prova a scattare all’ombra e usa i riflettori per far rimbalzare la luce naturale nell’inquadratura.

 

Modifica le foto lifestyle.
Se hai fotografato un bagliore involontario sull’oggetto o devi eliminare persone o auto dallo sfondo, dai uno sguardo a questi tutorial per perfezionare lo scatto del prodotto.

 

 

 

  • Una sfumatura di colore è un effetto causato dall’illuminazione in cui è stata scattata la fotografia. Se sembra poco naturale, rimuovila dalla foto.

 

Scattare splendide fotografie di prodotti può risultare difficile, ma con gli strumenti giusti puoi modificare e ritoccare le immagini per farli risaltare. La foto perfetta può far vendere qualsiasi prodotto.

Collaboratori

Potrebbero interessarti anche questi articoli…

Foto still file di narcisi gialli in fiore con luce bassa

L’arte della fotografia still life.

Migliora le capacità di composizione imparando l'arte della fotografia still life.

Crea un effetto di testo subacqueo in Photoshop.

Crea un effetto subacqueo.

Unisci il testo distorto con le tue immagini per una finitura 3D che realizzerà un incredibile effetto subacqueo.

Foto in primo piano di un uomo davanti a un muro con graffiti di cuori.

L'arte del primo piano in fotografia.

Un primo piano ben realizzato racconta una storia. Scopri subito come affinare le tue capacità in questo campo.

Immagine vivace di un anemone di mare

Usa il focus stacking per avere più soggetti a fuoco nella stessa immagine.

Crea immagini più definite con più soggetti a fuoco grazie al focus stacking e alla fusione automatica dei livelli.

Acquista Photoshop

Elabora, crea e modifica immagini, grafiche e progetti artistici su desktop e iPad.

Gratis per 7 giorni, poi 24,39 €/mese.