Come migliorare l’engagement su Instagram con post dal tempismo perfetto.

Usa i contenuti creativi, la pianificazione strategica dei post e l’analisi di Instagram per stimolare una maggiore interazione con il tuo pubblico.

Design colorato di profili Instagram su due tablet

Come creare una strategia per il tuo profilo aziendale Instagram.


Se stai cercando di far crescere il tuo business con il social media marketing su Instagram, una strategia di pianificazione può stimolare l’engagement, aumentare i tuoi follower e aiutarti a creare un contatto con i clienti. Tuttavia, per usare Instagram in modo efficace non basta semplicemente trovare il giorno della settimana giusto per pubblicare immagini. C'è molto altro da fare. Il successo dipende dall’ottimizzazione dei contenuti, dalla frequenza di pubblicazione dei post e da come utilizzi gli strumenti di analisi.


Segui questi passaggi per creare un flusso di lavoro Instagram e una strategia di pianificazione che ti garantiranno livelli di interazione elevati e ti aiuteranno a far crescere il tuo business.
 

 

Passaggio 1: stabilisci con quale frequenza pubblicare i post su Instagram.


Nel momento in cui vai a strutturare la tua strategia di pianificazione dei social media, è importante bilanciare qualità e quantità. Nel mondo dei contenuti di Instagram, la qualità batte sempre la quantità. Se sei troppo ambizioso e cerchi di creare un post ogni giorno della settimana, i tuoi contenuti potrebbero perdere spessore, mentre se ti concentri solo sulla qualità potresti non pubblicare abbastanza.

Modello di calendario editoriale con alcuni giorni occupati da un’immagine o testo di esempio

Decidi quanti contenuti creare.

Saranno le risorse disponibili a stabilire il volume dei contenuti di qualità che puoi realisticamente produrre. Potresti avere tante idee creative per i contenuti, ma ti servono anche i fondi e il tempo per crearli, pubblicarli, rispondere ai commenti e analizzare le metriche.
 

Ci sono tre canali principali di contenuti Instagram da prendere in considerazione: post nel feed Instagram, storie di Instagram e IGTV. La tipologia di contenuti che produrrai varierà a seconda della tua attività e dei tuoi obiettivi. Se il tuo business è un negozio online, è più probabile che andrai a creare contenuti originali con gli scatti dei prodotti e contenuti di moda. Se hai poco tempo o fondi limitati, valuta la possibilità di condividere post con citazioni o contenuti generati dagli utenti, nello specifico immagini realizzate dai tuoi fan. Individua il giorno migliore e prevedi di pubblicare post almeno una volta la settimana per avere la certezza che i tuoi utenti trovino contenuti aggiornati nei loro feed.

3 wireframe per telefono affiancati con contenuti di esempio per Instagram

Raccogli le idee per i contenuti da usare nei post di Instagram.

Dopo aver fissato i parametri di tempo e budget della tua strategia Instagram, rifletti sui contenuti da utilizzare per promuovere la tua attività.

  • Opta per un insieme variegato di contenuti: un sano mix di foto, video, collage o GIF contribuirà a coinvolgere meglio i tuoi destinatari di riferimento. Se ti fossilizzi su un solo tipo di post, rischi di perdere follower su Instagram. Strumenti come Adobe Spark possono aiutarti a realizzare grafiche e video di grande impatto per mantenere vivo l’interesse del pubblico.

  • Crea i contenuti per ogni canale Instagram separatamente: i contenuti che pubblichi sulle storie di Instagram devono essere diversi dai post periodici nel feed Instagram.

  • Rifletti sui temi e sugli argomenti che puoi trasformare in serie regolari: serie come il “lunedì motivazionale” possono sostenere la missione e gli obiettivi della tua azienda, o gli obiettivi dei tuoi destinatari, diventando un appuntamento fisso sui tuoi canali social media.
Collage di diversi quadrati con contenuti di marketing
Vari wifeframe per telefono con diversi contenuti di marketing

Passaggio 2: studia i momenti migliori per pubblicare.

