Conquista i tuoi destinatari con newsletter dal design semplice ma d’effetto.

Scopri come distinguerti nella calca della posta in arrivo creando newsletter e-mail efficienti ed efficaci che offrono un vero valore aggiunto e creano un contatto con i clienti.  

Primo piano di un paio di newsletter aziendali

L’interazione alimenta il successo delle newsletter digitali.


Il nome potrebbe farti pensare alla vecchia scuola, ma la newsletter è uno dei modi migliori per interagire direttamente con i tuoi destinatari e viene spesso definita come la comunicazione di digital marketing con il miglior ritorno sull'investimento. Le newsletter digitali sono componenti essenziali delle strategie di marketing e progettare una newsletter utile e creativa ti aiuterà a incentivare la fidelizzazione dei clienti.
 

“[L’e-mail è] ancora il modo migliore per entrare in contatto con una community. C’è un livello di engagement più alto rispetto ai social media e per molti genera il grosso delle entrate”, dichiara l’ex web designer Paul Jarvis, creatore della newsletter The Sunday Dispatches.

 

I design appariscenti potrebbero sembrare un'idea simpatica, ma bisogna sempre mantenere la funzionalità in cima all’elenco delle priorità. Uno spazio bianco che attira l'attenzione sui contenuti può risultare più efficace di un’immagine di sfondo fuorviante. “Tra i miei messaggi, quelli che hanno riscosso maggior successo non sono altro che e-mail di testo semplice inviate in massa, che però sembrano arrivare direttamente da me, perché effettivamente è così. Sono molto più personali”, afferma Owen Williams, che ogni settimana raggiunge oltre 30.000 lettori con il podcast e la newsletter Charged.

Le migliori newsletter vengono lette, condivise e citate di continuo. Alcune mostrano le immagini di nuovi prodotti, altre comunicano i pensieri, i valori e le idee dei loro fondatori. Ma le migliori hanno una caratteristica in comune: nessuno va alla ricerca del pulsante per annullare l’iscrizione mentre è assorto nella lettura di contenuti utili. In che modo le tue e-mail possono farsi notare e stimolare il dialogo con i destinatari in un’epoca in cui le caselle di posta sono letteralmente sommerse? E-mail con un design funzionale e contenuti coinvolgenti sono la carta vincente per newsletter efficaci: questi suggerimenti ti aiuteranno a usare entrambe le cose a tuo vantaggio. 
 

 

Definisci il tuo target di riferimento e pianifica una distribuzione regolare.


Non puoi soddisfare sempre tutti. Accertati di produrre un messaggio mirato per il pubblico esclusivo che vuoi raggiungere. Con grandi quantità di contenuti che divorano il tempo limitato di ogni potenziale cliente, e con le moderne soglie di attenzione ridotte a soli 8 secondi, devi dire qualcosa di significativo e devi farlo in fretta. Presenta informazioni utili e pertinenti e i lettori presteranno attenzione.
 

La strategia di Jimmy Daly, fondatore della newsletter Swipe File, consiste nel condividere pensieri, articoli e altri contenuti che aiutano i suoi destinatari a dare il meglio sul lavoro. Riesce a creare un legame perché offre valore al suo pubblico. “Ricevo e-mail da persone che mi dicono quanto abbiano apprezzato un link o uno strumento che ho condiviso.”
 

Tuttavia, anche quando si hanno contenuti di qualità, ciò che fa guadagnare un enorme seguito alle migliori newsletter è la stabilità. Daly era quasi deciso a lasciar perdere dopo il drastico calo dei suoi lettori, ma ha stretto i denti e alla fine il suo messaggio ha raggiunto un pubblico più ampio quando Swipe File è stata pubblicizzata in un’importante rivista. Mantenere la coerenza della tua newsletter può portarla dall'essere considerata una lettura utile isolata a un punto fermo indispensabile con tassi di apertura alle stelle.

 

 

Progetta la tua newsletter con uno stile che fa da amplificatore.


Proprio come i contenuti pertinenti sono fondamentali per la tua newsletter, lo è anche un design appropriato. Creare un look memorabile aiuterà i lettori ad associare  il tuo branding a contenuti utili.
 

“Le informazioni vengono presentate utilizzando testo in bianco e nero facile da leggere, accompagnato da immagini in primo piano nelle storie principali”, spiega John Havel, co-fondatore della newsletter The Hustle. “Anche se non leggi i giornali tutti i giorni, ti forniamo abbastanza informazioni per farti sentire avanti.”
 

Jarvis è convinto che “la semplicità sia sempre la cosa migliore” per quanto riguarda gli elementi di progettazione. “La mia newsletter deve essere perfetta al 100% in termini di marchio: palette di colori, font e atmosfera. Mi dicono che è fantastica perché è piacevole da leggere. Ha un design che punta i riflettori sulle scritte.”
 

Jarvis sostiene che testare il design delle newsletter via e-mail faccia parte del processo. “Devi innanzitutto fare dei test, non limitarti a indovinare. I tuoi iscritti ti faranno sapere cosa funziona. Abbiamo dedicato anni a testare le varianti a livello di stile e la versione vincente è sempre quella con i contenuti più facili da leggere o cliccare.” Devi anche assicurarti che tutti gli elementi di progettazione funzionino correttamente in ambiente mobile, dato che almeno il 55% delle aperture di e-mail ora avviene sui dispositivi mobili.

 

I design appariscenti potrebbero sembrare un'idea simpatica, ma bisogna sempre mantenere la funzionalità in cima all’elenco delle priorità. Uno spazio bianco che attira l'attenzione sui contenuti può risultare più efficace di un’immagine di sfondo fuorviante. “Tra i miei messaggi, quelli che hanno riscosso maggior successo non sono altro che e-mail di testo semplice inviate in massa, che però sembrano arrivare direttamente da me, perché effettivamente è così. Sono molto più personali”, afferma Owen Williams, che ogni settimana raggiunge oltre 30.000 lettori con il podcast e la newsletter Charged.

