Aggiungi un tocco speciale alle immagini con l'effetto glitch.

Distorsioni ed errori di segnale un tempo erano difetti tecnologici, oggi invece ci affascinano. Scopri come ricreare l'effetto glitch nei tuoi lavori con Adobe Photoshop.

Primo piano di ragazza modificato con effetto glitch

Il fascino intramontabile della tecnologia rétro.

“Tutto quello che adesso ti sembra strano, brutto, scomodo e sgradevole in un nuovo mezzo di comunicazione diventerà sicuramente la sua firma”, ha scritto l'artista e produttore Brian Eno nel suo libro A Year with Swollen Appendices del 1996. “La distorsione del CD, il tremolio del video digitale, il suono fastidioso dell’audio a 8 bit: tutto questo sarà apprezzato ed emulato non appena potrà essere evitato.”

 

Eno aveva fatto una previsione azzeccata: gli errori di segnale e le linee curve dei media analogici deteriorati ora sono effetti ampiamente utilizzati dagli artisti. Per creare queste immagini, un artista moderno non può fare affidamento su nastri logori o tubi catodici difettosi. Le distorsioni nei supporti vintage come le videocassette erano accidentali, ma con l'avvento delle tecnologie più moderne questi incidenti sono diventati obsoleti.

 

La glitch art è la riproduzione volontaria degli errori dei vecchi media. Creare glitch art significa creare “incidenti” intenzionali. Come la pixel art, che trae ispirazione dai limiti della tecnologia vintage, la glitch art sfrutta i difetti della tecnologia dell'era precedente per produrre immagini inquietanti ed enigmatiche.

 

Come simulare le linee di scansione dell'effetto glitch.

Non c’è niente che faccia più “tecnologia vintage a scatti” delle linee di scansione di un vecchio televisore. Gli effetti glitch cercano proprio di ricreare l’atmosfera e la sensazione di quei sottili effetti di sfondo che disturbavano la visione dei video sui vecchi monitor a tubo catodico. Il pattern a mezzetinte di Photoshop (che si trova in Filtro › Effetto pixel › Colore mezzetinte) può simulare le linee di scansione se viene impostato sull'opzione Linea. Questo darà ai tuoi file di immagine un sottile fascino d’altri tempi, anche senza applicarvi nessun altro effetto fotografico.

 

Come distorcere e separare i colori.

I vecchi televisori e i monitor a cristalli erano soggetti a errori di colorazione e registrazione che potevano dare alle immagini un aspetto separato e incrinato. I canali RGB (rosso, verde, blu) in Photoshop ti permettono di scomporre i colori di un'immagine e creare una separazione personalizzata.

 

I canali RGB sono lo strumento principale per separare i colori di un'immagine in Photoshop. Quando provi ad aggiungere un effetto glitch a un'immagine, valuta quale dei tre canali si nota di più e quale invece potrebbe essere leggermente spostato in modalità multicanale per ottenere buoni risultati. Ad esempio, se l'immagine contiene tanto blu, otterrai effetti scenografici separando il canale blu.

 

Seleziona il canale RGB che desideri utilizzare nel pannello Canali e scegli l’opzione Tutto nel documento. Un effetto Onda applica una distorsione basata sul colore a un solo livello. Il numero di generatori indica quante onde ci sono, mentre la lunghezza d'onda e l'ampiezza influenzano la forma delle onde che otterrai.

 

Puoi anche creare distorsioni casuali. In questo caso, vai su Filtro › Distorci › Onda e seleziona l'opzione Casuale. Puoi applicare le distorsioni casuali a un'intera immagine (il che produrrà risultati imprevedibili) o limitare la distorsione a un’area specifica usando lo strumento di selezione rettangolare. In realtà potrebbe andar bene qualsiasi strumento di selezione, ma quello rettangolare è in grado di replicare proprio le forme squadrate e distorte dei vecchi televisori.

 

Per separare i colori, copia e incolla l'immagine due volte in modo da averne tre copie su tre livelli diversi. Nel pannello Opzioni di fusione, disabilita i canali verde e blu sulla prima immagine, il rosso e il blu sulla seconda e il rosso e il verde sulla terza. Entra in modalità Fusione e seleziona Scolora nei due livelli superiori. Lo spostamento dei due livelli superiori creerà un effetto glitch, con i canali RGB della stessa immagine che si sfocano mentre li posizioni.

Immagine scura con errore di distorsione orizzontale e punti di colori luminosi ottenuta con effetto glitch

Come simulare interferenze ed errori di segnale.

È anche possibile simulare errori di segnale selezionando alcuni pezzi dell'immagine e spostandoli di proposito.

 

Come simulare gli errori di segnale orizzontali.
Usa lo strumento Selezione rettangolare per prelevare delle sezioni lunghe e sottili dell'immagine. Usa lo strumento Sposta per spostare queste sezioni in modo che non siano sincronizzate con il resto dell'immagine, aggiungendo eventualmente qualche effetto di distorsione. Ripeti più volte la stessa operazione per ottenere l'effetto caratteristico di un’immagine trasmessa a scatti o un segnale satellitare interrotto.

 

Come simulare le interferenze.
Per ricreare la “neve” e l’effetto disturbato di un vecchio nastro VHS o di un monitor a tubo catodico difettoso, seleziona una parte dell'immagine con lo strumento Selezione rettangolare e utilizza l'opzione Onda (nei menu Distorci e Filtro) per aggiungere degli elementi di disturbo. La casualità e il caos sono essenziali per rendere credibile un glitch: usa il pulsante Casuale per dare un tocco inconfondibile a ogni effetto di distorsione.

 

Come distorcere una piccola parte della schermata.
Puoi anche estrarre singole sezioni della foto e distorcere solo quelle. Delimita l’area che ti interessa usando lo strumento Selezione rettangolare, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Crea livello copiato per applicare la distorsione a onda in quell’area specifica.

 

Queste tecniche ti permettono di sottoporre una fotografia moderna ad alta risoluzione a un ingegnoso processo di invecchiamento artificiale per creare immagini suggestive che valorizzano quello che un tempo era un semplice segno di deterioramento.

Potrebbero interessarti anche questi articoli…

Disegno di due rose

Come disegnare una rosa.
Disegna rose più belle studiando l'anatomia della pianta in questa guida passo passo.

Immagine di una donna con gli occhi coperti da nuvole

L'arte del fotomontaggio: crea immagini uniche.

Scopri l'affascinante storia del fotomontaggio e ottieni suggerimenti per creare splendidi collage digitali.

Foto di modella che posa con un pannello quadrato e il cielo sullo sfondo

L’affascinante mondo della fotografia di moda.

Scopri cosa rende unici i servizi fotografici di moda e come creare scatti straordinari che influenzano la cultura.

Un telefono, un tablet e un laptop uno accanto all'altro con lo stesso software di editing video

Ritaglia i file video in modo semplice e gratuito.

Scopri come ritagliare e ridimensionare le tue clip video migliori in base alle proporzioni desiderate.

Acquista Photoshop

Elabora, crea e modifica immagini, grafiche e progetti artistici su desktop e iPad.

Gratis per 7 giorni, poi 24,39 €/mese.