 

Una volta stabilito quanto tempo puoi dedicare alla creazione dei contenuti per Instagram, devi iniziare a sondare il momento ottimale per pubblicarli. Trovare l’orario giusto per i tuoi destinatari è la cosa migliore che la tua azienda possa fare per aumentare il coinvolgimento. L’algoritmo di Instagram dà la priorità ai nuovi contenuti sui feed degli utenti, quindi se pubblichi i post quando la maggior parte del tuo pubblico è online, le probabilità che tu appaia nei loro feed aumenteranno. Pubblicando negli orari di punta, amplificherai il tuo raggio d’azione e potrai ottenere più like.

 

Studia i tuoi destinatari specifici su Instagram.

Dato che ogni account ha un pubblico unico in fusi orari diversi, il momento perfetto per pubblicare i post varierà in base al tipo di azienda. Comprendere i tuoi follower è essenziale per avere successo. Forse guardano Instagram mentre prendono il caffè la mattina, all’ora di pranzo o durante l'orario di lavoro. Se hai un account aziendale, puoi accedere a Instagram Insights, la piattaforma di analisi nativa dell’app che offre dati sui comportamenti e sulle azioni dei tuoi follower. Puoi conoscere la loro posizione, l’età e quando sono attivi online. A partire da queste informazioni, è facile creare un calendario per i contenuti e pianificare la pubblicazione dei post intorno a quegli orari specifici.

 

Sperimenta diversi orari di pubblicazione.

Se il successo non arriva subito, prova a testare diversi orari di pubblicazione usando uno strumento di pianificazione per Instagram e monitora i tuoi progressi. Se la mattina presto non va bene, prova in altri momenti. A distanza di alcune settimane, valuta in che misura l’orario di pubblicazione dei post ha influenzato i tassi di interazione. Potresti accorgerti che determinati tipi di post rendono di più in momenti diversi.
 

 

Passaggio 3: crea e pianifica i post di Instagram.

 

Sfrutta al massimo le tue ricerche sul pubblico creando e pianificando i tuoi contenuti in anticipo. La pianificazione anticipata ti dà la certezza di avere contenuti di qualità già pronti negli orari di pubblicazione migliori e ti lascia spazio per creare post creativi e ben curati.

 

Costruisci la tua estetica su Instagram.

Durante la creazione e la pianificazione dei contenuti per Instagram, è importante che consideri il tuo programma di pubblicazione come una griglia e non come una serie di post indipendenti. Quando i follower fanno clic sul tuo profilo, vedono i tuoi contenuti disposti in colonne e righe, quindi ricordati di curare l’aspetto e lo stile generale che vuoi proporre. Tutti i contenuti della tua azienda devono integrarsi in modo armonioso e coerente. Un modo per avere la certezza che tutti i membri del tuo team utilizzino la stessa palette di colori e le stesse guide di stile è utilizzare un piano Creative Cloud for teams. Con le Creative Cloud Libraries, il tuo team potrà condividere risorse, collaborare più facilmente e garantire che il marchio si presenti con uno stile uniforme.

Foto di un vaso colorato elaborata con Photoshop
Assortimento di cioccolatini ordinati a forma di quadrato

Scrivi titoli migliori per Instagram.

Un buon titolo su Instagram può dirsi tale a tutti gli effetti se riesce a ispirare i tuoi follower a compiere un'azione specifica. Che il tuo obiettivo sia spingerli ad acquistare il tuo prodotto o fare clic sul link nella tua biografia, un titolo chiaro e creativo può permetterti di raggiungerlo, determinando anche un aumento dell’interazione. Inventare titoli interessanti può essere un’impresa ardua, soprattutto se devi scriverli al volo. Proprio per questo, ti conviene pianificare tutti i titoli della settimana in un colpo solo quando trovi l’ispirazione.

 

Aggiungi hashtag per ottimizzare i tuoi post di Instagram.