 

Hai bisogno di ispirazione per il tuo progetto? Dai un’occhiata agli esempi di newsletter via e-mail su Behance. È il luogo ideale per trovare layout di newsletter accattivanti da campagne e-mail di grande impatto.

Una piattaforma che consente di gestire le risorse per le newsletter, come Adobe Creative Cloud for teams, ti aiuterà a garantire uniformità ed efficienza a livello di design anche quando hai più persone che si occupano della produzione delle newsletter.


Scrivi contenuti che creano legami, e in fretta.


Le newsletter efficaci offrono contenuti in porzioni digeribili. Tutti i lettori sono indaffarati, quindi non sprecare il loro tempo. Le migliori newsletter via e-mail vanno dritte al punto. Dare valore al tempo dei tuoi lettori farà in modo che loro diano più valore alla tua newsletter. Aggiungere i tempi di lettura stimati, specificando ad esempio “Tempo di lettura: 2 minuti” o “Tempo di lettura: 5 minuti”, può incrementare i tassi di click-through e aggiunge alla tua newsletter un’informazione utile in termini di accessibilità. Scrivere in un tono leggero e leggibile ti aiuterà ancora di più. Le newsletter efficaci hanno paragrafi corti, frasi d’effetto e parole di uso comune che non c’è bisogno di cercare sul dizionario.

“Le persone apprezzano non tanto gli argomenti delle nostre e-mail, quanto il modo in cui li trattiamo”, sostiene Havel. “Gli elementi di differenziazione chiave tra la tua newsletter e quella di qualcun altro sono le tue opinioni e il tuo gusto. Se pensi che qualcosa sia fantastico, mostra il tuo entusiasmo. Se qualcosa ti sembra pessimo, dillo apertamente. Non avere paura di giocare a carte scoperte e falla sembrare una conversazione tra amici.”

Questo tipo di interazione è importante e avere uno stile di scrittura che rappresenti la tua personalità è un punto a favore. Non dimenticare di dare un tono memorabile anche all’oggetto della tua newsletter e ai pulsanti di call-to-action. Ogni singola porzione di testo fa parte dell’esperienza e mantenere una voce unificata tra tutti questi elementi ti consentirà di ottenere un maggior numero di aperture e click-through alla pagina di destinazione.


Consenti al pubblico di condividere il tuo lavoro.


Dopo aver perfezionato al massimo il design della tua newsletter, lascia che inizi a fare la sua parte. Aggiungere pulsanti di condivisione ben visibili è un must, ma se offri contenuti che rispondono ai desideri e alle esigenze delle persone, ci penseranno loro a condividerli.

“Vogliamo che le persone condividano le nostre e-mail e ne parlino con i loro amici”, dichiara Havel. “Ciò significa trovare il giusto equilibrio tra ricerche approfondite e chiacchiere superficiali. Giochiamo con sottili allusioni e pulsanti di condivisione espliciti.”


Fornisci al tuo team gli strumenti creativi migliori.


Una volta impostata la direzione creativa, è il momento di lasciare carta bianca al team. Con Adobe Creative Cloud for teams, avrà a disposizione tutti gli strumenti necessari per creare newsletter efficaci e di grande impatto. E sfruttando l'accesso a video e tutorial formativi, oltre a modelli di newsletter dal design professionale che possono essere personalizzati e pubblicati online con un clic, potrà lavorare meglio e più velocemente, risparmiando tempo, stress e denaro. Puoi migliorare ulteriormente l’efficienza di questo flusso di lavoro con Creative Cloud Libraries: i membri del team potranno accedere rapidamente alle risorse di branding e ai modelli di e-mail, garantendone la coerenza.

Dalla selezione e creazione dei contenuti fino alla condivisione dei progetti e alla collaborazione senza interruzioni, Adobe Creative Cloud for teams è la piattaforma perfetta per distribuire una newsletter digitale in grado di soddisfare i clienti e generare fidelizzazione.

Trova modi creativi per far crescere il tuo business.

TESTIMONIANZE DEI CLIENTI


Scopri come i clienti Adobe stanno creando esperienze straordinarie con Creative Cloud for teams.
 

BEST PRACTICE


Sfoglia le linee guida più recenti per la massima efficienza nel design, nel marketing e in altre attività.

TUTORIAL


Porta la tua creatività ai massimi livelli con i tutorial passo passo.

 

Scopri le app che puoi usare per creare newsletter.

Scegli il tuo piano Creative Cloud for teams.

Tutti i piani includono l'Admin Console per una facile gestione delle licenze, supporto tecnico 24/7, la possibilità di pubblicare un numero illimitato di offerte di lavoro su Adobe Talent e 1 TB di spazio di archiviazione.

Singola applicazione

29,99 €/mese per ogni licenza (IVA esclusa)


Un’app creativa di Adobe a tua scelta, ad esempio Photoshop, Illustrator, lnDesign, Spark o Acrobat Pro.*

PIANO PIÙ CONVENIENTE

Tutte le applicazioni

69,99 €/mese per ogni licenz (IVA esclusa)

 

Tutte le soluzioni creative di Adobe, tra cui Photoshop, Illustrator, InDesign, Spark, Acrobat Pro e più di altre 20 app.

Chiama il numero 800 940 012 o richiedi una consulenza.

Domande? Parliamone in chat.

L'acquisto è per una grande organizzazione? Scopri di più su Creative Cloud for enterprise.

*Le singole applicazioni Acrobat Pro, Lightroom e InCopy includono 100 GB di spazio di archiviazione.