Come migliorare le tue abilità illustrative con il disegno anatomico.

Scopri perché questa disciplina fondamentale che ti insegna a riprodurre con precisione la figura umana ti dà benefici che durano tutta la vita. 

Un disegno accanto a strumenti da disegno di vario tipo

Cos’è il disegno anatomico?

Il disegno anatomico è l’arte di rappresentare la figura umana ed è spesso eseguito dal vero, con un modello nudo in piedi o seduto in una posa che enfatizza la sua figura. Questo processo aiuta l’artista a catturare l’essenza della muscolatura, della consistenza e delle posture del corpo. È un esercizio che mette l’accento sull’apprendimento della forma e del movimento della figura umana.

 

Per un artista in formazione, questa abilità non si acquisisce in una sola sessione di disegno anatomico. L’essenza di questa disciplina sta nel tentare di catturare la vita così com’è davvero o almeno come appare agli occhi dell’artista. Imparare a fidarsi delle particolarità e specificità della percezione e rendere loro onore è il segreto per comprendere l’illustrazione: conoscere meglio le tecniche di disegno del corpo umano e dei gesti tramite lo studio anatomico ti aiuterà infatti a migliorare le tue abilità illustrative. Riprodurre figure reali ti consentirà di sviluppare le tue capacità di disegnatore, illustratore e artista digitale.

Disegno di un nudo
Disegno di un nudo

I benefici del disegno anatomico.

Scopri le forme fondamentali.

Allena il tuo occhio di illustratore per imparare a replicare forme fondamentali come la linea, l’ovale o il quadrato. Ti sembrerà elementare, ma sapere come manipolare queste forme è essenziale per il disegno anatomico tanto quanto per altre forme di disegno.

 

Anche se riprodurre figure umane ti consente di disegnare l’anatomia con più precisione, la perfezione non è l’obiettivo finale. Se punti alla perfezione, i tuoi disegni rischieranno di sembrare statici e monotoni. “Evita le linee rette”, suggerisce l’illustratrice Shiela Larson. “Aggiungici sempre un tocco di rotondità”. Raramente l’essere umano è perfettamente simmetrico o proporzionato, perciò i disegni con quel tipo di simmetria e proporzione possono apparire irreali o strani.

 

Prendiamo una mano, ad esempio. È composta da molte forme diverse: le linee della struttura ossea e delle dita, gli ovali e i cilindri che formano le dita e il palmo. Conoscere gli aspetti specifici di ognuno di questi elementi renderà i tuoi disegni più complessi e interessanti. 

 

Disegno di uno scheletro umano visto di fronte e di spalle

Approfondisci le tue conoscenze anatomiche.

Quando disegni una figura umana identifica le forme fondamentali dei muscoli sotto la pelle e delle ossa sotto i muscoli. Questa struttura sta alla base del movimento e dà vita ai disegni.

 

L’anatomia umana è straordinariamente complessa. Catturare le particolarità della sua forma è una sfida che molte persone continuano a perseguire per tutta la vita. Ma se riesci a comprendere queste complessità attraverso un’osservazione profonda, svilupperai gli strumenti necessari per semplificarle e crearne rappresentazioni simboliche. Per imparare a modificare la forma che stai disegnando è necessaria una solida conoscenza di base dell’anatomia. 

 

Movimento, peso, equilibrio e tensione.

Uno dei principali benefici del disegno anatomico è il fatto che spinge l’illustratore a catturare l’azione, dal movimento del corpo all’equilibrio tra le proporzioni fino alle tensioni che la figura crea assumendo varie posizioni.

 

Fa tutto parte del normale esercizio: “Inizi lavorando sul corpo da fermo, per imparare le proporzioni di base e prendere confidenza con il disegno anatomico”, racconta la fumettista Megan Levens, “e poi cominci a esagerare e a rappresentare quelle forme in scorcio (ovvero a disegnare gli oggetti con meno profondità per imitare la prospettiva e l’angolazione della vista umana) o a creare pose dinamiche molto intense”.

 

Impara a osservare gli esseri viventi.

Il fine ultimo del processo di disegno anatomico è quello di osservare i movimenti naturali degli esseri viventi. Impara a trasmettere il movimento tramite le proporzioni ed esercitati con tecniche come lo scorcio. Sono entrambi metodi incredibili per creare disegni più dinamici. Puoi anche rappresentare una singola figura in diversi modi per affinare le tue abilità di disegno.

 

 

Una persona che disegna su un tablet

Strumenti e risorse per principianti.

Iniziare a disegnare il corpo umano non deve per forza essere difficile. Non devi fare altro che procurarti una matita e un foglio di carta, oppure una penna digitale e un tablet, e cominciare. 

 

  • Iscriviti a un corso:
    La scuola o l’università della tua città offre probabilmente corsi di disegno anatomico ed esistono anche molte organizzazioni no-profit per la promozione dell’arte che fanno lo stesso. Se preferisci lavorare online, su Behance troverai molti video sul disegno anatomico e dal vero.
     
  • Inizia copiando altre immagini:
    “Se ho scelto una posa che proprio non riesco a rappresentare”, afferma Levens, “ne cerco una foto. Il risultato sarà dieci volte migliore. Disegnando veloce, semplicemente facendo tentativi e scarabocchiando, diventa quasi istintivo”. Disegnare usando riferimenti fotografici è un ottimo modo per iniziare a realizzare disegni anatomici di base e, a questo scopo, puoi trovare tantissime immagini su Adobe Stock

  • Usa software per il disegno:
    Se desideri lavorare digitalmente ed esercitarti con le linee usando mezzi più precisi, gli strumenti per l’illustrazione disponibili in Adobe Fresco sono un buon punto di partenza. 

 

Impara altre tecniche di base del disegno.

Se vuoi rafforzare le tue abilità illustrative, il disegno anatomico è solo uno dei punti di partenza possibili. Scopri di più sulle basi dell’illustrazione, quindi approfondisci come disegnare gli occhi, i piedi, i volti, i nasi e persino come imparare l’arte del fumetto o l’illustrazione manga. Ciascuna area di approfondimento può aiutarti ad acquisire nuove competenze di base per il tuo percorso artistico personale. 

 

Collaboratori

Shiela Larson, Megan Levens

 

Potrebbero interessarti anche questi articoli…

Fumetto di Thor con Mjölnir.

Come creare un fumetto

Scopri l’arte dei racconti in sequenza e affina le tue abilità per cimentarti in questo incredibile genere.

Artista si esercita con le tecniche ad acquerello dipingendo con un pennello dorato.

Alla scoperta delle tecniche ad acquerello.

Sperimenta le fluide pennellate e la ricca texture degli acquerelli con questi suggerimenti.

Alberi nella nebbia disegnati a inchiostro.

Lascia il segno con il disegno a inchiostro

Esplora la delicatezza e la nitidezza del disegno a inchiostro con questi suggerimenti e tecniche.

Foto con effetto bokeh di uno skyline urbano di notte.

Come aggiungere sfondi bokeh alle fotografie

Impara tutti i segreti del meraviglioso effetto di sfocatura, che darà alle tue foto un tocco davvero straordinario.

Acquista Adobe Fresco

Riscopri il piacere di disegnare e dipingere ovunque.