Come estrarre facilmente l’audio dai video.

Scopri come usare Adobe Premiere Pro per estrarre l’audio da un video e separare le tracce dal girato.

Schermata di Adobe Premiere Pro fotografata di lato

Estrai l'audio da qualsiasi formato video.

I motivi pratici e creativi per cui potresti aver bisogno di estrarre l'audio durante il montaggio video sono tanti: dalla conversione dell'audio di un video YouTube in un più pratico formato MP3 al doppiaggio in una lingua diversa, la capacità di rimuovere e scegliere l'audio apre un mondo di possibilità.

 

Se devi estrarre un file audio da una singola clip o da un video completo, Adobe Premiere Pro ti offre gli strumenti necessari per creare clip audio da qualsiasi file video, inclusi MP4, AVI, FLV e MPEG. Utilizzare il tuo editor video come convertitore audio semplifica anche il flusso di lavoro. Seguendo queste semplici istruzioni, puoi estrarre l'audio per creare file MP3 di dimensioni ridotte e tanto altro.

Come estrarre l’audio da un video.

 

Crea un nuovo progetto video in Adobe Premiere Pro.

Avvia Premiere Pro e fai clic su Nuovo progetto nella schermata iniziale oppure scegli File › Nuovo › Progetto dal menu principale. Nella finestra di dialogo Nuovo progetto, assegna un nome al progetto e fai clic su Sfoglia per scegliere dove salvarlo. Al termine, fai clic su OK.

 

Importa i file multimediali.

 

Importa il video o le clip da cui vuoi estrarre l'audio in Adobe Premiere Pro. Ci sono diversi modi per eseguire questa operazione:

 

  • Scegli Seleziona file › Importa da Browser multimediale.

 

  • Fai clic con il pulsante destro del mouse nel Browser multimediale e seleziona Importa.

 

  • Trascina il file dal Browser multimediale al pannello Progetto.

 

  • Tracina il file dal Browser multimediale alla timeline.

 

Scegli tra due metodi di estrazione dell’audio.

Una volta trasferito il video o le clip nell'area di lavoro, ci sono due modi per estrarre l'audio con Premiere Pro. 

Opzioni per estrarre l'audio in Adobe Premiere Pro
Schermata di Adobe Premiere Pro con due livelli audio e uno video

●     Estrazione diretta dell’audio.
Se hai terminato di applicare le modifiche e hai un video finito, puoi estrarre tutto l’audio con pochi semplici clic. Usa la funzione Estrai audio per estrarre l'audio dalle clip video e generare nuove clip audio master in un progetto. In questo modo, l'audio originale delle clip master verrà conservato. Alle clip audio appena estratte verranno applicate tutte le regolazioni di mappatura del canale sorgente, guadagno, velocità, durata e interpretazione del metraggio delle clip master originali.

 

Nel pannello Progetto in Premiere Pro, seleziona una o più clip che contengono audio. Scegli Clip › Opzioni audio › Estrai audio. Premiere Pro genera nuovi file audio contenenti l'audio estratto e aggiunge anche la dicitura "Estratto" alla fine dei nomi dei file.

 

●     Separazione dell’audio dal video ed esportazione.
Ci sono situazioni in cui potrebbe interessarti solo una parte dell'audio di un video, come quando vuoi estrarre solo la musica dalla registrazione di un concerto dal vivo, tralasciando tutti i commenti sul palco. In questi casi, puoi scollegare l'audio dal video e modificare la traccia prima di esportarla.

step

Seleziona la clip video contenente l’audio che ti interessa. Noterai che le clip contenenti sia audio che video vengono visualizzate come due tracce, ma collegate. Di conseguenza, tutte le regolazioni o le modifiche apportate a una traccia si riflettono sull'altra. Per scollegarle, seleziona la clip o la serie di clip che ti interessa tenendo premuto il tasto Maiusc, poi fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Scollega dall'elenco a comparsa.

step

Modifica le tue clip. Dato che l'audio digitale è diviso in campioni, anziché in fotogrammi come i video, devi prima sostituire il righello temporale con i campioni audio nel pannello Timeline. Utilizza quindi la testina di riproduzione per creare i punti di attacco e stacco. Assicurati che le tracce audio che desideri esportare non siano disattivate.

step

Esporta l’audio. Scegli File › Esporta › File multimediali. Seleziona il formato audio desiderato: i tipi di file più comuni sono AAC, MP3 o WAV. Puoi regolare la qualità del file nel menu a discesa sottostante. Se non stai lavorando su un’intera sequenza, ma solo su una parte di una clip o un video, il tuo intervallo sorgente sarà Sequenza da attacco a stacco. Se invece stai esportando tutto, assicurati che l’intervallo sorgente sia impostato su Tutta la sequenza. Una volta terminata la configurazione, puoi scegliere una posizione per il file e fare clic su Esporta per convertire l'audio in un file MP3 o in qualsiasi formato di output selezionato.

Seguendo questi passaggi, puoi usare Premiere Pro per creare nuovi file audio da condividere, riprodurre con qualsiasi lettore multimediale o riutilizzare in diverse app o progetti con la massima flessibilità in termini di formato e qualità.

Potrebbero interessarti anche questi articoli…

Produttrice discografica che usa un equalizzatore grafico per ottimizzare l’audio.

Aumenta il tuo QI in fatto di EQ: guida introduttiva agli equalizzatori grafici.
Scopri come usare un equalizzatore grafico per alterare il suono aumentando o tagliando determinate bande di frequenza.

Immagine di una donna con gli occhi coperti da nuvole

L'arte del fotomontaggio: crea immagini uniche.

Scopri l'affascinante storia del fotomontaggio e ottieni suggerimenti per creare splendidi collage digitali.

Due personaggi in una foresta visti da dietro la videocamera

Divertiti a creare video musicali perfetti.

Passa dall’ideazione alla post-produzione del tuo video musicale con questi suggerimenti di registi veterani.

Foto di modella che posa con un pannello quadrato e il cielo sullo sfondo

L’affascinante mondo della fotografia di moda.

Scopri cosa rende unici i servizi fotografici di moda e come creare scatti straordinari che influenzano la cultura.

Acquista Adobe Premiere Pro

Monta video e filmati professionali per creare opere straordinarie con il miglior software di editing video del settore.

Gratis per 7 giorni, poi 24,39 €/mese.