Gli hashtag sono un modo efficace per aumentare la portata dei tuoi post di Instagram, ma accertati di usarli in modo strategico. Copiare e incollare lo stesso elenco interminabile di hashtag dopo ogni titolo non è una buona idea: ricorda che la qualità prevale sulla quantità. Effettua piuttosto delle ricerche e scopri quali hashtag vengono utilizzati dai tuoi destinatari e dalla concorrenza. Valuta anche la possibilità di creare degli hashtag divertenti personalizzati per il tuo marchio. Gli hashtag generici di uso comune possono rendere i tuoi contenuti più facili da trovare, mentre quelli esclusivi possono attirare l'attenzione.

 

 

Passaggio 4: analizza le tue metriche per migliorare i tassi di interazione.

 

La tua strategia di pianificazione Instagram si evolverà nel tempo. Di tanto in tanto, potresti avere la necessità di cambiare tattica o stile creativo per mantenere i contenuti aggiornati, ma ogni correzione deve essere strategica e basata su dati e fatti. Controlla regolarmente il tuo strumento di analisi Instagram e crea un report mensile per monitorare i tuoi progressi nel tempo. La generazione di report periodici ti permette di vedere più facilmente cosa funziona per la pagina della tua azienda e di migliorare la tua strategia per il futuro in tutta sicurezza.

 

Sfruttando i contenuti creativi sui social media, la pianificazione strategica dei post e la reportistica strutturata, la tua azienda migliorerà sicuramente il suo livello di engagement su Instagram. Ma non fermarti qui. Ricorda che la tua strategia Instagram è solo una piccola parte di un’iniziativa di content marketing completa. Dai una marcia in più alla tua azienda creando una strategia di content marketing completa per guidare la creazione dei contenuti in tutti i canali digitali.

 

Per creare contenuti social di grande impatto servono due cose: la creatività e gli strumenti giusti. Valuta Creative Cloud for teams, un’iscrizione che consente al tuo team di accedere a tutte le app necessarie per creare GIF accattivanti, risorse social e foto straordinarie in rapidità.

 

Questo articolo è l’adattamento di un post di Taylor Loren intitolato "Optimizing Your Instagram Scheduling Strategy: Everything to Know Before You Post” (Come ottimizzare la tua strategia di pianificazione Instagram: tutto quello che devi sapere prima di pubblicare i post).

Trova modi creativi per far crescere il tuo business.

TESTIMONIANZE DEI CLIENTI


Scopri come i clienti Adobe stanno creando esperienze straordinarie con Creative Cloud for teams.
 

BEST PRACTICE


Sfoglia le linee guida più recenti per la massima efficienza nel design, nel marketing e in altre attività.

TUTORIAL


Porta la tua creatività ai massimi livelli con i tutorial passo passo.

 

Scopri le app che possono aiutarti a integrare

la tua strategia sui social media.

Scegli il tuo piano Creative Cloud for teams.

Tutti i piani includono l'Admin Console per una facile gestione delle licenze, supporto tecnico 24/7, la possibilità di pubblicare un numero illimitato di offerte di lavoro su Adobe Talent e 1 TB di spazio di archiviazione.

Singola applicazione

29,99 €/mese per ogni licenza (IVA esclusa)


Un’app creativa di Adobe a tua scelta, ad esempio Photoshop, Illustrator, lnDesign, Spark o Acrobat Pro.*

PIANO PIÙ CONVENIENTE

Tutte le applicazioni

69,99 €/mese per ogni licenz (IVA esclusa)

 

Tutte le soluzioni creative di Adobe, tra cui Photoshop, Illustrator, InDesign, Spark, Acrobat Pro e più di altre 20 app.

Chiama il numero 800 940 012 o richiedi una consulenza.

Domande? Parliamone in chat.

L'acquisto è per una grande organizzazione? Scopri di più su Creative Cloud for enterprise.

*Le singole applicazioni Acrobat Pro, Lightroom e InCopy includono 100 GB di spazio di archiviazione.